Come creare sondaggi su Telegram e WhatsApp

Come fare sondaggi su Telegram e WhatsApp? È facilissimo. In questa guida ti spieghiamo questa funzionalità molto utile di questi servizi di messaggistica istantanea tanto amati dalla community. Continua a leggere per saperne di più.

Sondaggi Telegram: tipologie

Un sondaggio può essere utile su gruppi e canali Telegram per un qualsiasi obiettivo, come ad esempio, prendere decisioni organizzative su un regalo da fare, sul pranzo, per una festa o un argomento o un prodotto da trattare. Su Telegram è possibile fare tre tipi di sondaggi:

  • Voti visibili, che consentono di far vedere chi ha votato per cosa. Ma è possibile anche scegliere di lasciarlo in anonimato.
  • Risposte multiple, formulando una domanda si possono scegliere più risposte e vince quella con più votazioni.
  • Quiz, in stile Chi vuol esser milionario, con diverse opzioni, ma una sola risposta corretta, segnalata con una pioggia di coriandoli.

Come fare un sondaggio su Telegram?

I sondaggi Telegram possono essere creati solo su gruppi o canali. Per poterne fare uno basterà cliccare sull’opzione Sondaggio, situata in basso a destra delle opzioni presenti cliccando l'icona a forma di graffetta, aggiungere la risposta e poi scegliere le risposte che si vogliono proporre.

Telegram: i bot per sondaggi

Se ancora non sai cos’è un Bot di Telegram? ecco una guida interessante che ti spiega in dettaglio questa funzione. I sondaggi sono disponibili anche nei bot del servizio, cerca VoteBot per poter creare il tuo bot e condividerlo. Ecco come fare un bot con VoteBot. Nota che puoi usare questo canale anche su chat singole.

  • Apri Telegram e, nel campo di ricerca, scrivi VoteBot. Una volta aperta la pagina del bot, puoi cominciare il tuo sondaggio, scegliendo prima la tipologia: pubblico o privato.

  • Inserisci il titolo della tua domanda e, in seguito le varie risposto che vuoi aggiungere:

  • Una volta terminato scrivi /done. Completato il tuo sondaggio potrai visualizzarne l’anteprima. A questo punto puoi pubblicare il sondaggio Telegram su una delle tue chat o sui tuoi canali, votare, aggiornare il risultato, chiuderlo o eliminarlo completamente.

Sondaggio WhatsApp

WhatsApp non ha integrata una funzione per creare sondaggi ma è possibile farlo tramite app di terzi, come Straw Poll, che è possibile usare sia da smartphone che da PC.

Come fare usare Straw Poll

La procedura è praticamente la stessa sia da smartphone che da PC.

  • Vai al sito ufficiale.
  • Scrivi la tua domanda in Type your question here.
  • Inserisci le opzioni di risposta e poi clicca su Enter poll option,
  • Apri il menu a tendina e scegli tra le tre opzioni IP Duplication Checking se vuoi che i voti non vengano duplicati in base all’IP dell’utente; Browser Cookie Duplication Checking per impedire i duplicati da browser utilizzato dall’utente, ma possibili se con stesso IP; No Duplication Checking, senza limite delle risposte duplicate.
  • Seleziona Improve spam presention, per aggiungere un’ulteriore verifica della sicurezza o Allow multiple poll answers, per permettere la selezione di più risposte.

  • Conferma la creazione pigiando su Create Poll, poi su Share
  • E infine per condividerlo su WhatsApp clicca Copy e incollalo nelle chat in cui vuoi eseguire il sondaggio.

Se vuoi fare un sondaggio su WhatsApp da computer tramite WhatsApp web o versione desktop segui gli stessi passaggi descritti sopra. Ed ecco che avrai creato il tuo sondaggio su WhatsApp.

Foto: © Stefan Moertl - Unsplash;Telegram.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Come creare sondaggi su Telegram e WhatsApp » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.