0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

App alternative a WhatsApp

Di recente, WhatsApp ha annunciato una nuova policy obbligatoria per gli utenti, che ora dovranno accettare la condivisione dei dati con Facebook. Chi non sarà d'accordo con i nuovi termini avrà la possibilità di lasciare la piattaforma. Per continuare a comunicare con i propri contatti, è necessario conoscere le app alternative più sicure per sostituire WhatsApp.



Con l'annuncio della https://it.ccm.net/faq/26330-whatsapp-nuova-privacy-sui-dati [nuova policy dati di WhatsApp], l'applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo, scatta l'obbligo di autorizzare la piattaforma a condividere i tuoi dati con Facebook. Chi non sarà d'accordo con i nuovi termini vedrà bloccato il proprio account.

Per questo molti utenti stanno già pensando di abbandonare WhatsApp ma prima di fare questo cambiamento, è necessario trovare altri messenger che offrano privacy e sicurezza. Quelli che meglio si adattano a queste esigenze sono Telegram e Signal.

Telegram

Telegram è riconosciuta come un'applicazione alternativa a WhatsApp che ha un alto livello di sicurezza. Con un sistema di crittografia per messaggi privati ​​e di gruppo, l'app ha bot per una varietà di scopi, permette di creare sondaggi e inviare file fino a 2 GB.

Ci sono anche giochi, gruppi di chat con un massimo di 200mila persone e la possibilità di creare messaggi autodistruttivi. La sua base di utenti è cresciuta notevolmente negli ultimi anni.

Puoi scaricare Telegram, cliccando qui.

Signal

Signal offre la crittografia end-to-end standard e protegge persino i metadati. Inoltre, ha opzioni di sicurezza aggiuntive, come il blocco dell'acquisizione dello schermo, la sfocatura dei volti nelle foto caricate e l'eliminazione automatica dei messaggi dopo la lettura.

La piattaforma offre anche chiamate audio e video, condivisione di file e conversazioni di gruppo. Per coloro che danno la priorità alla loro privacy, è un'opzione molto sicura.

Puoi scaricare Signal da questo link.

Foto: © Christian Wiediger - Unsplash
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « App alternative per sfuggire da WhatsApp » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.