Controllo di coerenza e problemi ibernazione win7 su portatile

Chiuso
aleug
Posti
101
Data di registrazione
sabato 15 dicembre 2012
Stato
Membri
Ultimo intervento
giovedì 6 maggio 2021
- 13 gen 2013 alle 19:23
 aleug - 15 gen 2013 alle 16:38
Ciao,
dopo aver risolto brillantemente problema su pc fisso, ora vengo a chiedere aiuto per notebook:

packard bell Easy note TM Intel Core i3-370M Processor
NVIDIA Geforce GT320M 1GB VRAM
500 GB HDD
DVD.Super Multi DL Drive
4GB DDR3 Memory

s.o. win7

Problema:
il pc non viene mai spento, ma ibernato.
3 volte nell'ultimo mese però, all'accensione mi ha chiesto il controllo di coerenza disco (che devo obbligatoriamente fare altrimenti lo schermo resta tutto nero, ma con un trattino bianco che pulsa in alto a sinistra (non so come si chiami in termine tecnico)-

Credevo si stesse rompendo l'hard disk ed infatti ho provveduto subito al backup.

Ma mi sono preoccupata però in altre due occasioni, quando è uscita una scritta con cui mi si chiedeva se procedere al caricamento del s.o. immediatamente (cosa non riuscita) o cancellare il ripristino dati e caricare poi il s.o. (di default). Dato l'ok, è andato tutto bene, salvo ovviamente dover attendere la fine del caricamento di win.

Secondo voi, cosa si sta rompendo? Come posso correre ai ripari?

Grazie a tutti

p.s. il mio masterizzatore DVD non masterizza su riscrivibili (uso DVD-RW) è possibile?

2 risposte

Noureddine Bouzidi
Posti
22674
Data di registrazione
giovedì 19 marzo 2009
Stato
Moderatore
Ultimo intervento
giovedì 7 gennaio 2021
15.415
15 gen 2013 alle 15:53
ciao,

se il controllo si fa in pochi minuti e non ti fa fastidio ti raccomando di non disabilitarlo. invece se dura molto e diventa fastidioso puoi disabilitarlo

apri il prompt dei comandi e digiti
chkntfs /X C:
in questo esempio C: rappresenta la partizione coinvolta (per la quale la funzione verrà disattivata)
se hai una seconda partizione esempio D: esegui nuovamente il comando chkntfs /X D:

riguardo il secondo problema non sono i grado di risponderti non avendo mai sentito cosa del genere. magari se riporti qui il testo esatto dell'avviso potremmo cercare in rete di cosa si tratta
0
ciao e grazie per la risposta
il controllo di coerenza dura in effetti pochi minuti e non mi dà fastidio, se non il fatto che quando si apre il desktop non trovo più programmi e schede lasciati aperti e questo a volte può essere una seccaura.
ho solo la preoccupazione che possa trattarsi di disco quasi rotto.
non vorrei però disabilitare la funzione, come in effetti mi sembra che tu mi raccomandi di non fare, perché potrebbe essere un campanello d'allarme che qualcosa non va.

per quanto riguarda il secondo problema, se si ripresentasse prenderò subito nota.
mi sembra che parlasse di cancellazione di punto di ripristino, ma non vorrei fare più confusione.

Per il momento ti ringrazio come al solito per la risposta puntuale.
0