Cambiare scheda grafica su Windows 10

Fai una domanda
Alcuni laptop sono equipaggiati di due carte grafiche: una autonoma ad alte prestazioni (noto anche come una scheda grafica discreta) per eseguire grafiche intense di programmi o giochi e un chip grafico integrato installato nella scheda madre; l'altra chiamata scheda grafica integrata, è sufficiente all'esecuzione del proprio OS (desktop) e di attività basi come la navigazione internet, la riproduzione video e i documenti di testo.

Per poter eseguire giochi e programmi di grafica intensa (come video editing, animazione 3D e software CAD) sarà necessario cambiare la carta grafica da una integrata a una discreta. Il processo viene normalmente effettuato dal proprio sistema operativo ma ciò nonostante, Windows 10 consente di avviare un programma scegliendo la carta grafica desiderata.


La procedura che consente di scambiare il tipo di carta grafica da una integrata a una discreta è molto semplice: per prima cosa fare clic destro sul collegamento del programma e scegliere Esegui con processore grafico e poi fare la propria scelta:



Foto: © Microsoft.
Jean-François Pillou

Jean-François Pillou - Fondatore di CCM
Meglio conosciuto come Jeff, Jean-François Pillou è il fondatore di CommentCaMarche.net. È anche CEO di CCM Benchmark e digital director presso il Gruppo Figaro.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti