10
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come scaricare Microsoft Office gratis

Si ha bisogno di Microsoft Office ma non si è disposti a pagare? Ora è possibile avere il pacchetto Office completo, in italiano e al 100% legale, grazie alle versioni online dei programmi di questa famosa suite, disponibile per Windows 10 che per macOS.



Nonostante vi siano suite libere e gratuite di successo come LibreOffice, Microsoft Office resta un punto di riferimento per la maggior parte degli utenti che utilizzano strumenti di ufficio. Tutti noi pensiamo a Word, Excel, PowerPoint o ad altri programmi Microsoft quando dobbiamo creare un qualche documento, specialmente in ambito professionale. Ma la suite Office non è gratuita. E se la questione del prezzo non viene posta in modo diretto quando è già installata su una postazione di lavoro, come avviene ad esempio nelle grandi imprese, essa è cruciale quando si vuole questa suite sul proprio dispositivo personale, per poter lavorare sul PC anche da casa.

Applicazioni web vs. applicazioni desktop

Per fortuna che Microsoft propone da anni una versione online gratuita della sua suite, un po’ come fa G Suite di Google. Associata ad OneDrive, la soluzione di archiviazione online di Microsoft, questa versione consente agli utenti di utilizzare moduli più leggeri ma totalmente operativi del pacchetto Office attraverso un browser come Chrome o Firefox. Con l’arrivo dell’ultima versione di Edge, battezzata con il nome di Edge Chromium, Microsoft ha fatto un passo oltre, permettendo a queste versioni online di poter esser usate come programmi “normali”, installati sul PC. Questo è possibile grazie alla tecnologia PWA (Progressive Web Apps), originariamente sviluppata da Google. Il concetto è molto semplice: ci si identifica nella pagina Office usando un account Microsoft e poi si procede installando diversi moduli della suite uno alla volta. Questi moduli funzioneranno senza dover aprire alcun browser, poiché risultano accessibili dal menu di inizio di WIndows, come un qualsiasi altro software.

Nessuna clausola. Tutto ciò che occorre è una connessione ad Internet (PC con Windows 10 o Mac con MacOs) con l’ultima versione di Edge installata e un account Microsoft. Sebbene molte funzionalità rimarranno operative anche quando si sarà offline, i documenti non verranno salvati in OneDrive fino a quando non ci si sarà connessi.

Questa soluzione funziona sia su PC che Mac, in quanto il nuovo Edge risulta compatibile con entrambi i dispositivi ma anche con Linux. Pronti ad iniziare? Vediamo come procedere.

Nota Bene: gli screenshot utilizzati in questa guida sono stati fatti su un dispositivo Windows 10 ma il procedimento è lo stesso anche per macOS.

Installare Edge Chromium

Se si sta usando un PC con Windows 10, la nuova versione Edge dovrebbe esser installata automaticamente durante uno degli aggiornamenti ricevuti sul sistema operativo a gennaio 2020. Se non è così, o si ha un Mac, bisognerà procedere installando Edge Chromium manualmente come segue:

1. Aprire il browser che si è soliti utilizzare ed entrare nella pagina di download di Edge nella pagina web di Microsoft. Una volta qui, fare clic sul tasto Scarica il nuovo Microsoft Edge ora.



2. Il sistema operativo del dispositivo dovrebbe essere riconosciuto automaticamente. Altrimenti, scegliere quello corrispondente nella menu tendina e scegliere Download.



3. Attendere che il software si scarichi, aprire il file eseguibili e seguire le istruzioni per procedere all’installazione e configurazione iniziale.

Accedere a Office online

4. Aprire Edge ed entrare nella pagina Office. Poi cliccare su Accedi.

5. Nella seguente finestra, inserire i dati del proprio account Microsoft (mail Hotmail/Outlook, numero di telefono o Skype) e fare clic su Avanti. Poi inserire la password e cliccare su Accedi. Se non si ha un account Microsoft, questo è il momento giusto per crearne uno.

6. Siamo così giunti alla pagina di benvenuto di Office. Nella parte superiore si vedrà una file di icone con tutte le app disponibili (Outlook, Word, Excel…). Fare clic su Word, per esempio.



7. Nella stessa scheda si aprirà la pagina di inizio del programma di testo, nella quale saranno proposti diversi modelli, oltre a un pulsante + per creare un Nuovo documento vuoto. Appena sotto si avrà accesso ai documenti già creati (Recenti, Ancorati, Condivisi con me), questo elenco sarà logicamente vuoto la prima volta che usa questo servizio.


Installare un'applicazione Office nel PC

8. Senza uscire da questa pagina, fare clic sui tre punti orizzontali situati nell'angolo superiore destro della finestra di Edge per aprire il menu di navigazione. Collocare il cursore su Applicazioni e, nel menù a tendina che appare, selezionare Installare il sito come un’app.



9.Si aprirà una piccola finestra nella quale si potrà cambiare il nome dell’applicazione. Lasciare il nome predefinito (Word) e fare clic su Installa.



10. Word verrà così visualizzato in una finestra separata, fuori dal browser, come un programma “normale” (incluso con la sua icona nella barra delle applicazioni e nel menu di inizio di Window!). D'ora in poi, quindi, lo si potrà usare come un qualsiasi altro software installato sul PC. Ripetere i passaggi con il resto dei programmi di Office che si vogliono utilizzare e chiudere Edge al termine dell’operazione.

Utilizzare un’applicazione Office

11. Fare clic con il tasto Inizio e poi in uno dei programmi del pacchetto Office appena installato, ad esempio Word.


12. L’applicazione verrà eseguita in una finestra indipendente, mostrando le opzioni già menzionate di default. Fare clic sul segno + per aprire un nuovo documento.

13. Si aprirà così un documento in bianco, con la classica barra degli strumenti. Nonostante alcune funzioni disponibili saranno più limitate delle app “reali” di Office si può iniziare ad utilizzare il programma normalmente.



La prima differenza importante che si noterà è quella che non vi è un tasto di salvataggio: tutti i documenti saranno automaticamente salvati sul proprio account OnDrive (cloud di Microsoft).Tuttavia, esiste anche la possibilità di salvare copie locali sul proprio PC.

14. Per salvare un file aperto, fare clic su File e selezionare Salva come nella colonna di sinistra. A continuazione, fare clic su Scarica una copia nella colonna di destra.



15. Apparirà una finestra di dialogo che comunicherà che il file è pronto. Procedere cliccando su Scarica.



16. Questo aprirà automaticamente una finestra di Edge. Fare clic sull’icona con i tre punti orizzontali che appare al lato del download (nella parte inferiore sinistra) e selezionare Mostra nella cartella per trovare facilmente il file e poterlo copiare o spostare dove si desidera. Per default, lo si troverà nella cartella Download del disco rigido principale.

Seguendo lo stesso procedimento, è possibile ottenere anche una copia PDF del documento.

Foto: © Pixabay.
10
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Come scaricare Microsoft Office gratis » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento