0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Attivare la modalità NFC su smartphone Android

Con la modalità NFC è possibile trasformare facilmente il proprio smartphone in un dispositivo per effettuare pagamenti o un biglietto contactless. Naturalmente il dispositivo deve essere compatibile con questa tecnologia.




Cos’è la modalità NFC

NFC (in inglese Near Field Communication) è una tecnologia di comunicazioni wireless a corto raggio che permette lo scambio di informazioni digitali tra dispositivi vicini l’un l’altro (circa una decina di centimetri). Il chip NFC è integrato ad esempio sulle carte bancarie, in modo effettuare dei pagamenti senza dover inserire il codice segreto.

La tecnologia NFC è destinata ad avere un ruolo sempre più importante nella vita di tutti i giorni, grazie alla sua diffusione sui dispositivi mobile. Com’è noto, infatti, molti smartphone integrano un chip NFC che consente loro di essere utilizzati come carta di credito o come ticket. Molte app come Google Pay, Samsung Pay e app per il trasporto pubblico si basano infatti sulla tecnologia NFC.

Naturalmente, la modalità NFC non è disponibile per tutti i modelli di smartphone o non è attivata di default. Per utilizzare questa tecnologia è innanzitutto necessario verificare la compatibilità del proprio smartphone. Ecco come fare in modo rapido.

Verificare che uno smartphone Android sia compatibile NFC

Aprire le Impostazioni del proprio smartphone controllare se nella sezione Rete sia presente la voce NFC:



A seconda del modello di smartphone o la versione Android installata, il nome della sezione potrebbe non corrispondere a quella indicata in questa guida. In questo caso bisognerà procedere in modo diverso. Accedere alle Impostazioni dello smartphone e cliccare sull’icona a forma di lente d’ingrandimento, solitamente a destra dello schermo. Inserire quindi
NFC
per accedere direttamente alla sezione in cui è presente questa voce. Se la ricerca non dovesse produrre alcun risultato, vuol dire che il dispositivo non è compatibile con la tecnologia NFC:


Attivare la modalità NFC su Android

L’attivazione del chip NFC su smartphone Android è molto semplice. Innanzitutto bisognerà aprire le Impostazioni e, su Rete, trovare la voce NFC. Per attivare la modalità, cliccare sull’interruttore a destra della sezione:



Se non dovesse essere presente la voce NFC, cercarla tramite l’apposito campo di ricerca (come spiegato in precedenza). Sulla maggior parte degli smartphone Android, accanto alla voce NFC si trovano inoltre le sezioni Android Beam e Pagamenti contactless, che bisogna attivare per poter utilizzare le funzionalità offerte dalla modalità NFC.


Consiglio utile

È possibile attivare velocemente la modalità NFC su Android aprendo il pannello delle notifiche (scorrendo con il dito sullo schermo dall’alto verso il basso) e poi cliccando semplicemente sul logo N della modalità NFC:



Foto: © Unsplash.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

Il documento intitolato « Attivare la modalità NFC su smartphone Android » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento