Le migliori alternative a WhatsApp, Facebook e Instagram

Se vuoi trovare delle buone alternative a WhatsApp, Facebook o Instagram, il social network e le app di messaggistica più utilizzate al mondo, dai un’occhiata al nostro articolo qui di seguito.

Alternative a Facebook

  • VK

VK è un social network creato in Russia e disponibile in più di 90 lingue. Offre una vasta gamma di funzioni, come la messaggistica, la condivisione di foto e storie, ma anche il video in live. VK si differenzia da Facebook per la possibilità di trasmettere musica e video allo stesso modo delle piattaforme streaming. Con la sottoscrizione di un piccolo abbonamento avrai anche la possibilità di accedere ad una più ampia selezione di musica.

VK è l’alternativa più utilizzata da chi ha subito il dell’account Facebook o da chi vuole provare qualcosa di diverso. Per scaricare VK per Android clicca qui.

  • MeWe

Il social network MeWe sta guadagnando sempre più consensi negli ultimi anni grazie al suo punto forte: la piattaforma non raccoglie o condivide i dati degli utenti (cosa molto criticata a Facebook). MeWe è una rassicurante boccata d’aria fresca che offre tutti gli strumenti essenziali di ogni social, ma senza pubblicità. Puoi condividere video, foto, far parte di gruppi e community, guardare video, inviare messaggi e comunicare con i tuoi amici.

Per saperne di più o iscriverti a questo social, clicca qui.

  • Diaspora

Anche se Diaspora non possiede un’interfaccia attrattiva come Facebook, è un social network abbastanza interessante che usa un sistema di server indipendenti interconnessi. Ciò consente agli utenti di connettersi, ma con una maggiore protezione dei dati, spostando le informazioni decentralizzate.

Per scoprire Diaspora, consulta il sito web ufficiale.

Alternative a Instagram

  • Flickr

Se sei un amante della fotografia a cui piace condividere le proprie foto con amici e familiari, Flickr è il social che fa per te. Si tratta di una piattaforma con milioni di utenti in tutto il mondo che ti permette di aggiungere amici e commenti sulle tue foto o chiunque voglia partecipare alla tua community. Flickr è adatto a tutti ed estremamente popolare tra i fotografi e organizzazioni indipendenti, media, partiti politici, artisti e tanto altro.

Per scoprire la piattaforma Flickr e trovare la tua ispirazione, clicca qui.

  • VSCO

VSCO è un’eccellente alternativa a Instagram. L’app è sviluppata per scattare foto, modificarle e condividerle con la community. VSCO non ha il famoso tasto “like”, ma il sistema permette agli utenti di salvare le immagini nella propria galleria.

Scarica VSCO per Android, cliccando qui.

  • 500px

Questo social network è dedicato soprattutto ai fotografi e amanti della fotografia. Con più di 13 milioni di utenti 500px ha ancora pochi follower, ma sta crescendo velocemente. I punti di questa piattaforma includono l’alta qualità dell’immagini per non parlare del suo tool per creare storie e la possibilità di vendere foto online.

Per scoprire tutto su 500px, visita il sito ufficiale.

Le migliori alternative a WhatsApp

  • Telegram

Sviluppata in Gran Bretagna, Telegram ha raggiunto più di 400 milioni di utenti nel mondo. Ha un'interfaccia simile a WhatsApp, è facile da usare e anche personalizzabile. Telegram dispone di funzionalità che consentono all'utente di sfruttare al meglio il proprio uso personale, inviando messaggi vocali e video, creando un profilo personalizzato e una condivisione file illimitata poiché tutti i dati vengono archiviati direttamente nel proprio cloud. Un'altra caratteristica interessante è la possibilità di partecipare a chat di gruppo pubbliche che possono raccogliere un numero illimitato di partecipanti, rendendolo una buona risorsa per associazioni, campagne e per le notizie dell'ultim'ora.

Puoi scaricare gratuitamente Telegram, cliccando qui.

  • Signal

Signal ha iniziato a fare rumore dopo che Elon Musk, CEO di Tesla, ha twittato sulle nuove politiche sui dati di WhatsApp e ha indirizzato tutti verso l'app Signal. Questa applicazione è stata realizzata da ingegneri che hanno lavorato a stretto contatto con i messaggi crittografati end-to-end di WhatsApp, tranne per il fatto che prendono molto sul serio la sicurezza e la privacy dei messaggi per proteggere i dati degli utenti. L'applicazione ha un'interfaccia divertente e discreta con i messaggi di testo di base, la voce e le videochiamate. È un'app basata su cloud che consente la condivisione illimitata di file. Offre anche chiamate audio e video, condivisione di file e conversazioni di gruppo. Per coloro che danno la priorità alla loro privacy, è un'opzione molto sicura.

Puoi scaricare Signal da questo link.

  • Skype

Sebbene sia prettamente indirizzata alle videochiamate, l'app può essere utilizzata anche come app di messaggistica istantanea, Nell'ultimo anno in mezzo alla pandemia, il numero di utenti Skype ha raggiunto i 200 milioni, il suo utilizzo per videochiamate per motivi di lavoro e scuola è comune e la qualità delle videochiamate dimostra l'efficienza dell'app. Se sei un utente affezionato di Skype, quest'app può anche diventare utile per la messaggistica istantanea o le chat di gruppo, per sincronizzare automaticamente gli elenchi dei contatti degli indirizzi e-mail e, per effettuare chiamate telefoniche a numeri fissi diretti aggiungendo del credito.

Skype è disponibile per Android e iOS.

  • iMessages

iMessage è una delle app di messaggistica di testo più semplici. Si tratta di un'applicazione esclusiva per gli utenti iPhone e Mac. La piattaforma assomiglia a un sistema di messaggistica molto diretto e di vecchia scuola che può essere utilizzato sia per Internet che per SMS. I messaggi Internet possono essere sincronizzati in tutti i dispositivi Mac degli utenti e seguono i rigorosissimi protocolli di privacy dei dati stabiliti da Apple. iMessage funziona con un backup costante inviato direttamente ai servizi iCloud degli utenti, dispone anche di diverse app dall'App Store come l'editing di immagini, giochi arcade o servizi GPS.

  • Threema

Un servizio open source svizzero molto sicuro e attento alla privacy dei suoi utenti. Consente lo scambio dati, messaggi, file, e quant'altro, senza necessità di inserire un numero di telefono o una e-mail. Poco diffuso, Threema è a pagamento.

Puoi scaricare Threema sia per Android e iOS.

Foto: © Christian Wiediger - Unsplash.

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Le migliori alternative a WhatsApp, Facebook e Instagram » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Unisciti ALLA COMMUNITY