Come creare una GIF animata

Fai una domanda
Elemento conosciuto nella cultura di internet, la GIF è molto utilizzata sui social per condividere piccole animazioni. Come realizzare una GIF personalizzata? Ecco una guida utile e infallibile a questo scopo.


Cos'è una GIF animata

GIF è l'acronimo del suo nome inglese Graphics Interchange Format, tradotto in italiano con il nome "formato di interscambio grafico", è un formato di immagini digitali utilizzato per fare brevi animazioni girando un loop. Deve la sua popolarità al social network Tumblr, dove gli utenti dedicano blog interi alla pubblicazione di GIF animate.

La creazione di una GIF animata

Esistono dei generatori di GIF animate online che ne creano uno partendo da un insieme di immagini fisse. Ad esempio Gickr, che permette di utilizzare 10 foto e di scegliere la dimensione - in pixel - e la velocità dell'animazione, oppure Makeagif, che rispetto al precedente aggiunge la possibilità di creare e condividere direttamente l'URL delle GIF in rete o anche GIMP scaricabile a questo link: GIMP download.

Per creare una GIF di qualità ecco alcuni consigli che riguardano la scelta delle foto da immettere sul sito scelto: inserire immagini della stessa dimensione, copiare la seconda foto sulla prima e la terza sulla seconda, seguendo l'ordine desiderato, scegliere la velocità di scorrimento e gli effetti applicabili, se possibile.

Programmi per creare GIF animate

Visual GIF Animator è un software di creazione GIF che rende facile la creazione di file GIF e AVI. Lo si può utilizzare per creare immagini animate, banner e tasti.

Easy GIF Animator lavora in modo simile a Gickr e consente di creare immagini, banner e tasti. i possono aggiungere testi, impostare la trasparenza e altro ancora.

Risulta possibile utilizzare programmi gratuiti, come GIMP o Unfreez, per produrre GIF.

Quando si usano questi software ci si raccomanda di sceglie immagini dalle stesse dimensioni in modo tale da rendere l'animazione uniforme. Una volta che si è selezionata l'immagine, scegliere l'ordine di apparizione e sceglie anche il frame che si vorrà applicare. Una volta impostate queste opzioni, salvare l'immagine con l'estensione in formato .gif.

Creare una GIF animata partendo da un video

Come con le foto è sufficiente importare un video in uno dei software desiderati o su Gifsoup che elabora GIF animate a partire da un URL YouTube; e Bloggif che elabora video non superiori a 30 MB max.

La procedura per la creazione di questo tipo di GIF è molto semplice, bisogna importare o indicare l'URL del video desiderato, determinare l'inizio e la fine della sequenza, scegliere dimensione, filtri coloro e lo scorrimento del loop, visualizzare l'anteprima e salvare in formato .gif.

Programmi per creare GIF Video

Se si sta cercando un software che permetta di creare GIF video si consiglia di usare Format Factory o QGifer. Per creare un file GIF da un video, basterà importare o inserire l'URL del video desiderato, poi definire l'inizio e la fine della propria sequenza e impostare la dimensione, il colore e le opzioni di loop. Una volta applicate le impostazioni, procedere con l'anteprima del GIF per applicare il loop e poi cliccare Salva.

Creare una GIF animata da uno smartphone

È possibile creare una GIF animata anche su smartphone, per la cronaca questa soluzione è ancora più semplice. Infatti, esistono determinate app che permettono di creare una GIF in pochi secondi assemblando foto o utilizzando la camera del proprio mobile come ad esempio Gifx per dispositivi iOS.

Ricercare GIF già pronte

La rete è piena di GIF creative già pronte per essere condivisi, ricercarli è facile basta utilizzare motori di ricerca come Giphy o Google Immagini.

Foto: © Hsynff - Shutterstock.com

Invecchiare una foto con GIMP
Come modificare un'immagine JPG