2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cosa fare se non arriva il codice di WhatsApp

Per attivare il proprio account WhatsApp è necessario verificare il proprio numero. Tuttavia, può succedere che il codice non arriva via sms e quindi si resta bloccati e non si può utilizzare l’app. Se si sta cercando una soluzione a questo problema, in questa guida spieghiamo cosa fare.


La verifica del numero è solo uno dei diversi metodi di sicurezza implementati su WhatsApp per proteggere la privacy dei propri utenti. Attraverso un codice di sei cifre che viene ricevuto via SMS o registrazione vocale, WhatsApp si assicura che siamo i proprietari del numero di telefono con il quale vogliamo utilizzare l’applicazione. Purtroppo, però, non sempre il sistema funziona come dovrebbe e alcuni utenti si trovano di fronte al problema di non ricevere questo codice.

Nota Bene: il codice viene generato automaticamente, è temporaneo e valido per un solo utilizzo. Non funziona come una password personale e non può essere utilizzato per altri utenti.

Non ricevo il codice di verifica WhatsApp, che fare?

Il primo passo da verificare quello di controllare che si sia inserito il numero telefonico corretto. Il numero deve esser scritto in formato internazionale, ossia con il prefisso del paese di provenienza (per l’Italia +39). Non si dovrebbero inserire zeri aggiuntivi all’inizio e per alcuni paesi, come Argentina o Messico, bisognerà aggiungere alcune cifre tra il prefisso e il numero, come specificato dal Supporto WhatApp.

Per poter ricevere il codice, la scheda SIM deve esser attiva e idealmente nell’area di copertura del proprio operatore di telefonia (se si è all’estero può risultare problematico riceverlo). Per un telefono senza segnale con la scheda disattivata per un qualsiasi motivo sarà impossibile ricevere il codice. Se si utilizza una scheda prepagata, assicurarsi che non blocchi i messaggi e le chiamate ricevute, poiché se attivi questi servizi o se non si ha saldo a sufficienza, non si riceverà il codice.

Prima di procedere accertarsi di aver sistemato uno di questi casi precedentemente segnalati.

Richiedi un nuovo codice di verifica

Come già accennato, il codice di verifica è temporaneo e può essere usato solo una volt. Sollecitando di nuovo il suo invio, WhatsApp ne genera uno differente e lo invierà via SMS o telefonando, mai via mail.

1.Per richiedere un nuovo codice, cliccare su Numero sbagliato? quando ci si trova nella schermata di verifica del numero.


2.Questa opzione riporterà alla schermata di inserimento del numero di telefono. Selezionare il paese nell'elenco facendo clic sulla piccola freccia a destra. Il prefisso apparirà automaticamente e si potrà inserire di nuovo il proprio numero e fai clic su Avanti.

3.A continuazione, WhatsApp richiederà i permessi per poter verificare il codice senza doverlo scrivere manualmente. Accettare quanto richiesto e attendere, in alcuni secondi si dovrà riavere di nuovo l’accesso all’applicazione.

4.Se il codice non arriva, bisognerà attendere che termini il conto alla rovescia che appare accanto alle opzioni di Rinvia SMS o Chiamami per poterlo richiedere nuovamente. Quando sarà disponibile, provare con l’opzione Chiamami, rispondere alla chiamata e annotare il codice che verrà dettato da una voce registrata.

Non insistere troppo. Inserire un codice non corretto più volte aumenterà il tempo che si dovrà attendere prima di richiederne uno nuovo.

Disinstallare l’app e riavviare il telefono

Se il problema persiste prima di provare con quanto detto in precedenza, è il momento di metter in pratica un metodo più drastico:

1.Disinstallare WhatsApp entrando in Impostazioni, Applicazioni, WhatsApp, Disinstalla.

2.Spegnere il telefono, attendere almeno 30 secondi e riaccenderlo.

3.Chiedi a qualcuno di inviare un messaggio per assicurarsi che non vi siano problemi di ricezione.

4.Scaricare di nuovo l’app seguendo questo link: WhatsApp per Android o Whatsapp per iOS

5.Aprire l’app e provare a verificare nuovamente il proprio numero (tenendo a mente i consigli precedenti).

Mettersi in contatto con WhatsApp

Se non è stato possibile risolvere il problema con una delle procedure descritte, non vi è altra alternativa che contattare l'assistenza tecnica di WhatsApp tramite questo modulo.

Foto: © Jakraphong Photography - Shutterstock.com
2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato «Cosa fare se non arriva il codice di WhatsApp» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento