Problema libero mail:impossibile inviare a un preciso indirizzo [Chiuso]

Margo - 18 lug 2016 alle 19:38 - Ultima risposta: n00r 22871 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneContribuenteStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento
- 20 lug 2016 alle 15:25
Salve,
mi sta succedendo una cosa strana quando tento di inviare mail ad ad un preciso indirizzo dalla mail box di libero.
L'indirizzo a cui sto cercando di scrivere è sempre stato funzionante e gli ho inviato l'ultima mail senza problemi 15 giorni fa.
Da oggi però, tutte le volte che cerco di inviare il messaggio a quell'indirizzo compare la scritta:

Le seguenti caselle di posta elettronica non sono disponibili o è impossibile trovarle: indirizzo mail in questione
Per maggiori dettagli vai alla sezione - Aiuto

Ho provato a cercare spiegazioni e a fare delle verifiche ed ho constatato che:
-il messaggio compare sia se rispondo ad una vecchia mail ricevuta da quell'indirizzo e sia se scrivo una mail nuova ridigitando manualmente l'indirizzo,
-ho controllato più volte e l'indirizzo è scritto in modo corretto,
-con gmail e hotmail la mail allo stesso indirizzo viene inviata e non compare nessun messaggio o notifica dopo l'invio.

Se qualcuno conosce il motivo per cui compare questo messaggio usando libero può darmi maggiori informazioni?
Se l'indirizzo mail non fosse più attivo non dovrebbero arrivarmi messaggi analoghi anche quano invio da gmail e hotmail?

Spero che qualcuno possa aiutarmi a risolvere il problema perchè la mail è piuttosto importante ed avrei bisogno di essere sicura che dall'altra parte la ricevano.
Molte grazie.
Altro... 

7 risposte

n00r 22871 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneContribuenteStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento - 18 lug 2016 alle 20:22
0
Grazie
ciao,

direi che il problema sta nei server (di libero + del destinatario)
quello che puoi fare è segnalare il problema a libero altrimenti aspettare che risolvano il problema tra loro

MargoPate 3 Posti lunedì 18 luglio 2016Data di registrazione martedì 19 luglio 2016 Ultimo intervento - 18 lug 2016 alle 22:58
0
Grazie
Ciao,
molte grazie per la preziosa informazione.
Scusa se ti faccio altre domande ma non ho competenze molto approfondite al riguardo.
Diciamo che quello che sto cercando di capire è se un problema di server è una cosa che può corrispondere anche alla cancellazione o chiusura di un dominio e di un relativo indirizzo mail, oppure se è più accomunabile a un momentaneo problema della rete.
Ho numerosi dubbi anche perchè con gmail e hotmail i messaggi sembra che siano stati spediti normalmente (anche se avere la prova che siano arrivati a destinazione è difficile saperlo) ma ora mi domando...se l'indirizzo email in questione fosse stato cancellato o chiuso non dovrebbero arrivarmi messaggi del tipo "impossibile raggiungere la casella di posta" anche quando invio le mail a quell'indirizzo con gmail o hotmail??
n00r 22871 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneContribuenteStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento - 19 lug 2016 alle 13:28
0
Grazie
  • "se un problema di server è una cosa che può corrispondere anche alla cancellazione o chiusura di un dominio e di un relativo indirizzo mail"


se il dominio del destinatario è del tipo alice, virgilio, yahoo, outlook, gmail è certo che non è un problema di chiusura, se invece, è del tipo destinatario@la_sua_azienda.it (nel senso mail di azienda, associazione, sito personale, ...) potrebbe essere cancellato
  • "oppure se è più accomunabile a un momentaneo problema della rete."


direi piuttosto un problema di blacklist, talvolta dei server bloccano altri server considerandoli come sorgente di spam


comunque come lo dici tu nel 3° paragrafo, non mi sembra cancellato dato che è raggiungibile da altri indirizzi, se fosse cancellato riceverai una notifica di ricapito fallito
MargoPate 3 Posti lunedì 18 luglio 2016Data di registrazione martedì 19 luglio 2016 Ultimo intervento - 19 lug 2016 alle 18:24
0
Grazie
Grazie molte per i preziosi dettagli.
Infatti la mia paura è che possano aver chiuso il sito e la relativa casella di posta dato che l'indirizzo mail in questione presenta l'estenzsione "@nomedelsito.nazione" e da ieri ho provato ad andare anche sul loro sito e compare sempre la scritta che il server non è raggiungibile.

Purtroppo sono preoccupata perchè ho delle questioni di lavoro in sospeso con i proprietari del sito e li ho sempre contattati solo tramite quella mail.
Diciamo che la cosa mi sembra strana, perchè so che sono persone affidabili in quanto ho fatto diversi lavori con loro negli ultimi due anni e la comunicazione anche se solo tramite mail è sempre stata tempestiva e perfetta. L'ultima volta che ci siamo scritti a quell'indirizzo è stato 20 giorni fa e se avessero avuto in mente di chiudere l'attività o il sito penso che mi avrebbero avvertita visto che sapevano che li avrei ricontattati a breve e che l'unica comunicazione prevista è tramite quella mail.

Comunque stamattina ho ricontrollato la posta nei vari account e la situazione su libero è rimasta invariata cioè continua a impedirmi l'invio della mail a quell'indirizzo facendo comparire il solito avviso,
-su gmail il messaggio sembra essere stato spedito (risulata nella posta inviata) e non ho ricevuto nessuna notifica,
-mentre su hotmail mi è arrivata una mail automatica con in oggetto "recapito ritardato" e nel contenuto si legge:

This is an automatically generated Delivery Status Notification.

THIS IS A WARNING MESSAGE ONLY.

YOU DO NOT NEED TO RESEND YOUR MESSAGE.

Delivery to the following recipients has been delayed.

mail@nomedelsito.nazione

Ora le altre domande che mi pongo sono queste:
-Se un sito viene chiuso non dovrebbe sparire anche dalla ricerca su google?
Se digito il nome del sito su google compare nelle voci, ma quando ci clicco sopra mi dice "impossibile contattare il server".

-Se un sito internet viene chiuso anche la relativa casella di posta diventa automaticamente inutilizzabile? Oppure può rimanere attiva cioè può ancora essere usata per ricevere e mandare messaggi?

-Gmail non prevede dei messaggi di notifica nel caso si sia inviata una mail ad un indirizzo non più esistente?

-Non è possibile capire se il server è solo sospeso magari per manutenzione o problemi tecnici o se invece è il sito che è stato chiuso?

Non lo so forse sono io che voglio illudermi, ma il fatto è che è scomparso tutto così senza preavviso che mi sembra quasi possa trattarsi più probabilmente di un guasto tecnico improvviso, ma non so se esista il modo di capirlo....
n00r 22871 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneContribuenteStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento - 19 lug 2016 alle 18:50
Tutto dipende di cosa si intende con "Sito chiuso":
-messo volontariamente offline
-nome domino non più attribuito (esp: per mancato pagamento)
-hosting cancellato (esp: per mancato pagamento
-...
  • Se un sito viene chiuso non dovrebbe sparire anche dalla ricerca su google?

no, ci vuole alcuni giorni (forse settimane) affinché sparisca totalmente
  • Se un sito internet viene chiuso anche la relativa casella di posta diventa automaticamente inutilizzabile? Oppure può rimanere attiva cioè può ancora essere usata per ricevere e mandare messaggi?

dipende dell'intestatario del sito (può cancellare il contenuto e continuare ad usare l'email) ma anche come è stato chiuso
  • Gmail non prevede dei messaggi di notifica nel caso si sia inviata una mail ad un indirizzo non più esistente?

dovrebbe
  • Non è possibile capire se il server è solo sospeso magari per manutenzione o problemi tecnici o se invece è il sito che è stato chiuso?

si può avere alcune info tramite un whois (https://whois.icann.org/en)


mandami il sito in questione e l'indirizzo email tramite messaggio privato QUI
MargoPate 3 Posti lunedì 18 luglio 2016Data di registrazione martedì 19 luglio 2016 Ultimo intervento - 19 lug 2016 alle 23:14
0
Grazie
Questa sera anche gmail mi ha inviato la stessa mail automatica che avevo ricevuto su hotmail quindi è chiaro che le mail per il momento non riescono a raggiungere quell'indirizzo indipendentemente da quale account si usi.

Il motivo di tale sospensione resta ancora nebuloso comunque terrò le dita incrociate e vedrò nei prossimi giorni che succede.

Molte grazie per le pazienti spiegazioni, mi sono state utili.
n00r 22871 Posti giovedì 19 marzo 2009Data di registrazioneContribuenteStato venerdì 29 dicembre 2017 Ultimo intervento - 20 lug 2016 alle 15:25
figurati!
facci sapere