0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come richiedere un rimborso su Google Play

Diversi sono gli incidenti che possono succedere acquistando su Google Play. La buona notizia è che è possibile richiedere un rimborso per quelle transazioni che non sono andate a buon fine, transazioni improprie o in caso di prodotti difettosi. Tuttavia, il rimborso non viene sempre accettato da Google, è questo dipende dalla politica di rimborso della compagnia e dallo sviluppatore dell’app o dell'oggetto acquistato. Leggi questo articolo per trovare quando e come farsi rimborsare da Google Play sul tuo computer o dispositivo mobile.

Rimborso acquisti Google Play sull’account utente

Devi sapere che se hai acquistato un articolo o un'applicazione, poi ti sei pentito o hai ricevuto un prodotto danneggiato, il negozio offre 48 ore per richiedere un rimborso, senza problemi. E questo vale anche se hai acquistato musica, film, libri o altri contenuti, sarà possibile richiedere un rimborso con la stessa scadenza.

La richieda deve essere inoltrata alla pagina Google dedicata. Qui si potranno anche acquisire più informazioni sulla politica del reso di Google. Ecco passo dopo passo la procedura da fare per inviare una richiesta di rimborso sul tuo computer e dispositivi mobili.

Sul computer

Nel tuo browser, accedi alla pagina di rimborso. Rivedi la politica di rimborso di Google e fai clic su Continua:

Apparirà così una finestra di dialogo per confermare il tuo account. Se vedi il tuo indirizzo email, seleziona , Continua, poi segui le istruzioni sullo schermo per completare il modulo di richiesta rimborso.

Se l’indirizzo email non è corretto, clicca su No e seleziona il link blu Accedi all'account corretto:

La decisione di rimborso da parte di Google ti verrà inviata entro quattro giorni lavorativi. Se non sei stato tu ad acquistare l’articolo o l’app (ma per esempio, è stato un tuo amico o familiare con il tuo account), puoi comunque richiedere il rimborso della somma di denaro versata. La richiesta può essere fatta seguendo la procedura sopra illustrata.

Nota: ti consigliamo, prima di acquistare qualsiasi cosa da Google Play, di informarti sulle condizioni di rimborso dello sviluppatore per non ricevere sorprese.

Dispositivi mobili

Se vuoi effettuare un rimborso meno di 2 ore dopo averlo acquistato, è possibile farlo all'interno dell'app, altrimenti no. In quest’ultimo caso dovrai aprire il browser dal tuo telefono ed entrare nella pagina play.google.com. Qui dovrai aprire il menu (segnalato dall’icona con tre linee verticali) ed entrare su Account, Cronologia acquisti. Ricerca l’acquisto e seleziona Richiedi un rimborso o Segnala un problema.

Nelle opzioni, seleziona quello che descrive la tua situazione. Quindi compila il modulo e indica che desideri ricevere un rimborso. Apparirà una notifica sullo schermo e riceverai un'e-mail contenente la decisione di rimborso. Anche qui il termine per ricevere un rimborso è di quattro giorni lavorativi.

Su iPhone la procedura da seguire è la stessa descritta sopra per i dispositivi Android, con l’unica differenza che l’indirizzo da inserire nel browser è:

https://play.google.com/store/account Google Store

.

Ricevere un prodotto sbagliato, danneggiato o non funzionante

Se la richiesta di rimborso è relativa a prodotti inviati con un difetto, non dovresti aspettare troppo a lungo: il termine per richiedere il rimborso è di sole 48 ore. Vedi sopra la guida passo passo per saperne di più su cosa devi fare.

Come richiedere un rimborso per un acquisto irregolare con la tua carta di credito un altro metodo di pagamento

Se noti un acquisto sulla tua carta o su un altro metodo di pagamento che utilizzi, che non è stato fatto né da te, né da un’altra persona da te autorizzata, il termine per inviare una segnalazione è di 120 giorni. Ma prima di fare un report è meglio:

  • Controllare che l’addebito sia realmente di Google Play: i dati che appaiono sulla causale di solito usano il seguente formato: Google + app nome sviluppatore o nome dell’app o tipo di contenuto (film, musica, libri. Se non contiene questi dati e questo formato, significa che non è stato acquistato dal Google Store. In questo caso, è meglio contattare prima la tua banca per contestare l'addebito.
  • Per contestare acquisti impropri da Play Store, accedi alla pagina Segnala acquisti non autorizzati su Google Play. Clicca su Continua per confermare che non sei stato tu o un’altra persona da te autorizzata a fare l’acquisto. Potrai selezionare l'articolo da rimborsare dall’interfaccia visualizzata. Fai clic su Invia poi segui le istruzioni sullo schermo:

Come seguire il rimborso e quanto tempo richiede

Puoi monitorare lo stato del tuo rimborso nella pagina dell'account Google Play. Se hai acquistato qualcosa, apparirà in questa pagina, altrimenti apparirà come zero e nessuna cronologia. Fare clic sulla ruota dentata in alto a destra sotto Cronologia ordini per visualizzare le transazioni.

Accedi e loggati al sito web di Google Play, con l'account che hai utilizzato per effettuare l'acquisto. Apri la scheda Cronologia ordini > Rimborso. Se tutto è andato bene, puoi vedere Rimborsi. Ciò significa che il denaro è già stato restituito, con lo stesso metodo di pagamento utilizzato per l'acquisto (carta di credito, PayPal, eccetera).

Mentre, se appare la parola Annullato, significa che non è stata effettuata nessuna transazione sul tuo account, quindi non c'è credito da rimborsare.

Il tempo per ricevere il rimborso dipenderà dal metodo di pagamento utilizzato per l'acquisto. Visualizza la previsione di rimborso di Google nel Google Play Store.

Politica di rimborso Google Play per carte regalo, saldo promozionale prepagato e donazioni

I certificati regalo, i saldi promozionali di Google Play e le ricariche di denaro in genere non sono rimborsabili se non previste dalla legge.

Rimborsi automatici dopo la disinstallazione di un'app acquistata

A seconda dell'applicazione a pagamento, se viene disinstallata subito dopo il download o entro il periodo stabilito dallo sviluppatore, l'utente riceve immediatamente un rimborso. Ma attenzione, se l'app viene reinstallata, deve essere acquistata di nuovo e potrebbe non essere più rimborsabile.

Per maggiori dettagli sulla politica dei rimborsi di Google App Store, consulta la pagina [google Informazioni relative ai rimborsi su Google Play]

Foto: © I AM NIKOM - Shutterstock.com

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Come richiedere un rimborso su Google Play » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.