PLM (Product LifeCycle Management)

Fai una domanda
Quando la Gestione della Relazione coi Clienti (CRM - Customer Relationship Management) è incaricata di riunire tutte le informazioni inerenti ai clienti, il processo di PLM (Product Lifecycle Management) aiuta nel capitalizzare tutte le informazioni riguardo un prodotto industriale.

Una PLM è una procedura che si avvicina al Knowledge Management, se non per il fatto di essere basata su un asse prodotto. L'obiettivo del PLM è di permettere alle differenti entità aziendali, dalla produzione alla vendita, di condividere la conoscenza dei differenti stadi del ciclo di vita di un prodotto (concezione, fabbricazione, Immagazzinamento, trasporto, vendita, servizio post-vendita, riciclaggio).

Attuazione del PLM

L'approccio del PLM implica necessariamente un forte paragone con l'ERP aziendale per raggruppare le informazioni legate alle tappe di fabbricazione del prodotto, nonché agli strumenti di Gestione della Relazione coi Clienti, per poter considerare i feedback dei clienti.

Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti

Ultimo aggiornamento 8 gennaio 2018 alle 15:43 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «PLM (Product LifeCycle Management)» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.