1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come stampare dal cellulare

Per molti può risultare utile stampare i propri documenti direttamente dallo smartphone o tablet, senza dover per forza dover trasferire il documento in questione prima sul PC. Per gli utenti Android vi sono più metodi per poter stampare da Android su un qualunque stampante. In questa guida spieghiamo come fare.




Stampare da Android con una stampante senza WiFi

Google Cloud Print

Con Google Cloud Print è possibile stampare file memorizzati su Google Drive in remoto, senza che i dispositivi debbano essere collegati alla stampante via cavo. Se la tua stampante non è già stata precedentemente configurata per accedere ai file dal cloud, spieghiamo come farlo:

1. Accendere la stampante
2. Sul PC aprire Chrome.
3. Sopra in alto a destra, fare clic sul tasto segnalato dai tre puntini e poi procedere su Impostazioni.
4. Procedere su Avanzate, cercare la sessione Stampa, cliccare su Google Cloud Print e poi Gestisci dispositivi Cloud Print:



5. Dalla pagina apertasi basterà cliccare sul tasto Aggiungi stampanti. 6.Spuntare le caselle riconosciute da Google e associate al proprio account mail per selezionare quale dispositivo utilizzare per stampare da Android. Spuntando la casella Registra automaticamente le nuove stampanti che connetto lo stesso Google Print rileverà in automatico le stampanti connesse in futuro:



Completati questi passaggi di configurazione si potrà procedere con la stampa da dispositivo mobile, smartphone o tablet Android. È importante che sullo stesso dispositivo vi sia stata precedentemente installata l’app Google Cloud Print, scaricabile gratuitamente dal Play Store.

Il documento da stampare potrà essere preso da una qualunque app o servizio, sia esso di posta elettronica, siti web, foto, documenti o fogli di calcolo. Selezionare il file che si vuole stampare da Android e una volta visualizzato cliccare su Stampa situato nel menu (segnalato da tre puntini verticali o linee orizzontali). Scegliere il dispositivo precedentemente associato all’account Google, procedere, se si vuole, impostando la modalità di stampa, quante copie si vogliono stampare, il colore, il formato della carta stampa, l’orientamento e poi selezionare Stampa.

Il documento sarà messo in coda sul servizio Google Cloud Print. La stampa si avvierà non appena il dispositivo, accesso, verrà connesso ad un computer con Google Chrome. Per visualizzare i processi di stampa in atto su Google Cloud Print basterà andare su questa pagina.

Stampare da Android con una stampante WiFi

Per chi possiede una stampante con WiFi che già propone il funzionamento con i servizi cloud, la procedura di stampa è facilitata. Di fatti, basterà associare la stampate al supporto di Google Cloud Print. Per le stampanti HP con WiFi questo avviene inserendo la mail della stampante sulla pagina ufficiale dedicata ad HP e cliccando sull’opzione Collega la mia stampante. Per stampante Epson, si dovrà inserire l’indirizzo IP, mentre per tutti gli altri modelli basterà connettersi alla pagina ufficiale Stampanti cloud di Google.

Applicazioni per stampare da Android

Esistono varie app che possono essere scaricate sul telefono e sono utili per stampare. Vediamone insieme qualcuno.

Ricoh Smart Device Connector

Ricoh Smart Device Connector è un'app che consente di stampare una pagina web che si sta visualizzando sul telefono o un file salvato. Basta scaricare e installare l'applicazione. Verificare che sia il telefono che la stampante siano collegati alla stessa rete WiFi. Seleziona l'opzione Stampa e l'app cercherà le stampanti disponibili via Bluetooth o tramite la rete di connessione WiFi.

Inoltre, è possibile configurarla per avere accesso diretto ai propri archivi Google Drive o Dropbox. Con RICOH Smart Device Connector si possono anche scansionare file e fare presentazioni di file salvati sul tuo telefono se il proiettore presenta una connessione Bluetooth. Ci si può connettere anche connetterti a schermi smart, ad esempio come una Smart TV.

La si può scaricare qui e conoscere più dettagli sulla sua modalità d'uso.



PrinterShare Impresión móvil

PrinterShare è un'altra opzione che funziona per connettere il telefono tramite wireless ad una stampante. È importante sottolineare che le stampanti dovrebbero essere modelli relativamente recenti con un'opzione di connessione wireless.

Puoi scaricarlo qui.



Stampa Bluetooth

Stampa Bluetooth, un'app che, come suggerisce il nome, consente di eseguire stampe dal proprio cellulare. Il suo principale vantaggio è che è in italiano, ma, la contempo, risulta essere disponibile disponibile solo per Android.

Scaricala qui.

Con le app ufficiali delle stampanti

La maggior parte dei produttori di stampanti dispone già di un sistema per consentire la stampa remota, da un dispositivo portatile come un computer, un tablet o un telefono cellulare.

Come si fa?

1. Installare l'app o il programma della stampante.
2. Assicurarsi che sia la stampante che il telefono cellulare siano collegati alla stessa rete Wi-Fi.
3. Seguire i passaggi nell'app della stampante per inviare l'ordine di stampa.
Alcune delle app di stampa più comuni sono le seguenti, è possibile scaricarle facendo clic sul nome e seguendo il collegamento:
HP

Epson

Canon

Samsung Print Service Plugin

Se si ha un Samsung Galaxy recente, lo si può configurare con la propria stampante (HP, Brother, Lexmark e Canon, tra gli altri) per inviare un file da stampare in remoto. Sarà necessario che i due dispositivi siano connessi alla stessa rete wireless, senza dover utilizzare Google Cloud Print e senza installare un'altra applicazione o driver.

Entrare su Impostazioni> Connessioni> Altre impostazioni di connessione > Stampa. Nel menu Opzioni di stampa, fai clic su + Download plugin e scegliere il plug-in che desideri installare (sono presenti tutti i produttori). Se disponi di una stampante Samsung, scarica il plug-in del servizio di stampa Samsung ufficiale. Lo stesso principio si applica a tutte le marche.

Dopo aver installato il plug-in, tornare alle Opzioni di stampa, selezionare Plugin Samsung Print Service e abilitare l'opzione. Quindi, sullo smartphone cercare le stampanti Samsung compatibili connesse alla stessa rete WiFi.

Samsung Print Service Plugin è installato per impostazione predefinita sulla maggior parte degli smartphone Samsung Samsung, ma l'app è anche compatibile con altri dispositivi Android (dalla versione 4.4). Scarica Samsung Print Service Plugin all'indirizzo Google Play Store.

Foto: © Pexels.
1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come stampare dal cellulare » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
1 voto - 5.0/5

1 Commento


Molto utile, mille grazie.