1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come archiviare file su Telegram

Telegram è un’app di messaggistica istantanea che sta conquistando sempre più utenti, soprattutto dopo l’annuncio della nuova informativa WhatsApp sulla privacy. Telegram si differenzia da WhatsApp non solo per la sua sicurezza (allo stesso modo di altre popolari app come Signal), ma anche perché permette di salvare chat, link e messaggi a tempo indeterminato. In questo articolo ti spieghiamo come archiviare file su Telegram in cloud e come sfruttare al massimo questa opzione.

Creare archivio in cloud su Telegram

Telegram ti permette di avere spazio illimitato in cloud a patto che ogni singolo file non superi i 1,5 GB di peso.

Puoi salvare contenuti dall’opzione Messaggi salvati o creando canali e gruppi. Questo ti darà il vantaggio di poter raggrupparli per categoria.

Uno dei vantaggi dell’archiviazione in Telegram è la possibilità accedere ai contenuti salvati aprendo il tuo account dalla versione PC Telegram Web, da tablet o anche dall’app installata su altri smartphone. Questo è un altro punto di forza di Telegram: ti permette di accedere al tuo account da diversi smartphone in contemporanea (cosa non possibile con WhatsApp).

Cosa sono i Messaggi salvati Telegram

Di base Telegram mette a disposizione di tutti gli utenti l’opzione Messaggi salvati. Si tratta di una sorta di chat con te stesso, in cui puoi inserire tutti i messaggi, le note, i link, i file o i video che desideri salvare.

1.Su Android, apri Telegram, vai sul menu principale (l’icona con le tre linee orizzontali) e poi seleziona Messaggi salvati.

Una volta che avrai scritto il tuo primo messaggio, potrai trovare tra i messaggi salvati, potrai trovare la conversazione nella pagina principale con la lista delle chat.

2. Fatto ciò, potrai scrivere quello che ritieni più utile salvare nella chat.

3. Per una ricerca più facile tra i messaggi della chat, ti basterà scrivere l’hashtag con la parola chiave, ad esempio #ricette. In questo modo quando vorrai cercare dei contenuti legati alle ricette che hai salvato, potrai: entrare nei dettagli della chat cliccando su Messaggi salvati, poi clicca sulla lente d’ingrandimento che appare nell’angolo superiore destro e scrivi la parola chiave nella barra di ricerca.

Salvare file su canali o gruppi

Puoi creare un nuovo canale o un gruppo Telegram personale, assegnargli il nome della categoria di file che desideri salvare, ad esempio Foto di famiglia, e salvare tutto ciò che ti interessa in relazione con quello.

Inoltre, se lo desideri puoi condividere il tuo canale o gruppo con altre persone in qualsiasi momento. Puoi dar loro l’accesso per vedere e scaricare i contenuti, per modificarli o per aggiungere altri contenuti correlati. Ciò ti permette di avere una sorta di cartella in cloud da condividere con i tuoi amici e familiari. Per creare un nuovo canale o gruppo:

1. Apri la schermata principale delle chat e, nella parte inferiore destra, tocca l’icona a forma di matita.

2. Fatto ciò, seleziona l’opzione Nuovo gruppo o Nuovo canale.

3. Dai un nome al canale e, se lo desideri, inserisci una foto profilo con una descrizione.

4. Nel prossimo passo, seleziona Tipo di canale, poi Privato e clicca su Avanti.

5. Ti verrà chiesto se desideri inserire persone al gruppo o al canale o se desideri che sia privato. Puoi saltare questo passo cliccando su Avanti.

6. Finito! Hai creato un tuo canale per archiviare file in cloud su Telegram. Con l’opzione Messaggi salvati, potrai inserire hashtag o keyword per trovare più facilmente i tuoi file in futuro.

Foto: © iStock.

1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Come archiviare file su Telegram » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.