Esecuzione automatica e altri problemi

Chiuso
bigmiche Posti 3 Data di registrazione lunedì 16 novembre 2015 Stato Membri Ultimo intervento martedì 17 novembre 2015 - 16 nov 2015 alle 18:17
 POUI - 18 nov 2015 alle 14:07
Ieri sera, 15/11/2015, windows update mi informava che era disponibile la nuova versione di WIndows 10.
Nonostante avessi da poco aderito alla promozione di migrare da Win7 a Win10, mi sono convinto eseguiere questo nuovo aggiornamneto completo.

Tutto è proceduto senza intoppi, ma questa mattina mi sono accorto che era scomparsa la cartella "Esecuzione automatica" o meglio la cartella c'è ma non è più presente su "Tutte le app".

Inoltre mi sono accorto che il sistema ha replicato tutti i dischi presenti nel PC, come dire n.2 C:, n.2 D.

Tutto sembra funzionare, ma mi sto preoccupando di questo risultato. Prima tutto andava alla grande compreso l'avvio del sistema davvero veloce.

Inoltre è comparsa una cartella "Windows.old", cosa ci devo fare è possibile rimuoverla?

5 risposte

Noureddine Bouzidi Posti 22674 Data di registrazione giovedì 19 marzo 2009 Stato Moderatore Ultimo intervento giovedì 7 gennaio 2021 15.418
17 nov 2015 alle 15:26
ciao,
se non sbaglio la cartella windows.old ti consentirà di tornare a windows 7 entro 30 giorni se Win 10 non ti piace

riguardo gli atri problemi non ho idea
0
bigmiche Posti 3 Data di registrazione lunedì 16 novembre 2015 Stato Membri Ultimo intervento martedì 17 novembre 2015
17 nov 2015 alle 16:34
Scusa se approfitto ...

Io ho installato il precedente Win10 in modo pulito utilizzando l'app MediaCreatorTool e poi l'immagine ISO.

Visti i problemi che si sono creati volevo installare exnovo la nuova versione.

Se io in questo momento scarico di nuovo il pacchetto di installazione di win10 rischio di trovarmi la stessa versione che ho già utilizzato o nel frattempo Microsoft ha aggiornato il tutto alla nuova versione?

O forse è meglio attendere qualche mese e lasciare che Microsoft che aggiorni tutto?

Grazie di tuttto
0
Noureddine Bouzidi Posti 22674 Data di registrazione giovedì 19 marzo 2009 Stato Moderatore Ultimo intervento giovedì 7 gennaio 2021 15.418
17 nov 2015 alle 17:01
se c'è la cartella windows.old allora hai fatto l'upgrade da 7 a 10 (senza formattare per una nuova installazione pulita) sia tramite windows update oppure con MediaCreatorTool windows mantiene questa cartella per un eventuale recupero di dati o di sistema.

secondo me scaricando il pacchetto avrai la stessa versione, microsoft rilascia gli aggiornamenti tramite windows update e non ricompila il sistema nuovamente solo per una release maggiore come è stato il caso di Win 8.1

se sei pronto a formattare io ti raccomando di usare lo stesso pacchetto e rifare una installazione pulita formattando la partizione di sistema prima (non un upgrade)

Ps: assicurati di aver attivato Win 10 prima di procedere e che la licenza sia stata accettata.
0
bigmiche Posti 3 Data di registrazione lunedì 16 novembre 2015 Stato Membri Ultimo intervento martedì 17 novembre 2015
17 nov 2015 alle 21:44
Cerco di fare un breve riassunto delle varie fasi.

Domenica 15-11 pomeriggio tutto era a posto: Licenza Attiva, Esecuzione automatica, dischi, ecc.
Sopratutto non c'era Windows.old in quanto dopo vari passaggi per migrare da 7 a 10, avevo installato Windows 10 direttamente da boot in modo pulito.

Domenica sera quasi per caso ho aperto Windows Update e ho trovato un messaggio che mi chiedeva, non di installare i soliti upgrade, ma la nuova versione di windows 10 con rispettivo codice di serie lungo una decina di codici (che non ricordo).

Purtroppo al momento non ho dato peso al messaggio e ho dato "OK".
A questo punto il PC ha iniziato una vera attività di aggiornamento, a tratti simile se non uguale alla classica installazione, il tutto per un tempo di circa 5 ore.
Alla fine mi sono trovato la cartella Windows.old (di Win10) da oltre 8GB e tutti i vari problemi.

A proposito
"..... microsoft rilascia gli aggiornamenti tramite windows update e non ricompila il sistema nuovamente ..."

Io ho la netta senzazione, quasi certezza, chi microsoft abbia ricompliato il tutto.

La mia paura è che se carico lo stesso pacchetto, poi update mi ripropone lo stesso aggiornamento, e torno a rifare la stessa strada.

Grazie per la pazienza.
0
Noureddine Bouzidi Posti 22674 Data di registrazione giovedì 19 marzo 2009 Stato Moderatore Ultimo intervento giovedì 7 gennaio 2021 15.418
18 nov 2015 alle 11:55
se capisco bene hai installato windows 10 formattando windows 7 poi windows update ti ha suggerito di (re)installare windows 10?
beh! è strano! mi spiace ma non so dire di cosa dipende e cosa si può fare
comunque io formatterei di nuovo e se succede la stessa cosa rifiuto l'upgrade proposto
0

Non hai trovato la risposta che cercavi?

Fai una domanda
A titolo di cronaca e per evitare di dare dubbie info a chi legge, se si vuole migrare gratuitamente da win 7 o 8 a WIN 10 si deve per forza fare l'AGGIORNAMENTO e veirificare che compaia la scritta "Windows attivato".

Solo allora è possibile fare un installazione da boot come ho fatto io, bella pulita.

Comunque ecco la risposta a tutti i miei problemi:

https://turbolab.it/windows-10/windows-10-seconda-versione-l-aggiornamento-d-autunno-arriva-oggi-tramite-windows-update-767

https://turbolab.it/windows-10/guida-novita-windows-10-aggiornamento-novembre-autunno-2015-454

Avuta questa conferma, confido, spero che Microsoft aggiorni ex novo anche il pacchetto all'ultima versione, in modo che gli utenti non siano costretti a ripetere due volte l'installazione.

Dopo il tempo che ti fatto perdere, spero che la novità ti sia di aiuto

A presto
0