Problemi con Alice Mail

Aprile 2018

Il servizio di posta elettronica personale di Alice Mail è gestito da Telecom Italia, la quale offre una casella mail gratuita per chi acquista i pacchetti internet ADSL e Fibra o ha una scheda ricaricabile, linea mobile, di Tim. Spesso gli utenti riscontrano problemi di accesso alla loro casella di posta elettronica Alice Mail. Le ragioni del non corretto accesso al servizio sono diverse e possono essere risolte in vari modi. In questa guida vedremo come risolvere, definitivamente, i problemi inerenti al servizio Alice Mail di Tim.


Login Alice Mail: recupero credenziali

Tra le difficoltà più ricorrenti, i problemi di accesso e login correlati alla dimenticanza sia delle credenziali d’accesso (mail di accesso e password). Nonostante questa soluzione possa sembrare scontata, per molti risulta difficoltoso trovare la procedura corretta per il recupero delle credenziali e procedervi correttamente.



Per recuperare le credenziali di accesso su Alice Mail, cliccare sul tasto Recupera username e password. Una volta conclusa la procedura, se l’accesso sarà negato, nonostante le credenziali risultino corrette, ecco che è possibile inviare una richiesta scritta, via fax o mail, al servizio clienti Tim Mail, che provvederà a risolvere il problema d’accesso, nel breve tempo possibile inviando un SMS con una nuova password di accesso al sevizio di Alice Mail. Ecco il modulo di rigenerazione password da compilare e allegare ad un documento di riconoscimento.

Alice Mail: configurare il server di posta

Se si riscontrano difficoltà ad effettuare l’accesso su un servizio di client di posta (Thunderbird, Zimbra, Mozilla, Outlook, ecc.) o anche dallo smartphone con sistema Android o iPhone, ecco che bisognerà procedere alla verifica o configurazione dei parametri di Alice Mail.

Parametri POP/IMAP per Alice Mail

Per procedere alla connessione del servizio Alice Mail su un client di posta ecco quali sono i parametri da verificare. Se si tratta di una mail @alice.it, da inserire sono il proprio nomeutente@alice.it, il server POP3 e IMAP con in.alice.it, il numero di potrà del server POP3 110 e IMAP 143, out.alice.it nel server di posta in uscita SMTP e 587 nel numero di porta dello stesso server, e scegliere l’opzione autenticazione di posta in uscita, necessaria.

Se invece si ha una mail @tim.it, le configurazioni da inserire sono: pop.tim.it per il server di posta in arrivo POP3, ima.tim.it per quello IMAP, 110 per il numero di porta POP3 e 143 per il numero di porta IMAP, nel campo metodo di crittografia inserire nessuno, smtp.tim.it nel server di posta in uscita SMTP, 587 nel numero della porta del server, mettere necessaria nel campo autenticazione posta in uscita SMTP e nessuno nel metodo di crittografia.

Leggi qui, per sapere come configurare i server mail di altri provider di servizi di posta elettronica presenti in Italia.

Configurazione Alice Mail su Android

Su uno smartphone Android, mentre i codici e i parametri di configurazione POP/IMAP sono gli stessi visti nel paragrafo precedente e cambiano a seconda della dicitura della mail in proprio possesso, la procedura da seguire è la seguente. Aprire il menu Android e raggiungere l’app Mail (ritrovabile anche accedendo dalle Applicazioni del menu principali). Procedere inserendo i dati e poi cliccare Avanti e seguire le istruzioni e i dati richiesti, POP/IMAP. A conclusione del processo cliccare su Fine.

Configurazione Alice Mail iPhone

Entrare in Impostazioni, poi cliccare sul Menu Posta, Contatti […], Aggiungi account e cliccare su Altro. Quindi compilare tutti di dati e i parametri di configurazione, digitare su Avanti e procedere fino al termine della procedura. In caso venga visualizzato il messaggio Impossibile connettersi utilizzando SSL, cliccare per concludere la configurazione.

Problemi nella ricezione mail di Alice

Se i problemi riscontrati su Alice Mail riguardano la ricezione o l’invio delle mail dalla casella di posta, è molto probabile che il proprio indirizzo mail sia stato inserito nella blacklist del ricevente o del server. Per risolvere non si potrà fare altro che aspettare due giorni per risolvere in automatico la faccenda, uscendo dalla lista nera, mentre se il problema persiste, potrà essere necessario chiamare l’assistenza del fornitore, in caso di TIM è il numero 187 o contattando il servizio tramite social network o chat virtuale sul sito.

Problemi del servizio Alice

Nel caso in cui i problemi di Alice Mail non siano legati alle questioni sopra riportate e quindi non vengano risolti in tempi brevi o tendendo l’accesso venga visualizzato un messaggio tipo La mail e gli altri servizi non sono al momento disponibili, ci scusiamo per il disagio, vorrà dire che il problema è inerente alla connessione e al servizio di rete offerto, ossia, in altre parole, vi è un problema temporaneo con il server di Alice Mail che è possibile risolvere chiamando l’assistenza TIM o visitando il sito ufficiale o il form di segnalazione abusi online, utile in caso di attacchi hacker o altro.

Se reputi di riscontrare altri problemi di connessione ad internet con il tuo provider mail, Alice o altri o desideri aiutare chi come te ha problemi nel web, scrivi sul forum di CCM.

Foto: © Titov Nikolai - Shutterstock.com
Pubblicato da e-claudia. Ultimo aggiornamento 15 marzo 2018 alle 11:32 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Problemi con Alice Mail» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Come visualizzare allegati mail Mac su Windows
Yahoo! - Configurazione (POP3) su Outlook, Eudora, Thunderbird, ecc.