1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come stampare dal cellulare

Al giorno d'oggi esistono varie modalità per stampare direttamente dal tuo telefono cellulare, sia connettendolo ad una stampante con cavo USB che attraverso diverse connessioni wireless. Sebbene una delle modalità preferite durante gli ultimi 10 anni è stata Google Cloud Print, questa è ormai in disuso a partire dal 1 gennaio 2021, ora ne esistono altri di strumenti che permettono la stampa in remoto. Puoi utilizzare app, oppure per il servizio stampa su cloud della tua stampante o accedere ad una soluzione già integrata sul tuo dispositivo mobile. Ecco alcune opzioni che puoi scegliere.




Appdi stampa

Esistono varie app che una volta scaricate sul telefono per possono essere usate per stampare.

Ricoh Smart Device Connector

Ricoh Smart Device Connector è un'app che consente di stampare una pagina web che si sta visualizzando sul telefono o un file salvato. Basta scaricare e installare l'applicazione. Verificare che sia il telefono che la stampante siano collegati alla stessa rete WiFi. Seleziona l'opzione Stampa e l'app cercherà le stampanti disponibili via Bluetooth o tramite la rete di connessione WiFi.

Inoltre, è possibile configurarla per avere accesso diretto ai propri archivi Google Drive o Dropbox. Con Ricoh Smart Device Connector si possono anche scansionare file e fare presentazioni di file salvati sul tuo telefono se il proiettore presenta una connessione Bluetooth. Ci si può connettere anche connetterti a schermi smart, ad esempio come una Smart TV.

Scarica Ricoh Smart Device Connector e conosci più dettagli sulla sua modalità d'uso.



PrinterShare Impresión móvil

PrinterShare è un'altra opzione che funziona per connettere il telefono tramite wireless ad una stampante. È importante sottolineare che le stampanti dovrebbero essere modelli relativamente recenti con un'opzione di connessione wireless.

L'app è disponibile sia per Android che per dispositivi Apple.



Stampa Bluetooth

Stampa Bluetooth, un'app che, come suggerisce il nome, consente di eseguire stampe dal proprio cellulare. Il suo principale vantaggio è che è in italiano, ma, la contempo, risulta essere disponibile disponibile solo per Android.

Scaricala qui.

Con le app ufficiali delle stampanti

La maggior parte dei produttori di stampanti dispone già di un sistema per consentire la stampa remota, da un dispositivo portatile come un computer, un tablet o un telefono cellulare.

Come si fa?

<niv>1. Installare l'app o il programma della stampante.
<niv>2. Assicurarsi che sia la stampante che il telefono cellulare siano collegati alla stessa rete Wi-Fi.
<niv>3. Seguire i passaggi nell'app della stampante per inviare l'ordine di stampa.
Alcune delle app di stampa più comuni sono le seguenti, è possibile scaricarle facendo clic sul nome e seguendo il collegamento:
HP

Epson

Canon.

Samsung Print Service Plugin

Se si ha un Samsung Galaxy recente, lo si può configurare con la propria stampante (HP, Brother, Lexmark e Canon, tra gli altri) per inviare un file da stampare in remoto. Sarà necessario che i due dispositivi siano connessi alla stessa rete wireless, senza dover utilizzare Google Cloud Print e senza installare un'altra applicazione o driver.

Entrare su Impostazioni> Connessioni> Altre impostazioni di connessione > Stampa. Nel menu Opzioni di stampa, fai clic su + Download plugin e scegliere il plug-in che desideri installare (sono presenti tutti i produttori). Se disponi di una stampante Samsung, scarica il plug-in del servizio di stampa Samsung ufficiale. Lo stesso principio si applica a tutte le marche.

Dopo aver installato il plug-in, tornare alle Opzioni di stampa, selezionare Plugin Samsung Print Service e abilitare l'opzione. Quindi, sullo smartphone cercare le stampanti Samsung compatibili connesse alla stessa rete WiFi.

Samsung Print Service Plugin è installato per impostazione predefinita sulla maggior parte degli smartphone Samsung Samsung, ma l'app è anche compatibile con altri dispositivi Android (dalla versione 4.4). Scarica Samsung Print Service Plugin all'indirizzo Google Play Store.

AirPrint per iPhone

AirPrint ti consente di stampare da un iPhone senza dover scaricare app aggiuntive. Basta solo che lo smartphone e la stampante siano collegati alla stessa rete Wi-Fi. Questa soluzione integrata nel tuo cellulare è compatibile con la maggior parte dei modelli di stampante di marche diverse (Brother, Canon, Dell, Epson, Xerox, HP, Kodak, Konica, Kyocera, Lexmark, Panasonic, Ricoh, Samsung, Sharp, Toshiba, tra gli altri.) Consulta qui la lista completa di stampanti compatibili con AirPrint.

Grazie a AirPrint puoi stampare da diverse applicazioni, come Chrome, Safari, Google Drive, Dropbox, Mail e Note. Per fare ciò, segui questi passaggi:

1. Apri il documento o la foto che vuoi stampare.

2. A seconda dell'applicazione, vedrai l'icona di condivisione o un pulsante con tre punti che mostra un menu con l'opzione per condividere o esportare. Fare clic qui per vedere il menu.




3. Tocca l'opzione Stampare. (Se non appare è possibile che l'app non sia compatibile con AirPrint)

4.Premi su Stampa e scegli quella che userai per stampare.

5. Poi seleziona una quantità di copie, le pagine che desideri stampare (intervallo) e decidi se vuoi stampare a colori o in bianco e nero.

6. Tocca Stampare nell'angolo in alto a destra ed ecco fatto!

1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Come stampare dal cellulare » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
1 voto - 5.0/5
1 Commento

Molto utile, mille grazie.