Assemblaggio di un PC - organizzazione dei dischi e dei cavi


I dischi rigidi e l'insieme degli elementi interni (lettori di floppy disk, lettori o masterizzatori di CD-ROM/DVD-ROM) possono essere montati in qualsiasi pannello interno. Inoltre la disposizione di questi elementi può dipendere dai vincoli seguenti: la lunghezza e la disposizione dei cavi, la temperatura di alcune periferiche e l'accesso alle periferiche.

Si consiglia di tenere a portata di mano gli elementi più utilizzati, ad esempio i lettori o i masterizzatori di CD-ROM/DVD-ROM sul pannello più vicino.

Il computer così installato dovrà in seguito essere collegato all'alimentazione e le differenti periferiche (cominciando dalla tastiera e dal mouse) possono essere collegate attraverso dei connettori situati nella parte posteriore (ma a volte anche anteriore) del case. Un sistema operativo dovrà infine essere installato per poter utilizzare il computer.

Foto: © Pixabay.
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Ultimo aggiornamento 26 dicembre 2017 alle 15:09 da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Assemblaggio di un PC - organizzazione dei dischi e dei cavi» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.