0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come rimuovere il Google Redirect Virus

<ital>Google Redirect Virus è un malware che riesce a prendere possesso dei controlli di navigazione e reindirizzare il traffico su internet. Questo virus agisce principalmente sulle funzioni di Google Chrome, può accedere alle informazioni personali che registri sulle pagine web, ma può anche far aprire pagine con pubblicità indesiderata. Ecco come rimuovere il Google Redirect Virus.




Come sapere se Google Redirect Virus è installato sul mio PC

Se il tuo browser internet apre delle pagine non selezionate, finestre con pubblicità indesiderate o si nota una attività di Google Chrome fuori dal normale, è probabile che un virus si sia infiltrato nel tuo computer.

Google Redirect Virus è capace di alterare il flusso della navigazione. Tuttavia, la cosa più rilevante è che può accedere anche ai dati privati di navigazione e potrebbe anche chiederti denaro in ogni momento per sbloccare determinate funzioni.

Come eliminare il virus Google Redirect

Per iniziare, puoi utilizzare un antivirus generico per vedere se questo riesce a trovare il problema.

Oltre all’antivirus è consigliato installare uno dei seguenti anti-malware:

Malwarebytes, AdwCleaner, Spybot Search & Destroy, NOD32 Antivirus o Kaspersky.

Quasi tutti funzionano allo stesso modo: scarica e installa il software, esegui la scansione del sistema, trova ed elimina i file indesiderati. Ecco ulteriori dettagli in merito.

Malwarebytes

È un programma creato appositamente per eliminare questo tipo di virus, ma anche PUPs e adware. Inoltre ha diverse funzioni di sicurezza, come la protezione continua, ovvero, rileva in ogni momento i possibili rischi su internet e non solo quando si esegue una scansione. Per utilizzare MalwareBytes Antimalware, basterà scaricarlo e cliccare su Analizza.

AdwCleaner

AdwCleaner è uno degli strumenti più popolari per rimuovere virus di questo tipo. Scaricalo, installalo, attiva la funzione di scansione e il programma si occuperà di pulire il PC dai file dannosi.

Verificare la presenza di file dannosi su Mac

Alcuni programmi dannosi potrebbero già essere presenti sul tuo browser, ecco come verificarne la presenza utilizzando un Mac.

1. Clicca sul Finder, poi Vai (nel menu in alto) e, infine, Applicazioni.

2. Controlla tutte le app che hai installato e guarda se ne trovi qualcuna chiamata Chrome Redirect o Google Redirect e rimuovila (spostala nel cestino). Ti consigliamo anche di eliminare qualsiasi app recente che ritieni sospetta, perché il virus può anche scaricarsi nel pacchetto di qualsiasi altra app.



3. Vai adesso a Finder, Vai, Utility e Monitoraggio Attività. Qui vedrai una lista con tutte le attività aperte sul Mac. Nella barra di ricerca, scrivi virus. Se appare un’attività con questo nome o appare qualche attività sospetta, selezionala, poi clicca sul tasto X (in alto a sinistra) e, ancora, su Uscita forzata.



3. Infine svuota il cestino per assicurarti che i software o qualsiasi traccia di virus rimasta vengano eliminati completamente.

Come ripulire il browser Google Chrome

1. Cancella tutta la cronologia e la cache di Google Chrome. Clicca sul menu (icona a forma di tre punti verticali), Altri strumenti, Cancella dati di navigazione ed Elimina tutto.



2. Ripeti gli stessi step precedenti, però questa volta accedere alla sezione delle estensioni istallate. Per fare ciò cliccare sul menu, poi Altri strumenti ed Estensioni. Disattiva quindi tutte le estensioni che ti sembrano sospette.

3. Ripristina le impostazioni iniziali di Google Chrome. Accedi al menu, poi Impostazioni, Avanzate e Reimposta. Infine chiudi e riavvia Chrome.


Rimuovere Google Redirect Virus su altri browser

Nonostante il virus Google Redirect colpisca principalmente Chrome, è consigliabile eseguire il processo sopracitato per ogni browser installato sul computer, come ad esempio Safari o Firefox. Il menu potrebbe cambiare un po’ a seconda del browser, ma i passi da seguire (a grandi linee) sono sempre gli stessi.

1. Elimina tutti i dati memorizzati sul browser, come cronologia, cache e cookie.

2. Controlla tutte le estensioni installate.

3. Se possibile, ripristina le impostazioni iniziali del browser.


Foto: © iStock.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come rimuovere il Google Redirect Virus » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento