Gestire risparmio batteria su Windows 10

Tra le tantissime novità di Windows 10, la funzione Risparmia batteria interesserà la maggior parte degli utenti e particolarmente i possessori di laptop.

Questa funzione è stata pensata per consentire agli utenti un maggior risparmio d'energia, in mancanza di un collegamento alla presa elettrica, attivando la funzione di risparmio energia, quando la batteria è carica a meno del 20%, percentuale modificabile, a seconda delle proprie necessità. In questa guida vedremo come riattivare la seguente funzione (se viene disattivata) e come configurarla.

Procedere cliccando su Start > Impostazioni > Sistema > Risparmia batteria:



Sotto la voce Stato attuale di Risparmia batteria spostare il toggle per attivare la funzione. Cliccando su Impostazioni di Risparmia batteria sarà possibile personalizzare le impostazioni del risparmio batteria; attivando l'opzione per ridurre la luminosità dello schermo, disattivando le notifiche, e scegliendo quali processi escludere dall'esecuzione in background:


L'articolo originale è stato scritto da PeterCCM. Tradotto da apfel9. Ultimo aggiornamento 1 aprile 2016 alle 11:57 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Gestire risparmio batteria su Windows 10» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Password d'accesso al risveglio PC su Windows 10
Come disattivare la posizione geografica su Windows 10