1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Hard disk HDD e SSD: qual è il più veloce?

Quando si sceglie un hard disk per il PC, molti utenti si chiedono quale sia il migliore tipo tra HDD o SSD. La cosa certa è che esistono molte differenze tra i due e la scelta di uno o dell’altro dipende dal tipo di utilizzo che se ne vuole fare. In questo articolo ti spiegheremo le caratteristiche di ognuno di essi, qual è il più veloce tra l’hard disk HHD e SSD e cosa dovrai controllare per scegliere il più adatto alle tue esigenze.


Cos’è un HDD e cos’è un SSD

Un HDD (Hard Drive Disk o disco rigido, in italiano) è l’elemento dell’hardware che salva permanentemente i tuoi dati sul computer. A differenza della memoria RAM, i dati immagazzinati nel disco rigido non scompaiono quando spegni il tuo PC.

Gli HDD impiegano un meccanismo di registrazione magnetica per mezzo di dischi rigidi uniti intorno ad un asse, sopra il quale si muove una testina e ruotano all’interno di una piccola scatola. La qualità e la velocità di registrazione dipendono da quanto sono sottili i dischi (qualità) e dalla velocità con cui girano (maggiore è la velocità di rotazione, maggiore sarà la velocità di lettura e scrittura). Naturalmente, poiché la testina deve spostarsi nella posizione richiesta, ciò richiede un po’ di tempo.

A differenza degli HDD, gli SSD (Solid-State Drive o unità di stato solido) immagazzinano i dati su microchip con memoria flash connesse tra loro, come accade con le unità USB. Queste unità lavorano con un processore integrato per eseguire operazioni relative alla lettura di scrittura dei dati.

Differenze tra hard disk HDD e SSD

Questi due tipi di dischi presentano una serie di differenze, come ad esempio la velocità di scrittura e lettura, ma ci sono anche altri aspetti da tenere in considerazione:

*Tempo di avvio: gli SSD impiegano meno della metà del tempo per l’avvio rispetto agli HHD (7 secondi nel caso dei primi, circa 16 secondi, nel caso degli HHD).
  • Trasferimento dei dati: in media, tra 200 e 550 MB per secondo nel caso degli SSD, mentre per gli HDD si tratta tra i 50 e i 150 MB nello stesso tempo.
  • Capacità: i dischi HDD hanno una maggiore capacità di archiviazione rispetto agli SSD. Mentre i primi possono contenere tra gli 1 e i 10 TB, la capacità dei secondi oscilla tra 256 GB e 4 TB.
  • Consumo di risorse: gli SSD consumano generalmente meno degli SSD.
  • Scrittura: gli SSD consentono un numero limitato di scritture nelle loro celle, cosa che non succede con gli HDD.
  • Rumore e vibrazione: a causa del suo funzionamento meccanico, generalmente gli HDD fanno più rumore degli SSD, che sono più silenziosi e vibrano (a differenza dei secondi).
  • Prezzo: gli SSD sono senza dubbio più cari degli HDD.


Come si può notare, esistono differenze notevoli tra un tipo di disco e un altro, in particolare per quanto riguarda l’archiviazione, prezzo e velocità, dal momento che gli SSD impiegano meno della metà del tempo per avviare il sistema operativo e possono duplicare o triplicare la rapidità di lettura e scrittura dei dati.



Fatte queste premesse, è quindi possibile dare una risposta rapida al titolo di questo articolo: sì gli SSD sono più rapidi degli HDD.

Tuttavia, come abbiamo già detto all’inizio, prima di comprare un disco SSD bisogna tenere in considerazione degli altri fattori. Ad esempio, le unità solide possono danneggiarsi più facilmente degli HDD, anche se sono più resistenti agli impatti fisici, come cadute o urti.

Quale tipo di hard disk scegliere

Come avrai già capito, a seconda del tipo di utilizzo del computer varierà il tipo di disco che ti servirà. Se hai bisogno di archiviare una grande quantità di contenuti, come film, serie TV, ecc. o se hai un budget limitato, è più utile acquistare un disco HDD.

Se invece disponi di un budget più alto e sei interessato alla velocità, come per esempio se giochi ai videogiochi o ti occupi di video editing e grafica, forse la scelta migliore è quella di un disco SSD.

In ogni caso, come soluzione perfetta (se il tuo budget lo permette) puoi acquistare un disco SSD per le attività quotidiane con il PC e un hard disk esterno, per l’archiviazione di contenuti pesanti, che ti permetterà di rendere il tuo PC molto più veloce. A te la scelta.

Foto: © baloon111 - 123RF.com
1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Hard disk HDD e SSD: qual è il più veloce? » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento