LAN (Local Area Network) - Rete locale


LAN significa Local Area Network (in italiano Rete Locale). Si tratta di diversi computer che appartengono ad una stessa organizzazione e collegati fra loro da una rete in piccola una area geografica, spesso attraverso una stessa tecnologia (Ethernet è la più conosciuta).

Una rete locale è una rete nella sua forma più semplice. La velocità di trasferimento dei dati di una rete locale può andare da 10 Mbps (come ad esempio per una rete Ethernet) e 1 Gbps (in FDDI o Gigabit Ethernet ad esempio). La dimensione di una rete locale può raggiungere fino a 100 e anche 1000 utenti. Allargando il contesto della definizione ai servizi che forniscono una rete locale, è possibile distinguere due modi di funzionamento:

In un ambiente peer-to-peer (sigla P2P), nel quale la comunicazione si stabilisce da computer a computer senza un computer centrale e dove ogni computer ha un ruolo simile;

In un ambiente client/server, nel quale un computer centrale fornisce dei servizi in rete agli utenti.

Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti

Ultimo aggiornamento 10 novembre 2017 alle 14:43 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «LAN (Local Area Network) - Rete locale» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.