Cancellare disco D virtuale dal disco fisso C

Chiuso
rollo1961 Posti 5 Data di registrazione sabato 30 maggio 2015 Stato Membri Ultimo intervento 14 giugno 2015 - 30 mag 2015 alle 14:22
rollo1961 Posti 5 Data di registrazione sabato 30 maggio 2015 Stato Membri Ultimo intervento 14 giugno 2015 - 14 giu 2015 alle 10:32
Questa è una sfida riservata soltanto ai veri esperti del computer.
La macchina in questione non ha valore commerciale, si tratta di
un vecchio portatile HP 4010, memoria disco 32 GB, unità disco
TOSHIBA MK3025GAS.
Un programma si è impossessato dell' hard disk creando un disco
virtuale : Disco da 4025 MB su DISK MBR.
D: PARTIZIONE 1 <WINXP_SP3> [FAT]
Tutti i programmi di cancellazione o formattazione del disco C in
circolazione non riescono ad eliminarlo, giustamente loro ripuliscono
come richiesto il disco C, ma quel programma gli sfugge perché si è
nascosto nel disco virtuale D.
Sono pochissimi i programmi che ne rilevano l' esistenza, la maggior
parte di loro vedono soltanto i 28 GB liberi.
Tentando di ricaricare il sistema WINXP, si ottiene la risposta:
Impossibile scrivere su disco perché protetto da scrittura.
Rimuovere la protezione della scrittura dal volume WINXP_SP3
nell' unità \DEVICE\HARDDISK1\DR2.

Voglio aggiungere un' ultima considerazione, si ha l' impressione
di aver a che fare con un programma vivo, attivo, pensante, che ad
ogni mossa reagisca con una contromossa. E' arrivato al punto di
disabilitare l' ingresso USB, modificare l' opzione di invio costringendo
la macchina ad avviarsi sul disco C e aveva annullato il SET UP, il tasto
F10 non funzionava più. Praticamente il computer era morto, si accendeva
solo sul disco che è vuoto, non riceveva i comandi dalla tastiera e quindi
aveva tolto la possibilità di contrastarlo ed attaccarlo tramite l' ingresso USB.
Con un colpo di fortuna, simulando di suonare l' organo sulla tastiera, è stata trovata la giusta combinazione dei tasi per riabilitare il SET UP, ma bisogna
tener presente che ogni volta che lo spengo e poi lo riaccendo, il programma
continua a rispondere sempre con modifiche di impostazione sempre nuove,
ogni volta è una lotta per attivare l' ingresso USB, quindi non si può operare
con i soliti programmini insulsi, fare esperimenti soltanto per vedere se e come
risponde la macchina ad un certo stimolo, sarebbe opportuno picchiare duro al
più presto, non so quanti colpi di fortuna ho ancora a disposizione.
Ripeto, non è per il valore della macchina, è per la sfida, la soddisfazione di
riuscire a sconfiggere un mostro che si è installato nel disco fisso bloccando il
sistema operativo.
Un grazie a tutti coloro che troveranno stimolante questa avventura.
Potrebbe anche interessarti:

7 risposte

l'embrouille 75 Posti 5296 Data di registrazione lunedì 4 luglio 2011 Stato Membri Ultimo intervento giovedì 5 luglio 2018 748
30 mag 2015 alle 16:02
Ciao,
E possibile di cancellare D dell registro nella voce salvare / cancellare
2 valore;
Questa chiave:
HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\MountedDevices
Salvare poi cancellare la valore:
\DosDevices\D:
0
Intanto mille grazie per l' interessamento. Nelle ultime accensioni, sullo schermo
nero in alto a sinistra appare la scritta '' entering '' e di fianco inizia il conteggio dei
kilobytes,. Arrivato a poco più di 490.000, si ferma, appare un OK, poi in basso
si creano tre piccole finestre azzurre, la prima per accettare le modifiche, la seconda
per rifiutare, la terza per avviare il set up. Io clicco sul SET UP, appare una nuova minuscola finestra con scritte al limite del leggibile in inglese, è la pagina del set up che normalmente si attiva col tasto F10. Modifico lingua, opzione dispositivo, opzione avvio, lo spengo e lo riaccendo immediatamente, perché se attendo un secondo in più, ricomincia dal conteggio dei kilobytes. Durante l' accensione tengo premuto il tasto F10, in questo modo mi appare finalmente la pagina del SET UP in grandezza
normale, che ingannevolmente ha mantenuto la lingua italiana, ma ormai so che devo tornare a modificare l' opzione dispositivo USB e l' opzione invio perché la modifica precedente era già stata annullata. Spengo, lo riaccendo e posso caricare
sulla memoria virtuale un MINI WINDOWS XP, ed entrare nel DOS. Le chiavi da te cortesemente suggerite le posso immettere con questo sistema?
Io non ho altro mezzo per entrarci, o col DOS del mini Windows xp, oppure sparandogli dentro un programma dall' ingresso USB, su disco o su chiavetta. Grazie ancora, ciao.
0