Dati personali raccolti da Google: come gestire le tue attività

Vuoi sapere tutto ciò che Google sa su di te? Il gigante statunitense ti mette una pagina web a disposizione per verificare ed eliminare ciò che ogni suo registra ogni volta che lo utilizzi. Continua a leggere il nostro articolo per sapere come gestire i dati personali raccolti da Google.

Cosa sa Google su di me?

Ogni giorno usiamo i servizi Google, che si tratti di una richiesta sul motore di ricerca, un video guardato su YouTube, un’e-mail aperta su Gmail, un itinerario controllato su Maps o qualsiasi azione effettuata con uno smartphone Android. È bene sapere che tutto ciò che fai con le app Google viene scrupolosamente registrato dal gigante americano. Conosci il brano Every Breath You Take dei The Police? Riascoltala e immagina che sia Google a canticchiarla al tuo orecchio. Ad ogni utilizzo dei servizi Google, i tuoi dati (più o meno personali) vengono registrati e inviati ai server dell’azienda per fini commerciali o tecnici. Naturalmente previo consenso. Quando crei un tuo account Google, infatti dovrai accettare i termini e le condizioni che stabiliscono queste regole.

Inoltre, come dimostrato da un recente studio del Trinity College di Dublinom Google registra i dati delle app Google Messages e Google Thelephone installati di default sui dispositivi Android, ma questa volta senza informare gli utenti e senza chiedere alcun consenso.

Se ad oggi è impossibile chiedere all’azienda statunitense di fermare la raccolta di questi dati specifici, la registrazione di tutto ciò che rimane della tua attività è invece gestibile. In effetti Google ha creato uno strumento che permette di eliminare automaticamente una parte della tua attività, ovvero il Controllo Privacy. In cinque passi, usando anche i suggerimenti, potrai gestire i dati personali raccolti da Google e scegliere ciò che l’azienda dovrebbe salvare o dimenticare delle tue ricerche web, delle app che usi, della tua posizione, dei video visti su YouTube e cosa accade ai tuoi dati in caso d’inattività prolungata.

Tuttavia potrai anche andare più lontano e modificare la gestione dei tuoi dati personali come desideri. Tutte queste operazioni possono essere effettuate dalla pagina di gestione del tuo account Google, accessibile da qualsiasi browser web (anche mobile). Per fare tutto più comodamente è comunque consigliato usare il PC.

Come cancellare la cronologia delle attività su Google?

Lo strumento “Controllo Privacy” ti permette di visualizzare i dati personali raccolti da Google sulla tua attività passata e controllare il modo in cui sono gestiti preventivamente grazie ai suggerimenti della piattaforma. Naturalmente non ciò non è sufficiente.

  • Da qui è possibile modificare la modalità con la quale i tuoi dati saranno raccolti e salvati. Per iniziare, clicca su Suggerimenti per la privacy disponibili.

  • Google ti propone innanzitutto di cancellare la cronologia delle attività web e app. Per farlo, clicca su Attività web e app.

  • Scorri in basso nella pagina. Puoi trovare tutto ciò che Google ha salvato della tua attività. Che si tratti dell’uso della fotocamera del tuo smartphone, del browser Google Chrome sul tuo PC, dell’uso della tastiera Virtual SwiftKey del PlayStore, delle ricerche effettuate su Google, dell’utilizzo di Google Foto, tutto è minuziosamente salvato e catalogato. È impressionante. Puoi quindi scegliere di visualizzare la tua attività per gruppi o per elementi, una funzione che ti darà una visione più dettagliata dell’attività, cliccando su una o l’altra opzione dalla colonna in alto a sinistra.

  • Puoi decidere di eliminare una i più voci della cronologia cliccando sulla X accanto al nome e poi su Elimina, nella finestra pop-up che si apre subito dopo.

  • Per velocizzare il processo ed eliminare più attività, clicca sul tasto Rimuovi, in alto nella pagina, a destra di Filtra per prodotto.

  • Dalla nuova finestra che si aprirà, potrai selezionare un periodo e rimuovere gli elementi corrispondenti.

  • Per evitare che Google conservi tutto perennemente, clicca sul tasto Eliminazione automatica (disattivata). Potrai così scegliere per quanto tenere salvati i tuoi dati, da 3 a 36 mesi. Per confermare la scelta, clicca su Avanti.

  • Infine puoi anche scegliere di non salvare nulla. A questo punto clicca sul tasto Salva.

  • Clicca sul tasto Disattiva e conferma la tua scelta.

  • Ricorda che a partire da questa finestra puoi consultare l’attività salvata per ogni azione effettuata con un servizio o un’app Google Chrome, Play Store, Assistant, ecc. Clicca ad esempio sull’icona di Google Assistant. Potrai visualizzare tutta la tua cronologia. Le notifiche inviate dall’assistente virtuale, tutte le richieste vocali, ecc. Potrai infine eliminare qualsiasi cosa tu desideri cliccando semplicemente sulla X.

Come cancellare la cronologia YouTube?

Naturalmente, come per attività e app, potrai anche eliminare la cronologia video YouTube recandoti in primis su Le mie attività Google e cliccando Filtra per data e prodotto.

  • Nella pagina pop-up che si aprirà, scendi in basso fino a YouTube e clicca Applica.

  • Visualizzerai immediatamente la cronologia dei video YouTube da quando ti sei connesso al tuo account Google fino ad ora.

  • Per eliminare alcune voci dalla cronologia, ti basterà cliccare sulla X accanto alla riga del video.

Come eliminare la cronologia delle posizioni Google Maps

Il tuo smartphone ti geolocalizza continuamente. È una soluzione pratica per trovare i luoghi che hai già visitato. Tuttavia può risultare intrusivo se qualcuno desidera controllare i tuoi spostamenti grazie a questo strumento. Per risolvere il problema:

  • Ti apparirà immediatamente una mappa sullo schermo. Qui vedrai tutti i luoghi salvati da Google. Ogni punto rosso corrisponde ad un punto visitato. In alto a sinistra troverai invece un riquadro che ti permette di definire un periodo preciso.

  • Desideri eliminare un luogo salvato? Clicca due volte sul punto rosso corrispondente sulla mappa. A sinistra vedrai una colonna con i dettagli su quando hai visitato al luogo e il tragitto per arrivare. Clicca sull’icona a forma di cestino e il gioco è fatto.

Come eliminare altri dati salvati da Google?

Come è ormai chiaro, Google salva una quantità enorme di dati su di te. In questa guida è impossibile elencarli tutti. Per gestire questi dati personali raccolti da Google, ti consigliamo di procedere per tappe utilizzando il menu Filtra per data e prodotto presente su Le mie attività ed eliminare da ogni servizio i dati che desideri. Fai comunque attenzione, una pulizia profonda può prendere molto tempo. Devi essere paziente e preciso.

Foto: © Unsplash/Google..

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Dati personali raccolti da Google: come gestire le tue attività » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.