Aumentare il segnale del WiFi


Fai una domanda
Non tutte le zone di casa sono coperte da un segnale WiFi forte? In questa guida verranno proposte diverse soluzioni per aumentare facilmente il segnale del proprio WiFi.


Testare WiFi con software open source

È possibile testare lo stato e la portata del proprio network WiFi utilizzando il proprio smartphone o tablet:

Network Analyzer per iOS;

Analizzatore Wifi per Android;

Netgear Genie;

NETGEAR WiFi Analytics;

In alternativa, è possibile analizzare lo stato della propria connessione WiFi da PC tramite: WiFiCoverage.

La giusta posizione per il router

La portata del proprio network wireless dipende dalla posizione, dal luogo in cui il router WiFi viene posto. Per queste ragioni è bene essere sicuri che il router sia lontano da fonti metalliche, telefoni e forni a microonde. Bisogna inoltre tenerlo lontano dai vicini di casa, assicurandosi che questi non stiano usando lo stesso canale, dovete porre il router al centro dell'abitazione, per poter aumentarne la portata e, infine, dovete controllare che i firmware del router siano aggiornati.

Sostituire e aggiornare l'hardware del router

Se tutte queste soluzioni, ivi presentate, hanno fallito nel loro intento, non resta altro che cambiare il router o procedere all'aggiornamento dell'hardware.

Sostituire l'antenna del router

Svitare l'antenna corrente e sostituirla con un modello più potente.


Nota Bene: non tutti i modelli router hanno questa opzione.

Estendere il proprio network con un ripetitore WiFi

Un ripetitore WiFi può risultare utile per semplificare il proprio segnale WiFi e aumentare così la portata del proprio network. Questo apparecchio, ad uso esterno, ha un costo molto basso e sicuramente può aiutare a migliorare la propria rete domestica.


Foto: © Pixabay.
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Potrebbe anche interessarti