ChatGPT: cos'è, a cosa serve e come usare la chat AI GPT-3

ChatGPT è un nuovo strumento di intelligenza artificiale che sta rivoluzionando la scrittura predittiva. Creata da Open AI, azienda investigativa e di intelligenza artificiale fondata da Elon Musk e altri big del mondo della tecnologia, questo bot è in grado di lasciare a bocca aperta chiunque. Di seguito ti spieghiamo cos’è e come funziona ChatGPT.

Cos’è ChatGPT?

ChatGPT è in progetto di Open AI, organizzazione senza scopo di lucro creata nel 2015 per rendere l’intelligenza artificiale più utile e alla portata di tutti. Secondo i suoi fondatori, questa tecnologia è in grado di risolvere problemi quotidiani, ma anche problemi più complessi legati, ad esempio, al cambiamento climatico.

Questa chat si basa sul linguaggio per intelligenza artificiale GPT-3 ed è stata progettata per essere utilizzata in varie attività di elaborazione del linguaggio naturale, come generazione di testo, traduzione o creazione di codice. È stata sviluppata per immagazzinare un’enorme quantità di dati: 570 GB di testi e un modello di più di 175 milioni di parametri.

Grazie a ciò ChatGPT è capace di creare risposte e testi di vari paragrafi, cambiare lo stile (semplice o più sofisticato) e capire il contesto per offrire risposte più adatte, il tutto con un linguaggio naturale, preciso e coerente. Al momento la chat è disponibile in poche lingue, tra cui inglese, spagnolo, tedesco, ma anche italiano.

Al momento questo strumento è ancora in fase beta e quindi ha alcune limitazioni, come il fatto di non essere aggiornata dal 2021. Ciò significa che non sarà in grado di rispondere su eventi accaduti nel 2022 o che accadranno nel 2023. Sono inoltre presenti diversi errori grammaticali, più o meno evidenti, a seconda della lingua e, infine, a volte è possibile ricevere delle risposte fuori contesto o senza logica. Tuttavia, bisogna comunque considerare che si tratta della chat con intelligenza artificiale più ambiziosa mai creata fino ad oggi.

Cosa può fare questa chat e a cosa serve?

ChatGPT è capace di realizzare moltissime attività, come ad esempio:

  • Rispondere a domande basate sulla conoscenza accumulata in milioni di GB di testo.
  • Mantenere conversazioni naturali e contestualizzate su ogni tipo di argomento.
  • Elaborare testi strutturalmente complessi nella struttura, ma anche divertenti, aulici, ecc.
  • Modificare testi difficili usando concetti più semplici per renderli accessibili a tutti.
  • Tradurre testi in comandi per programmazione.
  • Classificare in categorie testi e articoli.
  • Classificare tweet secondo le emozioni che si possono dedurre da essi.
  • Estrarre concetti chiave da documenti.
  • Convertire titoli di film in emoji.
  • Tradurre linguaggi di programmazione.
  • Riprodurre conversazioni tra soggetti con diversi tipi di relazioni.
  • Modificare il soggetto di un testo.
  • Creare recensioni per ristoranti, articoli, e-mail, ecc. a partire da poche parole.

Come usare ChatGPT?

Per utilizzare chatGPT ti basta accedere al sito ufficiale Open AI e creare un tuo account inserendo indirizzo e-mail e password.

  • Riceverai un link all’indirizzo di posta elettronica per verificare il tuo account.
  • In seguito ti verrà chiesto di inserire un numero di telefono, in modo da inserire un ulteriore codice di verifica. Fatto ciò ti verrà chiesto di spiegare l’uso che intendi fare di ChatGPT (ti consigliamo “uso personale”, in modo da poter accedere sin da subito).

  • Fatto ciò potrai usare ChatGPT gratuitamente senza limiti di utilizzo.
  • Per provarla, vai alla sezione Playground, scegli l’attività che più ti interessa e chiedi ciò che vuoi.

Nota: ricorda che tutte le informazioni che inserisci verranno registrate per permettere all’intelligenza artificiale di continuare ad imparare. Fai quindi attenzione a ciò che scrivi.

Foto: © Unsplash/Open AI.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « ChatGPT: cos'è, a cosa serve e come usare la chat AI GPT-3 » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.