Come ripristinare un PC alle impostazioni di fabbrica senza CD/DVD

Fai una domanda
Se il proprio PC Windows non si avvia, crasha o se si desidera semplicemente pulirlo, si potrà essere interessati al suo ripristino alle impostazioni di fabbrica. Se non si ha Windows su CD/DVD per formattare, reinstallare e riparare XP, Vista, Windows 7 o anche Windows 8, il processo potrebbe risultare alquanto complicato, tuttavia non impossibile.


Localizzare l’opzione di ripristino del PC Windows

Alcuni produttori come Acer Packard Bell, Hewlett Packard (HP), e Dell già da tempo non provvedono alla produzione di CD/DVD di recovery. In questo caso, tocca masterizzarlo con un software specifico sul PC. Su Acer, il software è chiamato Acer eRecovery e su Packard Bell, è chiamato Packard Bell Recovery Management (o Smart Restore sui vecchi modelli). Per altri produttori, è da riferirsi al manuale del proprio PC, che se non lo si trova in casa è possibile trovarne una copia scaricandolo online dal sito web del produttore.


Nota Bene: i CD/DVD di recupero e recovery riforniti dalla maggior parte dei produttori e i CD/DVD Windows che si acquistano separatamente in negozi specializzati non sono la stessa cosa, questo articolo si riferisce al primo dei due.

Ripristino di un PC Windows allo stato di fabbrica senza CD

Se il PC non si avvia più e non è possibile creare un CD/DVD di recovey, ecco che è possibile ripristinare il PC alle impostazioni di fabbrica, su alcuni PC builder, attraverso una reinstallazione della partizione. Questo, tuttavia, provvederà alla cancellazione di tutti i documenti salvati sul dispositivo. Per iniziare questa reinstallazione da una reinstallazione della partizione, si avrà bisogno di cliccare un tasto specifico del produttore sulla schermata di avvio (ossia sul logo del produttore):


Acer: ALT + F10;

ASUS: F9;

Dell: CTRL + F11;

HP: F10 o F11 (le varie chiavi dipendono dal modello);

IBM ThinkPad: Enter;

Packard Bell: F9 orF11 (le diverse chiavi dipendono dal modello);

Sony VAIO: F10;

Toshiba: F8.

Se non si deve creare un CD/DVD di recovery e si è cancellata la partizione di recupero, l’unico modo per ripristinare il computer è quello di trovare un CD/DVD Windows compatibile con la propria licenza Windows o ordinarlo sul sito web del produttore. Questi, in genere, hanno un costo che varia dai 50-90 $ (42-76 euro):


Se si è usata un’altra chiave che si aveva già, si avrà l’opzione di cambiarla quando si sarà ottenuta la sua propria chiave. Come ultima istanza sarà possibile creare una copia del proprio sistema su CD/DVD o hard disk.

Nota Bene: scaricare Windows da reti P2P (come eMule, FrostWire, ecc.) è illegale, anche se si è in possesso di una licenza.

Foto: © Microsoft.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM