0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come usare la funzione SOS Emergenze sul tuo smartphone

I dispositivi iOS e Android dispongono di una funzione SOS per le chiamate d’emergenza. Impostare questa funzione ti permetterà di inviare messaggi di emergenza con la tua ultima posizione ai tuoi contatti di emergenza. La funzione SOS può essere un salvavita se ti trovi in situazioni pericolose dove non puoi parlare in sicurezza. Esiste anche un’altra funzione che ti permette di fare chiamate d’emergenza velocemente e con discrezione senza bisogno di comporre il numero. In questo articolo ti mostreremo come impostare la funzione SOS su Android, iPhone e smartwatch.



Nota: fortunatamente si tratta di una procedura piuttosto standard tra ogni device, quindi ti sarà semplice utilizzarla anche se non utilizzi il tuo smartphone.


SOS Emergenze per iPhone

Come funziona SOS Emergenze su iPhone? Quando attivi la chiamata d’emergenza su iPhone, il tuo iPhone chiamerà automaticamente il numero per le emergenze locali. In alcuni paesi puoi anche selezionare il servizio che desideri (polizia, vigili del fuoco o ambulanza).

Dopo aver terminato la chiamata, il tuo iPhone invierà un messaggio di testo al tuo contatto d’emergenza. Questo conterrà la tua posizione attuale e l’aggiornerà in caso questa dovesse cambiare.

Come fare una chiamata di emergenza con iPhone

iPhone 8 o successivi

Per fare una chiamata di emergenza con iPhone 8 o successivi:
  • tieni premuto il tasto laterale e uno dei due tasti volume fino a quando non apparirà lo slider per Emergency SOS.
  • Fai swipe nello slider Emergency SOS per attivare il servizio di chiamate di emergenza.
  • Se continui a tener premuto il tasto laterale e quello del volume, apparirà un countdown e sentirai un suono di avviso. Se non rilasci i tasti prima della fine del countdown, il tuo iPhone chiamerà in automatico il servizio di emergenza.





iPhone 7 o precedenti

Per attivare Emergency SOS su iPhone 7s o precedenti dovrai
  • Premere il tasto di accensione 5 volte di seguito.
  • Apparirà così sullo schermo l’opzione “SOS Emergenze”.


Ciò ti permetterà anche di aggiungere dei contatti di emergenza, che verranno avvisati tramite un SMS dopo che sarà terminata la chiamata d’emergenza. Inoltre riceveranno informazioni aggiornate sulla tua posizione.

Se il tuo smartphone non dovesse avere un tasto di accensione in alto, premi il tasto laterale 5 volte in rapida successione. Ciò cambia da paese a paese, in India ad esempio, bisognerà premerlo solo tre volte. Così facendo apparirà l’opzione “SOS Emergenze”.

Aggiungere contatti d’emergenza iPhone

Per aggiungere un contatto d’emergenza sul tuo iPhone:
  • Vai sull’app Salute
  • Poi vai su Cartella clinica
  • Vai ancora su Modifica
  • Infine scorri fino alla sezione Contatti d’emergenza.


Dopo averlo impostato il tuo contatto d’emergenza, questo numero riceverà l'avviso via SMS ogni volta che attiverai la funzione di emergenza SOS. Grazie a queste informazioni la persona può venire in tuo aiuto e informare le autorità competenti.

Funzione SOS su Apple Watch

La funzione SOS esiste anche su Apple Watch. Tieni premuto il pulsante laterale fino a quando non apparirà la schermata Emergency SOS. Allo stesso modo di iPhone, continua a tenere premuto il tasto fino a quando non inizierà un countdown. Alla fine di questo partirà la chiamata d’emergenza alle autorità.



Nota: per effettuare la chiamata il tuo iPhone deve trovarsi nelle vicinanze, a meno che tu non abbia la possibilità di effettuare chiamate tramite scheda LTE su Apple Watch.

Attivare SOS Emergenze su Android

Se vuoi attivare le chiamate d’emergenza su Android, segui questi semplici passi.
  • Vai su Impostazioni
  • Poi su Impostazioni avanzate e Messaggi SOS


  • Accetta i termini e le condizioni per impostare il tuo contatto di emergenza.
  • Infine Aggiungi il contatto d’emergenza desiderato.



Impostazioni alternative

In alcuni dispositivi potrebbe essere richiesta questa procedura alternativa:
  • Vai su Impostazioni
  • Poi Sicurezza e schermata di blocco
  • Ancora Salvataggio di emergenza
  • Poi Modifica informazioni e contatti di emergenza
  • Infine Aggiungi contatto


Una volta configurato, per inviare il messaggio di SOS dovrai premere il tasto d’accensione tre volte di seguito e il contatto riceverà un messaggio con la tua posizione. Puoi anche includere una foto o un video registrato con la fotocamera frontale o posteriore e anche un messaggio vocale di 5 secondi.


Chiamate d’emergenza su Samsung

Gli smartphone Samsung includono la funzione SOS Message che ti permette di inviare messaggi di emergenza dopo aver premuto il tasto laterale per 3 volte di seguito. Il messaggio indicherà anche la tua posizione. Può inoltre includere una foto scattata con la fotocamera frontale o posteriore.

Xiamoi SOS Emergenze

Anche i device Xiaomi hanno la funzione SOS Emergenze. Attivandola potrai inviare un messaggio d’emergenza con la tua posizione. Per inviare un messaggio ti basterà premere velocemente il tasto power per 5 volte di seguito.

Per saperne di più sulla sicurezza personale



Foto: © Unsplash.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come usare la funzione SOS Emergenze sul tuo smartphone » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.