0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Cos'è il cloud gaming e quali sono i migliori servizi

Molti dei giochi attuali, per essere avviati, richiedono dei requisiti minimi. Sfortunatamente non tutti gli appassionati di videogame hanno accesso ad un dispositivo con le caratteristiche richieste. I PC da gaming di fascia alta si distinguono soprattutto per una scheda grafica dedicata molto potente, una RAM rapida e a bassa latenza, un processore molto veloce e un sistema di raffreddamento. Una buona soluzione in questo senso è senza dubbio il cloud gaming. Si tratta di un’alternativa al gioco in locale, dove l’utente utilizza esclusivamente l’hardware del suo PC e può quindi andare incontro a delle limitazioni.

Come funziona il cloud gaming?

Il cloud gaming è un servizio streaming, ovvero la trasmissione in live di un videogioco da un sistema remoto o server al di fuori del nostro computer e contiene tutte le funzionalità per il corretto funzionamento del gioco.

L’utente e il server sono naturalmente connessi attraverso la rete. Il giocatore si connette al server tramite una piattaforma specializzata, invia l’informazione l'azione eseguita, ricevendo poi l'immagine e il suono derivanti dall'esecuzione del sistema remoto.

Va inoltre notato che con i giochi in cloud non bisogna preoccuparsi di aggiornare il vidogame e questo non occuperà spazio di archiviazione sull’hard disk.

Requisiti minimi del cloud gaming

La connessione tra il terminale e il server avviene tramite internet. Quindi i requisiti più importanti per poter utilizzare il cloud gaming sono legati alla larghezza di banda della rete e alla latenza (ping).

La maggior parte delle aziende raccomandano almeno una connessione di banda larga di 10-15 Mbps.

Inoltre ti consigliamo di usare una connessione via cavo Ethernet. Se il tuo PC non ne possiede uno, puoi acquistare un adattatore Ethernet.

i limiti di latenza è data principalmente dalla distanza tra il client e il server. Per questo motivo prima di acquistare il servizio ti consigliamo di assicurarti che il server non sia troppo lontano. Ciò è importante per mantenere bassi i livelli di latenza.

Molte aziende, tramite le loro pagine web, offrono la possibilità di testare la tua rete e vedere se sia adatta per il corretto funzionamento del servizio.

Migliori servizi di cloud gaming

Quando si deve scegliere tra un servizio o un altro è importante tenere conto della disponibilità e del catalogo dei giochi disponibili, nonché della distanza tra i loro server e la tua posizione. Una volta soddisfatti questi requisiti, ti consigliamo di controllare se ci sono offerte in corso e quali possono essere le soluzioni più economiche.

Di solito è necessario sottoscrivere un abbonamento mensile o annuale dalla pagina web ufficiale e, in seguito, installare la piattaforma di accesso al servizio.

Sono molte le piattaforme che offrono servizi di cloud gaming. Le più conosciute sono:

Scegli la piattaforma che più ti interessa e inizia le tue sessioni di gaming in cloud.

Foto: © Nvidia.

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Cos'è il cloud gaming e quali sono i migliori servizi » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.