1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Google Stadia: la guida completa

Google Stadia è una piattaforma di gioco in streaming (senza console). Se vuoi sapere tutto su Google Stadia, da come funziona a che tipo di abbonamenti e titoli di gioco ha, continua a leggere.




Come funziona Google Stadia?

Il nuovo servizio di Google funzionerà in diversi dispositivi, sia mobile, che tablet e computer. La principale differenza con altri servizi di giochi è quella di non necessitare una console, poiché i videogiochi saranno archiviati in cloud.

Così, Stadia permetterà di accedere a nuove opzioni, come il poter continuare a giocare da un dispositivo diverso da quello in cui si è iniziato, il dare ad un'altra persona la possibilità di continuare il gioco da dove lo si era lasciato (State Share) o, ancora, giocare con diversi giocatori da dispositivi diversi (Cross-play).

Dispositivi compatibili

All'inizio, i dispositivi dovranno avere un Chromecast Ultra, ovvero potrà giocare solo chi dispone di una Smart TV con Google Cast o chi ha telefoni Pixel 3 e Pixel 3a. Inoltre, i dispositivi con sistema operativo Android M o iOS 11 e versioni successive, permetteranno di acquistare giochi e di abbonarsi tramite l’app Stadia.



Tuttavia, l’idea Google prevede che in futuro tutti i dispositivi con Chrome possano usare Stadia.

Requisiti tecnici

Per poter giocare con Google Stadia è necessario avere una connessione minima di 10 Mbps di download e 1 Mbps di upload. Ottima la qualità di 1080p HDR a 60 fos, ma si raccomanda un minimo di 20 Mbps e almeno tra 30 e 35 Mbps per avere una risoluzione di 4K.

Catalogo dei giochi

Per iniziare la piattaforma conterà di una trentina di titoli: Assassin's Creed Odyssey, Destiny 2, Baldur's Gate 3, Tomb Raider, Rise of the Tomb Raider y Shadow of the Tomb Raider; Football Manager 2020, Dragon Ball Xenoverse 2, NBA 2K19, Gylt, Get Packed, Tom Clancy's, Ghost Recon Breakpoint, The Division 2, DOOM, Darksiders Genesis, Wolfenstein: Youngblood, Final Fantasy XV, Power Rangers: Battle For The Grid, Metro Exodus, Thumper, Farming Simulator 19, GRID, SAMURAI SHODOWN, Just Dance 2020, The Elder Scrolls Online, Rage 2, The Crew 2, Trials Rising, Mortal Kombat 11 e Borderlands 3.



Questo sempre con la prospettiva Google di aumentare in modo progressivo l’offerta con l’aggiunta di altri titoli. Non a caso Stadia è già stata battezzata come la Netflix dei videogiochi.

Sottoscrizione

Si avranno due modelli di sottoscrizione al servizio e un’edizione Premiere.

-Stadia Pro: la prima che arriverà a novembre 2019, è un abbonamento dal costo di 9,99 euro mensili che offrirà accesso a vari giochi con risoluzione da 4k e 60 fotogrammi. L’acquisto di altri giochi includerà sconti.

-Stadia base: versione base e gratuita, arriverà nel 2020 con un streaming limitato a 1080p e i titoli da acquistare a parte.

-Premiere Edition (sostituta della Founder's Edition andata già in sold out) ha un costo di 124 euro e include il comando Stadia in versione limitata (blu notte), un dispositivo Chromecast Ultra per giocare sulla TV, un abbonamento di 3 mesi a Stadia Pro (e altri tre per amici o famigliari a scelta del cliente) e priorità sulla scelta di un nome utente. Inoltre include anche il gioco Destiny 2.

1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Google Stadia: la guida completa » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento