Dai un voto

RICOH Smart Device Connector

Dai la tua opinione
Editor:
Versione:
Varia in base al dispositivo
RICOH Smart Device Connector
Android - Inglese
Ricoh Smart Device Connector è uno strumento per stampare qualsiasi contenuto dal tuo cellulare senza la necessità di cavi. È possibile inviare per stampare una pagina Web, un'e-mail, un'immagine o qualsiasi file salvato nel cloud. Questa app è compatibile con Dropbox e Google Drive.

Come stampare con Ricoh Smart Device Connector?

  • Per iniziare dovrai scaricare e installare l'applicazione.
  • Seleziona l'opzione Stampante nel menu dell'applicazione del telefono.

  • In blu vedrai un'opzione di connessione preselezionata, ma se fai clic sulla freccia verranno visualizzate più opzioni e potrai scegliere il metodo più adatto a sincronizzare il telefono con la stampante: NFC, Bluetooth, codice QR , l'indirizzo IP o tramite la stampante multifunzione.
  • Dopo aver collegato entrambi i dispositivi, confermare la selezione del file per la stampa. Vedrai un menu con alcuni parametri per personalizzare le impostazioni per la stampa.


Stampa dal cloud

Nel menu in alto dell'app Ricoh vedrai che ci sono entrambe le opzioni Dropbox e Google Drive. Per fare ciò, dovrai dare accesso al tuo account in uno di questi due servizi di archiviazioneUna volta sincronizzato, sarai in grado di visualizzare tutti i tuoi file salvati su queste piattaforme direttamente dall'app di stampa.

Altre funzioni

Con questa applicazione puoi anche scansionare i file: vai all'icona di Scan nel menu in alto, puoi configurare i parametri e scegliere il file sul tuo smartphone dove vuoi salvare quel documento scansionato.


Un'altra funzionalità molto interessante è quella di poter connettere il telefono cellulare a un proiettore da remoto grazie all'app Ricoh Smart Device Connector. Nel menu in alto selezionare Projector e la modalità di connessione tra questo dispositivo e il telefono.

Altri sistemi

RICOH Smart Device Connector è disponibile anche per dispositivi iOS qui.


Ultimo aggiornamento 13 luglio 2020 alle 18:38.
Aggiungi commento

Commento

Commenta la risposta di utente anonimo