0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come sincronizzare l’iPhone con il PC o Mac

Accedere ai file e ai dati dell’iPhone dal PC Windows o Mac è molto comodo in molte situazioni. A seconda degli strumenti che utilizzi, puoi sincronizzare diversi tipi di contenuti, come musica, film, foto, video, programmi televisivi, podcast, libri, audiolibri, e-mail, contatti, calendario, note, messaggi di iMessagge, file di iCloud, app ecc. Tutto questo è possibile se si utilizza un cavo USB o la rete WiFi. In questo articolo scoprirai come sincronizzare l’iPhone con il PC o Mac in modo facile e soprattutto gratuito.


Sincronizzare iPhone con il PC tramite iCloud

Sincronizzare i file del tuo iPhone con iCloud è molto pratico, dal momento che ciò avviene in automatico e viene richiesta soltanto una connessione WiFi. Inoltre, in questo modo, il contenuto del tuo smartphone si aggiorna su tutti i dispositivi e si potrà accedere da qualsiasi browser. Per configurare la sincronizzazione sul tuo iPhone, ecco come procedere:
  • Verifica che l’iPhone sia aggiornato all’ultima versione, da Impostazioni, Generali e Aggiornamento software.
  • Seleziona Esegui il login su iPhone, che si trova in alto nella pagina delle Impostazioni. Fatto ciò si attiverà iCloud.
  • Per scegliere quale elemento vorrai sincronizzare, seleziona ancora Impostazioni, inserisci il tuo nome, poi iCloud e attiva l’interruttore accanto ad ogni contenuto. Puoi scegliere tra foto, e-mail, contatti, calendario, note vocali, messaggi di iMessage, iCloud, app iOS e app terze.
  • In questo modo, quando vorrai, potrai accedere ai tuoi file da qualunque browser e PC, dal sito ufficiale iCloud, utilizzando il tuo Apple ID. Nella schermata iniziale, potrai visualizzare le app del tuo iPhone:


  • Se sei un utente Mac, troverai le stesse informazioni dal tuo computer, quando accedi con il tuo ID Apple.
  • Se sei un utente Windows, potrai accedere a questi dati dall’app iCloud, che puoi scaricare direttamente dal Store. Una volta scaricata l’app, verrà creata una cartella iCloud Drive per poter accedere a tutti i file in cloud di Apple dal tuo PC Windows.



Sincronizzazione in locale

Tramite iTunes

iTunes è un’app disponibile sia per gli utenti Windows 10, sia per gli utenti macOS Mojave (o versioni anteriori). Se desideri sincronizzare iPhone tramite iCloud, ci saranno alcuni elementi, come foto, video, contatti e calendario, che non potrai sincronizzare con iTunes sul tuo PC. Per fare ciò dovrai disabilitarli sul tuo iPhone, selezionando Impostazioni, poi iCloud e cliccando sull’interruttore corrispondente.

La sincronizzazione con il PC avverrà nel seguente modo:
  • Scarica iTunes e installala sul PC (se sei un utente Windows).
  • Apri l’app e connetti il tuo iPhone tramite cavo USB. Se è la prima volta che ti connetti, è probabile che ti venga richiesto un codice e la conferma che si tratti di un software affidabile.
  • In seguito clicca sull’icona a forma di iPhone nella parte superiore sinistra dello schermo.

  • Nella lista laterale sinistra seleziona i file che desideri sincronizzare, spuntando la casella di verifica corrispondente: musica (canzoni, album, playlist, video musicali, note vocali), film, programmi TV, podcast, foto, audio, contatti e calendario, preferiti, app, ecc.


  • Clicca su Applica, nell’angolo inferiore a destra e attendi che termini la sincronizzazione.
  • Per sincronizzare il tuo iPhone con il PC via WiFi, torna a Riepilogo e poi seleziona Sincronizza con iPhone via WiFi.


Nota Bene: iPhone è sviluppato per essere sincronizzato con l’app iTunes in un solo PC. Se questo viene sincronizzato con altri computer, tutto ciò che è stato sincronizzato precedentemente verrà eliminato e rimpiazzato con la nuova biblioteca iTunes.

Sincronizzare iPhone dal Finder (per Mac)

A partire da macOS Catalina, iTunes è sparito e la sincronizzazione di iPhone su Mac può essere effettuata direttamente dal Finder. L’interfaccia e il processo di sincronizzazione sono simili a quelli di iTunes.
  • In primo luogo connetti iPhone con il cavo USB e apri il Finder sul Mac.
  • Il tuo iPhone apparirà nella barra laterale sinistra del Finder, sotto la sezione Posizioni. Clicca sul dispositivo e, in seguito, appariranno i dettagli del tuo dispositivo, proprio come su iTunes, con la possibilità di effettuare delle copie di backup, resettare l’iPhone e sincronizzare foto, musica, video, ecc.
  • Per avviare la sincronizzazione più rapidamente, apri la schermata Generale e seleziona, nella parte inferiore, l’opzione Mostra questo iPhone se connesso a WiFi e fai clic su Applica.


  • Cliccando sulla scheda nella parte superiore puoi scegliere quale contenuto desideri sincronizzare, spuntando la casella di verifica corrispondente, come ad esempio su Musica.


  • Una volta terminata la selezione, clicca su Sincronizza, nella parte inferore destra, per avviare la sincronizzazione. Questo processo può durare un po’ di tempo, a seconda della quantità di file selezionati.


Come recuperare i contatti sincronizzati

Recuperare contatti da iCloud

Se hai sincronizzato i tuoi contatti tramite iCloud, potrai recuperare i contatti eliminati e trasferirli su un nuovo iPhone.
  • In primis attiva l’opzione da Impostazioni, [il tuo nome], iCloud e Copia su iCloud. Dopo potrai configurare il tuo iPhone usando l’ID Apple e selezionando Ripristina accanto alla data prima di eliminare i contatti. .
  • Seleziona la copia più recente e attendi il trasferimento.
  • In alternativa potrai attivare l’opzione per sincronizzare i contatti da Impostazioni, [il tuo nome], iCloud su un nuovo iPhone. Dopo vai su Copia su iCloud e clicca su Crea una copia di backup.
  • Se stai cercando un contatto specifico o desideri accedervi separatamente, puoi farlo dal sito iCloud, usando il tuo account Apple. Dall’icona dei contatti potrai infatti trovare tutti i nomi presenti sulla lista.


Sincronizza contatti iPhone tramite iTunes

Se hai già sincronizzato i tuoi contatti su iTunes, potrai recuperarli in modo semplice. Se è invece la prima volta che desideri effettuare questa operazione:
  • Connetti il tuo iPhone e vai alla scheda Informazioni per attivare l’opzione Sincronizza contatti.
  • In seguito, clicca su Avanti e clicca su Contatti.



Per saperne di più

Come trasferire musica dall’iPod al PC o al Mac (e viceversa).

Foto: © Corinne Kutz - Unsplash.com
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come sincronizzare l’iPhone con il PC o Mac » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento