0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come attivare la modalità lenta e inviare messaggi silenziosi su Telegram

Sei passato recentemente a Telegram da WhatsApp e non hai ancora scoperto tutte le funzionalità di questo servizio di messaggistica? I messaggi silenziosi sono tra quelle funzionalità sempre utili. Consentono di inviare un messaggio con sola notifica visiva permettendo di non disturbare il destinatario con una notifica sonora. Perfetta per chi sa che l’altro è al lavoro. Ma vi è anche la modalità lenta che regola la velocità di “botta e risposta” nei gruppi per avere maggior ordine nella comunicazione. Ti interessa scoprire di più? In questo articolo vedremo come mandare messaggi silenziosi su Telegram e come abilitare la modalità lenta (slow mode) di Telegram.




Come mandare messaggi silenziosi su Telegram

La versione 5.10 di Telegram, sia per Android che per iOS, ha apportato nuove funzionalità e aggiustamenti al servizio: messaggi silenziosi e modalità lenta, Telegram ha pensato proprio a tutto. Per poter attivare l’invio dei messaggi silenziosi, infatti, sarà necessario avere aggiornata l’app Telegram all’ultima versione. Scopriamo insieme come procedere.

Come accennato assicurati di avere installata l’ultima versione dell’app e di aver attivato la connessione internet, poi fai come segue:

  • Apri l’app Telegram sul tuo smartphone o computer via Telegram web.
  • Seleziona la chat nella quale vuoi inviare un messaggio silenzioso e componi il messaggio di testo.
  • Tieni premuto il tasto di invio per circa 3 secondi.
  • Verrà visualizzato un menu con due opzioni possibili: Programma Messaggio e Invia senza suono.


  • Selezionare quest’ultima opzione per inviare il messaggio Telegram senza notifica sonora. Facile no?

Programma i tuoi messaggi su Telegram

Come avrai potuto notare Telegram consente anche la programmazione dei messaggi da inviare. Segui quanto descritto sopra e seleziona l’opzione Programma Messaggio.

  • Si aprirà un calendario in cui selezionare la data e l’orario dell’invio.


  • Clicca sul tasto Invia e il messaggio programmato sarà visibile cliccando sull’icona a forma di calendario situata in basso alla schermata della chat. Aprendola si entrerà nella finestra messaggi programmati del proprio contatto.



Come attivare la modalità lenta

La modalità lenta di Telegram consente agli amministratori dei gruppi di moderare le interazioni tra i membri scegliendo un tempo specifico di attesa prima di inviare un ulteriore messaggio. Come si attiva?

Su Android

Apri il gruppo di cui sei amministratore clicca sull’icona a forma di matita situata accanto al nome del gruppo.

  • Seleziona l’opzione Permessi.
  • Scorri fino a trovare la Modalità lenta.


  • Sposta il cursore per selezionare il tempo di attesa di ogni membro, potrai eventualmente anche selezionare le eccezioni di alcuni contatti.

Su iPhone

  • Apri l’app clicca sul gruppo che amministri. Puoi procedere cliccando sul nome del gruppo, Info e Modifica oppure entrando direttamente su Modifica cliccando sull’immagine del gruppo.
  • Seleziona, come sopra, Permessi e imposta il tempo di attesa desiderato con le eventuali eccezioni.


Nota bene: non potrai abilitare la modalità lenta se non sei un amministratore del gruppo.

Come disabilitare la modalità lenta

Disabilitare la modalità lenta è facile. Torna su Permessi come indicato sopra, clicca sul cursore e seleziona No. La modalità slow sarà disattivata e i membri del gruppo potranno scrivere a random senza aspettare.


Foto: © 123RF.com

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Come attivare la modalità lenta e inviare messaggi silenziosi su Telegram » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.