0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Quali sono le app alternative a WhatsApp?

Dopo il recente annuncio del nuovo aggiornamento della politica dei dati di WhatsApp, coloro che non desiderano accettare i nuovi termini d'utilizzo avranno la possibilità di lasciare la piattaforma. Per questo, in tanti hanno iniziato a cercare un'app di messaggistica alternativa. Ecco un elenco delle nostre app alternative per sfuggire da WhatsApp.

Telegram

Sviluppata in Gran Bretagna, questa app di messaggistica ha raggiunto più di 400 milioni di utenti nel mondo. Ha un'interfaccia simile a WhatsApp, è facile da usare e anche personalizzabile. Telegram dispone di funzionalità che consentono all'utente di sfruttare al meglio il proprio uso personale, inviando messaggi vocali e video, creando un profilo personalizzato e una condivisione file illimitata poiché tutti i dati vengono archiviati direttamente nel proprio cloud. Un'altra caratteristica interessante è la possibilità di partecipare a chat di gruppo pubbliche che possono raccogliere un numero illimitato di partecipanti, rendendolo una buona risorsa per associazioni, campagne e per le notizie dell'ultim'ora.

Puoi scaricare gratuitamente Telegram, cliccando qui.

Signal

Signal ha iniziato a fare rumore dopo che Elon Musk, CEO di Tesla, ha twittato sulle nuove politiche sui dati di WhatsApp e ha indirizzato tutti verso l'app Signal. Questa applicazione è stata realizzata da ingegneri che hanno lavorato a stretto contatto con i messaggi crittografati end-to-end di WhatsApp, tranne per il fatto che prendono molto sul serio la sicurezza e la privacy dei messaggi per proteggere i dati degli utenti. L'applicazione ha un'interfaccia divertente e discreta con i messaggi di testo di base, la voce e le videochiamate. È un'app basata su cloud che consente la condivisione illimitata di file. Offre anche chiamate audio e video, condivisione di file e conversazioni di gruppo. Per coloro che danno la priorità alla loro privacy, è un'opzione molto sicura.

Puoi scaricare Signal da questo link.

Skype

Sebbene sia prettamente indirizzata alle videochiamate, l'app può essere utilizzata anche come app di messaggistica istantanea, Nell'ultimo anno in mezzo alla pandemia, il numero di utenti Skype ha raggiunto i 200 milioni, il suo utilizzo per videochiamate per motivi di lavoro e scuola è comune e la qualità delle videochiamate dimostra l'efficienza dell'app. Se sei un utente affezionato di Skype, quest'app può anche diventare utile per la messaggistica istantanea o le chat di gruppo, per sincronizzare automaticamente gli elenchi dei contatti degli indirizzi e-mail e, per effettuare chiamate telefoniche a numeri fissi diretti aggiungendo del credito.

Skype è disponibile per Android e iOS.

iMessages

Una delle app di messaggistica di testo più semplici. È un'applicazione precaricata esclusiva per gli utenti iPhone e Mac. La piattaforma assomiglia a un sistema di messaggistica molto diretto e di vecchia scuola che può essere utilizzato sia per Internet che per SMS. I messaggi Internet possono essere sincronizzati in tutti i dispositivi Mac degli utenti e seguono i rigorosissimi protocolli di privacy dei dati stabiliti da Apple. iMessage funziona con un backup costante inviato direttamente ai servizi iCloud degli utenti, dispone anche di diverse app dall'App Store come l'editing di immagini, giochi arcade o servizi GPS.

Threema

Un servizio open source svizzero molto sicuro e attento alla privacy dei suoi utenti. Consente lo scambio dati, messaggi, file, e quant'altro, senza necessità di inserire un numero di telefono o una e-mail. Poco diffuso , Threema è a pagamento.

Puoi scaricare Threema sia per ]https://play.google.com/store/apps/details?id=ch.threema.app&hl=it&gl=US Android] e iOS.


Foto: © Christian Wiediger - Unsplash

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Quali sono le app alternative a WhatsApp? » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.