Come disinstallare Microsoft Edge su Windows 10

Fai una domanda
Microsoft Edge è il browser predefinito di Microsoft e, pertanto, è installato in automatico sul proprio sistema operativo, quando per la prima volta si acquista un computer su cui è installato Windows 10. Questo significa che, quando si clicca su un link o su alcuni file d’estensione, si viene direttamente reindirizzati alla pagina tramite Microsoft Edge. Se non ci si trova bene con questo browser e si vuole disinstallarlo o disattivarlo, ecco come procedere.

Cancellare Microsoft Edge da Windows 10

Microsoft non propone alcuna soluzione concreta per poter permettere agli utenti di cancellare Microsoft Edge, specialmente perché supporta alcune applicazioni natie.
Si può forzare la cancellazione del software in modalità Amministratore, ma questo non è prettamente raccomandato a causa di eventuali bug che possono intaccare il sistema. Meglio procedere a disattivare il software piuttosto che cancellarlo definitivamente.

Disinstallare Microsoft Edge da Windows 10

Ci sono molti modi per disattivare Microsoft Edge su Windows 10. Per disattivare Microsoft Edge da Windows 10 uno dei metodi più semplici è quello di entrare nella cartella C:\Windows\SystemApps. Da qui scegliere la cartella Microsoft.MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe, fare clic destro sopra e poi cliccare su Rinomina dal menu che appare sulla schermata. Scrivere il nuovo nome che si vuole dare alla cartella, poi cliccare Continua per applicare le modifiche.

In questo modo il browser dovrebbe essere disattivato. Se si vuole riattivarlo, basterà cambiare il nome alla cartella con il suo nome precedente (Microsoft.MicrosoftEdge_8wekyb3d8bbwe).

Foto: © Microsoft.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM