Riavvio continuo di windows XP [Chiuso]

::track:: 49 Posti sabato 22 agosto 2009Data di registrazione 27 giugno 2015 Ultimo intervento - 4 mar 2010 alle 10:05 - Ultima risposta: n00r 22872 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneModeratoreStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento
- 5 mar 2010 alle 18:06
Ciao, ho il seguente problema con windows xp,

all'accensione compare la classica scritta compaq

seguita dal logo di apertura di windows XP per pochi secondi, poi segue una schermata nera con scritte bianche, il testo riporta quanto segue (avvio di windows non riuscito. il problema può essere dovuto a una recente modifica al software o hardware ecc…) allo scadere dei secondi si riavvia di continuo ritornando sempre alla stessa schermata.

C'è per caso una qualche soluzione concisa per risolvere il problema e non perdere i propri dati dal computer?

grazie per le eventuali risposte
Altro... 

5 risposte

::track:: 49 Posti sabato 22 agosto 2009Data di registrazione 27 giugno 2015 Ultimo intervento - 5 mar 2010 alle 10:01
+10
Utile
Ciao, grazie per la risposta, potresti spiegarmi meglio i passaggi, non sono molto pratico di queste azioni.

Quindi avrei bisogno di una chiavetta USB e un hard disk esterno
Questa risposta ti è stata d'aiuto?  
::track:: 49 Posti sabato 22 agosto 2009Data di registrazione 27 giugno 2015 Ultimo intervento - 4 mar 2010 alle 13:23
0
Utile
Eccomi di nuovo, ho inserito il cd di installazione di windows xp, mi è comparsa la schermata blu in cui mi viene chiesto se voglio installare xp oppure se voglio accedere alla console di ripristino premendo r.
ho premuto r.
e sia che io scriva chkdsk, che chkdsk /p /r mi viene sempre la scritta "il volume contiene uno o più errori irreversibili".

cosa posso fare dunque?
n00r 22872 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneModeratoreStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento - 5 mar 2010 alle 01:37
0
Utile
ciao,
per il recupero dei dati ti raccomando fare un boot con Slax Linux da una chiavetta usb abbastanza facile da usare sebbene sia in inglese.. se disponi da un hdd esterno usb connettilo prima di bootare su slax affinché venga montato automaticamente e quindi puoi copiarne i dati da recuperare..
n00r 22872 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneModeratoreStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento - 5 mar 2010 alle 18:06
0
Utile
il hdd esterno non è obbligatorio, se il tuo disco fisso è partizionato puoi mettere i dati sulla partizione che non contiene il S.O per una ulteriore formattazione.. però credo il disco non è più giovane "il volume contiene uno o più errori irreversibili" quindi c'è un rischio per i dati.

dopo avere scaricato slax la sua "installazione" (decompressione) su chiavetta è abbastanza facile
la documentazione nel sito http://www.slax.org/documentation.php ti aiuta a farlo http://www.slax.org/documentation_install_slax.php

Importante : la tua scheda madre deve essere predisposta a fare il boot da una periferica USB per poter utilizzare slax per usb, nel caso contrario puoi utilizza slax per CD http://www.slax.org/get_slax.php

fammi sapere
::track:: 49 Posti sabato 22 agosto 2009Data di registrazione 27 giugno 2015 Ultimo intervento - 4 mar 2010 alle 10:09
-1
Utile
tengo a specificare che il computer in uso ha due account uno dei quali con password