Come disattivare la posizione geografica su Windows 10

Alcune caratteristiche e app (come Cortana, Maps, il meteo, ecc.) di Windows 10 richiedono l'accesso ai dati di localizzazione (dispositivi di localizzazione e cronologia) per poter lavorare opportunamente. I servizi di posizione sono attivati per default, ma se necessario, Windows 10 consente di disattivare questi servizi di posizione per specifiche app o per l'intero servizio (per tutti gli account utenti).

Impedire alle app di accedere alla propria posizione

Accedere a Windows 10 utilizzando l'account admin, poi cliccare su Start > Impostazioni > Privacy > Posizione. Scorrere fino a Scegli app che possono usare la tua posizione e fare la prorpia scelta:


Disattivare il servizio di posizione per il dispositivo

Cliccare sul tasto Modifica che si trova sotto Rilevamento della posizione attivato per questo dispositivo e spostare il cursore su OFF:



Foto: © Microsoft.
L'articolo originale è stato scritto da deri58. Tradotto da apfel9. Ultimo aggiornamento 7 aprile 2017 alle 15:11 da AntonelloCCM.
Il documento intitolato «Come disattivare la posizione geografica su Windows 10» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.
Gestire risparmio batteria su Windows 10
Aggiungere il comando esegui nel menu Start di Windows 10