1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come salvare una chat WhatsApp

La funzione Esporta chat di WhatsApp consente di esportare le chat singole o di gruppo ritenute importanti, con la possibilità di esportare i file multimediali presenti. Ogni conversazione può essere poi copiata e inviata via e-mail o salvata sui principali spazi cloud, come Google Drive, Dropbox e iCloud. Se desideri saperne di più, in questo articolo ti spiegheremo come salvare una chat WhatsApp su dispositivi Android e iOS.


Fare backup delle chat WhatsApp

Salvare una chat WhatsApp è molto semplice. Nonostante ciò è sempre consigliato effettuare un backup delle conversazioni, in modo da poterle recuperare in qualsiasi momento. Di solito WhatsApp, esegue questa operazione in modo automatico (se lo smartphone è collegato ad una rete WiFi) ma, se desideri fare un backup delle chat WhatsApp in modo manuale, ti basterà cliccare su Menu (i tre puntini verticali in alto a destra), poi Impostazioni, Chat e, infine, Backup delle chat. Dalla pagina che si aprirà, infine, selezionare Esegui Backup.

Salvare una chat WhatsApp su Android

Per prima cosa apri WhatsApp sul tuo dispositivo Android. Seleziona poi il menu (tre puntini verticali in alto a destra) e poi la scheda Chat:



Fatto ciò, seleziona la voce Cronologia chat e, infine, Esporta chat:



Si aprirà così una scheda con tutte le chat presenti sul proprio account WhatsApp. Scegli quindi la chat che desideri esportare. A questo punto l’app chiederà se si desiderano esportare i file multimediali presenti nella chat:



Fatta la tua scelta, sarà possibile inviare la chat al tuo indirizzo e-mail, ad altri contatti WhatsApp ma anche salvarla su Google Drive e così via:


Esportare chat WhatsApp su iPhone

La procedura per salvare una chat WhatsApp su iPhone è identica a quella per Android. Prima di cominciare, è sempre consigliato effettuare un backup delle conversazioni.
  • Apri WhatsApp a seleziona la chat che desideri salvare.
  • Una volta sulla chat, fai tap sul nome del contatto (o del gruppo), nella parte superiore dello schermo.
  • Dalla pagina informazioni, seleziona Esporta chat.


Anche in questo caso, avrai la possibilità di salvare la chat WhatsApp (con o senza i relativi file multimediali) su Dropbox, iCloud, Google Drive o semplicemente inviarla via e-mail al tuo indirizzo o a quello di un amico.

Se hai optato per l'invio tramite e-mail, potrai esportare la chat WhatsApp su PC come file di testo (.txt), mentre i file multimediali saranno salvati in una cartella separata. Il file TXT della chat esportata potrà essere aperto tramite l’app Blocco Note di Windows (Note su Mac), anche se il testo potrebbe essere visualizzato in modo disordinato. In questo caso è meglio utilizzare altre app, come Word o Excel di Microsoft, le quali mostreranno il testo con una formattazione più ordinata, anche se su Excel non vengono riconosciuti né i caratteri speciali né le emoticon.

Foto: © Wirul Kengthankan - 123RF.com
1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Come salvare una chat WhatsApp » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.