Gateway, router, access point [Chiuso]

Antico. 23 Posti domenica 6 aprile 2014Data di registrazione 26 ottobre 2014 Ultimo intervento - 10 apr 2014 alle 22:38 - Ultima risposta: Antico. 23 Posti domenica 6 aprile 2014Data di registrazione 26 ottobre 2014 Ultimo intervento
- 11 mag 2014 alle 09:08
Ciao,

questo sito è molto chiaro ed io non finirò mai di ringraziarvi per i chiarimenti che gentilmente mi date.


Oggi la domanda che mi è saltata alla mente è la seguente: ma che differenza c'è tra questi tre accessori??


vanno installati tutti e tre??

Hanno un ip differente tutti e 3? E' statico o è dinamico questo ip?



Grazie mille.
Altro... 

11 risposte

Casamarce 1350 Posti giovedì 21 novembre 2013Data di registrazione giovedì 29 gennaio 2015 Ultimo intervento - 11 apr 2014 alle 11:06
0
Grazie
Ciao,
ti rimando ai nostri documenti :
gateway
router
access point

Non sono propriamente delle cose che devi installare, e non sono neanche accessori in se e per se. Ad esempio a casa tua il gateway che utilizzi per collegarti ad internet è il router, che funge anche da access point (punto di accesso).

Hai il tuo router, che usi come gateway per connetterti a intenet, che a sua volta è l'access point per il tuo PC al router.

Per gli IP esterni stai facendo un po' di confusione, dipende dal tuo FAI (fornitore accesso internet, ex: infostrada, telecom.... ), mi sembra che solo fastweb fornisce IP statici, tutti gli altri bisogna fare richiesta o sarà dinamico.

Nel tuo caso è dinamico, dato che usi una chiavetta per collegarti.

Il gateway è in realtà un IP, un indirizzo, che puoi raggiungere da un browser su di un terminale connesso alla tua rete domestica ed è di solito sempre lo stesso : 192.168.1.1
Il router poi attribuisce ad ogni postazione connessa alla sua rete un IP interno (unico, non può essere lo stesso di un altro terminale sulla rete interna), del tipo : 192.168.1.x, dove x è un numero casuale.


kioskea staff
Antico. 23 Posti domenica 6 aprile 2014Data di registrazione 26 ottobre 2014 Ultimo intervento - 15 apr 2014 alle 19:58
0
Grazie
Ad esempio, poniamo il caso di una casa.


Mettiamo che in questa casa ci siano 5 utenti, con 5 PC diversi.

La casa ha un router...anzi un modem router che permette a tutti e 5 i ragazzi di collegarsi ad Internet.

Ora qui sorgono le mie prime domande:

1) Come faccio a vedere se questo router è wireless, oppure è un semplice modem/router via cavo?

2) Puo' essere sia un modem-router wireless, che un modem router normale, allo stesso tempo? Cioè puo' avere entrambe le funzioni?






Andando avanti e dopo queste prime domande... ne sorgono delle altre, nella mia mente ignorante... allora facciamo che tutti e 5 si collegano ad internet, giusto?



L'IP dei computer in uscita sarà diverso per ogni computer, oppure l' internet service provider che ci ha dato la connessione ( in alcuni casi anche il router ), ci darà un solo ip-unico ogni volta che ci colleghiamo a tutti e 5?

In poche parole anche se si connettono in 5, da quella CASA , uscirà un solo ip?



Altra domanda.... in un caso come quello qui sopra descritto, qual'è il gateway, e qual'è l' access point?


Anche a Gateway ed access point sarà dato un indirizzo ip?
Casamarce 1350 Posti giovedì 21 novembre 2013Data di registrazione giovedì 29 gennaio 2015 Ultimo intervento - 16 apr 2014 alle 10:30
Ciao,
allora per capirci meglio: il gateway è un indirizzo IP, è l'indirizzo IP (192.168.1.1) attraverso il quale comunichi col router.
L'access point è il router stesso si, che, ripeto, è accessibile grazie al gateway, che altro non è che un indirizzo, non è una cosa fisica, così come l'access point.

Tutti i FAI italiani (forse tranne alcuni piccoli regionali) forniscono router e non mi risulta ne forniscano senza wifi. Non credo che siano neanche costruiti modem senza wifi in questo momento. Se vai in un negozio e gli chiedi un router senza wifi, probabilmente lo dovranno ordinare... Oggi come oggi sarebbe impensabile un router senza wifi dato la moltitudine di apparecchi che ne hanno bisogno (laptop, smartphone, tablet, ormai anche i PC fissi ce l'hanno integrato, almeno quelli assemblati).
Per rispondere alla tua domanda, per capire se è wireless basta che lo guardi fisicamente dovrebbe avere una spia luminosa con l'immagine dell'antenna o proprio scritto wifi, o qualcosa di simile.

Per l'altra domanda, se 5 persone sono collegate tramite la stessa connessione, avranno lo stesso IP in uscita.
Avranno invece un diverso IP interno alla rete domestica, composto di solito cosi: 192.168.1.x, dove x è un numero casuale assegnato dal router stesso, a meno che l'utente non ne imposti uno tramite protocollo ipv4..

Una domanda sorge a me ora :
Sono solo curiosità o stai per caso facendo i compiti di informatica? xD
Casamarce 1350 Posti giovedì 21 novembre 2013Data di registrazione giovedì 29 gennaio 2015 Ultimo intervento - 16 apr 2014 alle 10:32
Se vuoi approfondire di più il discorso ti basta cliccare sui metalink (le scritte in blu) e leggerti tutte le definizioni, io ho fatto un riassunto abbastanza sbrigativo, sulle nostre pagine di definizioni si va molto più nel dettaglio.
Antico. 23 Posti domenica 6 aprile 2014Data di registrazione 26 ottobre 2014 Ultimo intervento - 25 apr 2014 alle 09:29
0
Grazie
Grazie, ho letto un po' di cose in giro, anche sul protocollo ARP, etc. etc.


Scusate ma io se avessi un router, posso accedere e vedere i logs di tutto quello che ho visitato su Internet (inclusi scrocconi della mia connessione)?
Casamarce 1350 Posti giovedì 21 novembre 2013Data di registrazione giovedì 29 gennaio 2015 Ultimo intervento - 25 apr 2014 alle 09:41
Si ma gli scrocconi li eviti direttamente consentendo l'accesso solo a determinati device...
Prendi l'indirizzo mac di ogni pc/telefono/pad che si collega tramite wifi ed autorizzi sull'interfaccia del router (192.168.1.1) manualmente solo quelli che si possono connettere...
Molti questa opzione neanche la considerano, ma è la miglior cosa da fare per evitare scrocconi..
Quando poi prenderai un router vieni a chiedere e ti spiego come fare.
Ciau =)
Antico. 23 Posti domenica 6 aprile 2014Data di registrazione 26 ottobre 2014 Ultimo intervento - 25 apr 2014 alle 09:53
0
Grazie
sì, grazie casamarce perchè tra un po' metto un router...pero' ho letto che fanno mac spoofing e quindi quella protezione non ti salva.

Comunque il fatto della tastiera virtuale contro il keylogger, va bene?

Cioè non riesce a carpire passward ho qyuelo che scrivo se lo faccio con una tastiera virtuale eindoes, scarticata da Internet?
Casamarce 1350 Posti giovedì 21 novembre 2013Data di registrazione giovedì 29 gennaio 2015 Ultimo intervento - 25 apr 2014 alle 10:18
Si ma tramite quei programmi che ti ho linkato elimini ogni spyware sul tuo PC, quindi è inutile stare a preoccuparti.
Per quanto riguarda le password leggi qua per capire come avere password sicure ed usare dei programmi per evitare questo genere di inconvenienti:
Scegliere, gestire e rendere sicure le password
Antico. 23 Posti domenica 6 aprile 2014Data di registrazione 26 ottobre 2014 Ultimo intervento - 1 mag 2014 alle 16:23
0
Grazie
Grazie Casamarce scusa posso chiederti un'altra cosa ?


Io ad esempio adesso voglio montare una scheda wireless sul mio portatile (è vecchio, ma non so se ha solo la scheda ethernet, o supporta pure quella wireless...vabbè, mi informero' su come fare per vedere se ce l'ha oppure no).

Insomma volevo chiederi: se sono in viaggio, posso collegarmi con la scheda wireless ad una rete wifi, non protetta?

Non è sicuro, perchè i miei dati viaggiano ''in chiaro''?


Oppure mettiamo il caso che io abbia un abbonamento col mio provider per una rete wireless configurata a casa mia... e il mio provider mi abbia dato una chiave wpa2.... se domani vado in Olanda,(esempio) posso collegarmi a quell rete wifi, da me configurata in Italia (a casa mia) semplicemente inserendo la passward WPA?

Scusami se sto dicendo cavolate eh..
Casamarce 1350 Posti giovedì 21 novembre 2013Data di registrazione giovedì 29 gennaio 2015 Ultimo intervento - 2 mag 2014 alle 10:53
no no aspetta... la rete wireless può arrivare massimo a 50m o giù di lì mi sembra...
quindi no se sei in viaggio ad esempio in olanda credo che superi i 50m da casa tua quindi niente xD

Allora per quanto riguarda la scheda wireless... se il tuo portatile non ne possiede una probabilmente è un po' vecchiotto, non credo tu ci possa montare tutta una scheda... Puoi invece comprare un adattatore wireless, funzionano più che bene e non costano neanche granché... Li trovi tipo questo per intenderci...

La password wpa è semplicemente la password per accedere al router tramite wireless, puoi anche cambiarla dall'interfaccia...

Per quanto riguarda le reti, se la rete non è protetta non vuol dire che tu sia in pericolo, basta registrarla come rete pubblica... quando ti colleghi a una qualsiasi rete windows ti chiede di catalogarla per sapere come gestire il tutto, di 3 tipi:
- rete domestica, quindi sei a casa tua, non ci sono grossi rischi che ti rubino dati o che qualcuno si voglia introdurre sul tuo pc,
- rete aziendale, come a casa, ma con protocolli di rete diversi, probabilmente sotto proxy, etc...
- rete pubblica... non sai chi gestisce la rete e imposti il massimo livello di sicurezza di windows...

In tutti i casi la rete non protetta, vuol dire semplicemente che non è protetta da password e quindi chiunque può accedervi... Oggi come oggi tutti mettono una password, meno i servizi pubblici...
Antico. 23 Posti domenica 6 aprile 2014Data di registrazione 26 ottobre 2014 Ultimo intervento - 11 mag 2014 alle 09:08
0
Grazie
Grazie Casamarce fai capire tutto in modo chiaro


- In tutti i casi la rete non protetta, vuol dire semplicemente che non è protetta da password e quindi chiunque può accedervi...

Quindi se ad esempio sono al parco e trovo una rete libera posso connettermi senza problemi per navigare?

Però ho sentito che non devo andare sui siti di poste o roba varia, perchè i miei dati viaggerebbero in chiaro, e chiunque potrebbe sniffarne il contenuto, è vero?



Poi volevo togliermi una curiosità: Io so che una connessione tradizionale ad internet funziona secondo il protocollo TCP-ip.

Poi vedo che il protocollo UDP, e mi dice che è un protocollo ''connection-less''

ma che significa?

Senza connessione?


Cioè io non so quando agisce questo protocollo, e chi lo deve impostare.... cioè: si imposta manualmente?


Quando agisce questo protocollo? Cioè in che fase della tradizionale connessione?? Prima del TCP-IP?