Come trovare un telefono rubato o perso

Fai una domanda
Succede spesso di dimenticare dove abbiamo lasciato il cellulare e sicuramente si è d'accordo sul fatto di quanto questo possa fastidioso, cercarlo ovunque e non trovarlo. Nel caso in cui il telefono sia stato rubato c'è anche il rischio di perdere dati, senza contare il rischio per la propria privacy. Eccovi qualche trucco e qualche applicazione per ritrovare un cellulare smarrito e farlo squillare (anche se è impostato in modalità silenziosa) oppure bloccarlo e/o cancellarne i dati a distanza, nel caso fosse stato rubato.

Nota bene: questi programmi devono essere stati scaricati sul dispositivo prima che esso venga smarrito o rubato.



Trovare iPhone o iPad perso

Trova il mio iPhone è un'applicazione web gratuita disponibile sul sito di iCloud che ti permette di ritrovare il tuo dispositivo iOS (iPhone, iPad, iPod Touch) o il tuo Mac smarrito (bisogna aver già configurato il dispositivo per funzionare con Trova il mio iPhone). Clicca sul link per scaricare Trova il mio iPhone. In alternativa si può usare Prey, un software alternativo compatibile con Windows, iOS, Android, Ubuntu, Linux, Mac OS che permette di localizzare il proprio terminale, fare foto, bloccare il dispositivo oppure Undercover.

Trovare un dispositivo Android perso

Android Device Manager (Gestione dispositivi Android) è un servizio Google che consente di far squillare, bloccare o resettare il dispositivo Android smarrito o rubato a distanza. Per gestire il tuo cellulare o tablet Android, basta collegarsi al sito di Android Device Manager ed effettuare il login (accesso) con l'account Google collegato al dispositivo. Il cellulare dev'essere ovviamente collegato ad internet tramite Wifi o rete mobile.


Nota Bene: per poter usufruire di questo servizio le opzioni Localizza questo dispositivo da remoto e Consenti ripristino dati fabbrica e blocco remoto devono essere state preventivamente attivate sul cellulare.

Per maggiori informazioni su come usare Android Device Manager ecco una guida Google ufficiale.

Tra le altre applicazioni e servizi Android per ritrovare uno smartphone Android rubato o perso, bisogna ricordare Prey AntiTheft, Wave Secure, Trova il mio telefono, Cerberus antifurto e Lockwatch Anti-Furto. Per dispositivi Sony Experia, si consiglia di leggere questa guida.

Telefoni Symbian

Se si è perso un dispositivo Symbian, si potrebbero avere problemi per localizzare il telefono poiché questo tipo di telefono non è più in commercio. Contattando l'operatore si potrebbe avere il supporto necessario per ritrovare il proprio telefono.

Trovare BlackBerry perso

BlackBerry Protect è un'applicazione che ti permette di ritrovare il tuo telefono smarrito facendolo squillare al massimo volume. L'applicazione è installata per default sui sistemi BlackBerry 10, mentre, per le versioni antecedenti è possibile scaricarla da Blackberry World gratuitamente.

Windows Phone

Microsoft mette a disposizione un servizio di localizzazione gratuito sul suo sito ufficiale. Usando questo servizio si potranno effettuare diverse operazioni sul telefono quali farlo squillare, bloccarlo, localizzarlo su una mappa, ma anche cancellarne il contenuto da remoto. L'opzione è accessibile dal menu Il mio telefono.

Ritrovare Samsung rubato

La funzione Mobile tracker, una volta attivata, manda degli SMS a numeri predefiniti dall'utente quando una scheda SIM diversa viene inserita nel telefono. Questo servizio permette anche di identificarsi con il proprio account Samsung e di bloccare il cellulare da remoto. Per avere maggiori informazioni Find My Mobile.

Utilizzare programmi antivirus

Alcuni programmi antivirus fanno molto di più che proteggere dai virus. Con il giusto programma si potrò localizzare il proprio telefono, cancellare a distanza le informazioni in esso memorizzate e bloccare il telefono per impedire l'uso di una nuova carta SIM.


Un esempio di programmi del genere è Anti-Theft by F Secure. Questo software gratuito permette di sbloccare il telefono da remoto, cancellare i dati ed evitare che possa essere inserita una nuova carta SIM nel dispositivo. Funziona su sistemi operativi mobili Android, Symbian e Windows.

Un altro programma antivirus con le stesse caratteristiche è Trend Micro Titanium Maximum Security. Con la sottoscrizione a Trend Micro, si è abilitati a cancellare da remoto i dati archiviati sul proprio dispositivo, se esso è stato rubato.

Infine, Kaspersky Anti-Virus è capace di bloccare il telefono da remoto e di inviare SMS predefiniti via messaggio al proprio telefono. Si avrà anche l'opzione di cancellare dati da remoto. Leggi anche: Gli antivirus per cellulari smartphone.

Come impostare il silenzioso o mettere la vibrazione da remoto

Se si ritiene di aver perso il telefono nelle vicinanze, si può farlo suonare da remoto anche è stata impostata la vibrazione o il silenzioso.


Per i telefoni BalckBerry basterà usare il servizio BlackBerry Protect. Per telefoni Apple, invece, utilizzando Trova il mio iPhone, per Windows Phone sia utilizzando Trova il mio telefono disponibile sul sito di Microsoft. E infine, per Android provare ad utilizzare il servizio in-app Device Management o terze app come Dring Contact.

Assicurazione per smartphone

Per stare maggiormente tranquilli si possono scegliere dei piani di assicurazione che coprono lo smarrimento o il furto del dispositivo, oltre che ad una vasta gamma di incidenti. Fare attenzione a comprendere bene le norme contrattuali dell'assicurazione per capire esattamente quali sono le casistiche di copertura e quali no. Alcuni piani di assicurazione possono integrare un'assicurazione anche per fotocamera e computer.


Leggi anche:Cosa fare in caso di furto del cellulare

Foto: © Green Cyber Advance - Shutterstock.com

Sbloccare cellulare da password
Come scaricare applicazioni