2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come registrare videochiamate WhatsApp su Android


Si vuol registrare una videochiamata WhatsApp effettuata con il tuo smartphone Android, così da poterne tenerne traccia e condividerla, sia essa una conversazione personale o di lavoro, come un’intervista ad esempio? Anche se WhatsApp non offre questa funzione e se lo smartphone Android non dispone di uno screen recorder, esiste una soluzione.




Installare uno screen recorder per Android

Alcuni modelli di smartphone Android integrano uno screen recorder. Se è il caso del proprio modello, lo si potrà usare anche per registrare una videochiamata su WhatsApp In caso contrario, come succede per la maggior parte dei registratori preinstallati, questi non registrano che l’immagine e non il suono (è il caso noto ad esempio dei modelli Huawei e Xiaomi)

In questi casi è opportuno installare uno screen recorder come MNML Screen Recorder. Open source e gratuito, quest’app in inglese, è molto facile da usare e soprattutto esegue esattamente ciò che si desidera fare.

Per scaricare MNML, entrare su Google Play Store, poi digitare MNML Screen Recorder nella barra di ricerca. Una volta visualizzata scaricarla, installarla e aprirla.

Per prima cosa bisognerà regolare i parametri dell’audio nell'applicazione, entrare su Impostazioni (tre puntini verticali in alto a destra), poi Settings:



Poi andare su Recording



E infine Record Audio. Se lo si desidera sarà possibile scegliere anche la cartella di archiviazione dei propri video e modificare il tempo dell’offset per iniziare a registrare (per default è impostata a 3 secondi, il ché può risultare troppo breve).



Per registrare le videochiamate WhatsApp, MNML Screen Recorder ha bisogno di diverse autorizzazioni. Basterà seguire la procedura e accettare le richieste.




Registrare una videochiamata con MNML Screen Recorder

Una volta installata l’applicazione e concesse le autorizzazioni richieste, si è pronti a registrare le conversazioni video di WhatsApp.

Aprire MNML Screen Record, cliccare sul tasto blu Record. Verrà attivato un conto alla rovescia di 3 secondi (se non è stato modificato il valore predefinito).

Aprire l’app WhatsApp, poi chiamare il contatto cliccando sull’icona a forma di video situata accanto al suo nome.

Fintanto che MNML Screen Recorder è in esecuzione in background, viene registrata sia la chat video come tutto ciò che si farà sullo schermo.

Nella barra delle notifiche del tuo telefono Android, viene visualizzata un'icona a forma di cerchio bianco:



Per arrestare la registrazione cliccare sull’icona situata nella barra delle notifiche. Cliccare sul messaggio per aprire MNML, poi cliccare lo Stop situato in basso della schermata.

Le registrazioni saranno visibili direttamente nell’applicazione MNML Screen Recorder. Cliccarci sopra per aprire la registrazione. I file registrati, e dunque, anche le videochiamate WhatsApp, saranno presenti anche nella galleria multimediale del proprio smartphone, pronti per esser letti, modificati e/o condivisi.

Foto: © Panithan Fakseemuang - 123RF.com
2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da Claudia Scarciolla. Ultimo aggiornamento da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Come registrare videochiamate WhatsApp su Android» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento