0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

WhatsApp non funzionerà più su questi cellulari

Nei prossimi mesi, l'ultimo update di WhatsApp comporterà che la stessa app smetta di funzionare su alcuni modelli di telefoni Android e iOS. Il gigante della messaggistica istantanea e altre app simili, sono costantemente alla ricerca di modi per evolversi, migliorare le loro funzionalità e allo stesso tempo assicurarsi che i nuovi aggiornamenti siano compatibili con la maggior parte degli smartphone. Tuttavia, a volte i modelli di smartphone meno recenti non sono in grado di stare al passo con gli ultimi aggiornamenti.


Con l'ultimo update WhatsApp, quello del 2021, su alcuni smartphone non sarà più supportata l’app e smetterà di funzionare. L'app scadrà o continuerà a funzionare ma presenterà errori ricorrenti. Su quali cellulari non funziona più WhatsApp? In questo articolo, elencheremo i modelli di smartphone che non saranno compatibili con l'ultimo aggiornamento di WhatsApp.


Modelli Android incompatibili

A questo punto, è certo che il nuovo aggiornamento di WhatsApp non sarà disponibile per i seguenti modelli e, nel migliore dei casi, ci saranno problemi ricorrenti su:
  • LG Optimus Black
  • Samsung Galaxy S2
  • Motorola Droid Razr
  • HTC Desire

È altamente possibile che altri modelli Android, anche meno recenti, sviluppino problemi e finiscano nell'elenco. Per essere certo che l'ultimo aggiornamento di WhatsApp funzioni bene sul tuo telefono, assicurati di avere installata sul tuo telefono la versione Android 4.0.3 o successive. Se il tuo smartphone non è in grado di supportare l'ultima versione di Android 10.0, è possibile che questo presenti problemi anche con l'ultimo aggiornamento di WhatsApp.


Nota: alcuni smartphone Samsung utilizzano l’OS Tizen e al posto di Google Play Store, utilizzano Tizen Store. Da ottobre 2020 non è è più possibile scaricare WhatsApp dal Tizen Store perché questo non è più supportato nel sistema operativo Tizen.

Modelli iPhone non compatibili

Dal lato Apple, invece, ci sono anche alcuni modelli che non potranno essere aggiornati all'ultima versione di WhatsApp. Come per Android, se questi vecchi telefoni vengono aggiornati, l'app non sarà in grado di funzionare correttamente e finirà con avere problemi ricorrenti. Ecco i modelli che non saranno più in grado di supportare il più recente aggiornamento di WhatsApp:
  • iPhone 4s
  • iPhone 5
  • iPhone 5c
  • iPhone 5s

Per assicurare il funzionamento dell'ultimo update di WhatsApp, sarà fondamentale che il tuo iPhone abbia iOS9 o versioni successive. L'aggiornamento sarà anche compatibile con gli smartphone che eseguono KaiOS 2.5.1 e sistemi operativi successivi, tra cui JioPhone e JioPhone 2.

Cosa fare se WhatsApp non funziona più sul telefono?

Se il tuo smartphone non è compatibile con il nuovo aggiornamento, WhatsApp invierà una notifica informando della data in cui l’app smetterà di funzionare sul tuo smartphone. Da quel momento in poi, possono accadere due cose. Puoi non essere in grado di aprire WhatsApp sul tuo telefono poiché l'ultimo aggiornamento non può essere installato e la versione corrente scaduta, oppure riuscirai a installare l'ultima versione ma sarà piena di errori costanti. Prima che WhatsApp smetta completamente di funzionare sul tuo smartphone consigliamo di:

-Se non vuoi perdere la cronologia delle tue chat, fai una copia di backup! Questo ti consentirà di ripristinare tutte le tue conversazioni nel nuovo smartphone, con data, orario e file.

-Se non vuoi fare una copia di backup completa, sia perché non hai abbastanza spazio sul tuo smartphone che perché non trovi interesse a salvare tutte le conversazioni, puoi esportare conversazioni specifiche che vuoi tenere, con o senza file multimediali associati. Assicurati di tenere il passo con gli ultimi aggiornamenti su iOS e Android per evitare di perdere informazioni preziose e ottenere il massimo dal tuo smartphone.

Foto: © iStock.

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « WhatsApp non funzionerà più su questi cellulari » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.