2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come formattare un hard disk esterno


Nonostante gli hard disk esterni vengano in genere formattati dal produttore, a volte il file system installato potrebbe non essere compatibile con il dispositivo con il quale lo si vuole utilizzare. Per risolvere questo problema sarà necessario formattarlo con un file system compatibile. Il programma da utilizzare dipenderà comunque dal sistema operativo in uso.



Prima di formattare un hard disk è sempre utile fare una copia di backup dei dati contenuti al suo interno perché questi, con la formattazione, verranno eliminati definitivamente.

Formattare un hard disk su Windows

Per cominciare, premere i tasti Windows + X e poi selezionare Gestione disco. Nella finestra che si aprirà, fare clic con il tasto destro sull’hard disk esterno e selezionare Formattare. In seguito inserire un nome per il disco e scegliere il file system con cui verrà formattato.

Nota Bene: NTFS è compatibile solo con Windows, mentre exFAT è compatibile anche con Mac

Dopo aver confermato l’operazione, inizierà la vera e propria formattazione dell’hard disk esterno. Il tempo di completamento dipenderà sempre dalla dimensione del disco.

Come formattare un hard disk esterno su Mac

Collegare il proprio disco rigido esterno alla porta USB del Mac, poi accedere a Utility disco, che si trova nella cartella Utility in Applicazioni. Da Utility disco, selezionare l’hard disk esterno che si desidera formattare e cliccare su Inizializza. Dalla finestra che si aprirà, scegliere il formato del file system di formattazione, il nome del disco e poi cliccare nuovamente su Inizializza. Una volta terminato il processo, cliccare sul pulsante Fine.

Formattare un disco esterno Linux

Aprire il Terminale e, per installare l’utilità GParted, inserire
sudo apt-get install gparted
. In seguito, collegare l’hard disk esterno alla porta USB del computer. Sul desktop, fare clic destro sull’icona del disco e selezionare la voce Smonta. Recarsi quindi su Dash, digitare gparted e fare clic su GParted Partition Editor. Nella finestra che si aprirà, fare clic destro sul disco rigido scelto e cliccare su Formatta. Scegliere poi il file system con il quale si desidera formattare l’hard disk e fare clic su Applica per iniziare l’operazione.

Nota Bene: NTFS è compatibile solo con Windows, mentre ext3 solo con sistema Linux. FAT32 è invece compatibile con ogni sistema (anche Mac).

Foto: © Dmitrii Shironosov - 123RF.com
2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da Antonello Ciccarello. Ultimo aggiornamento da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Come formattare un hard disk esterno» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento