0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come inviare file di grandi dimensioni via email

Quando abbiamo bisogno di inviare via e-mail file pesanti, come video, foto ad alta risoluzione, file audio o documenti combinati, si è soliti trovare un messaggio di errore che indica che i file sono troppo grandi. Questo succede perché viene superato il limite delle dimensioni predefinite dai provider di posta elettronica, che nella maggior parte dei casi, varia tra 10 MB e 33 MB. Non perdere tempo a inviare più messaggi o a dividere un documento da allegare. In questo articolo spieghiamo come inviare o condividere file di grandi dimensioni via e-mail gratuitamente e utilizzando strumenti a portata di mano.


Comprimere gli archivi

La compressione dei file riduce lo spazio necessario per memorizzarli e potrebbe aiutarti a inviarli via e-mail, a seconda del tipo e delle dimensioni originali del file in questione. Il processo è molto semplice:
Se si è un utente Windows, entrare nell'Esplora file e selezionare la cartella o file che si vogliono inviare, fare clic destro sopra e, nel menu a tendina, cliccare su Invia > Cartella compressa. Apparirà la cartella compresa, che si potrà allegare al proprio messaggio.



Se si è un utente Mac, entrare in Finder, selezionare i file e/o la cartella e, sopra di questi, premere con entrambe le dita o facendo clic tenendo premuto il tasto Ctrl. Nel menu che appare, premere Comprimi. La cartella compressa verrà visualizzata immediatamente e sarà così possibile allegarla come file .zip all'e-mail da inviare.



Nota: da tener presente che se si tratta di immagini, la compressione ne ridurrà la qualità. I file audio, invece, hanno generalmente già un'elevata compressione, che non consentirà di ridurne le dimensioni in modo significativo.

Se si vuol preservare la qualità delle immagini o se dopo averle compresse sono ancora troppo pesanti per essere inviate per posta, ecco altre alternative per te.

WeTransfer

WeTransfer è uno strumento ideato espressamente per trasferire gratuitamente file o cartelle voluminose (fino a 2GB). Molto facile da usare, né il mittente né il destinatario dei file avrà bisogno di registrarsi. Bisognerà entrare sul sito web di WeTransfer da un qualsiasi browser e caricare i file. Si può optare per inviarli direttamente da WeTransfer o ottenere un link da scaricare per poterlo incollare nella e-mail che si invierà.In quest'ultimo caso, assicurarsi di selezionare Usa link o, se non appare la voce, cliccare sui tre punti e marcare l'opzione Ottieni link per il trasferimento.


È possibile inviare i file fino a 20 destinatari e il link di download dura sette giorni prima di esser cancellati. Se si hanno ancora dei dubbi sul funzionamento di WeTransfer, consulta questo link.

Smash

Smash è una piattaforma che permette di inviare file voluminosi gratis e senza limiti! Secondo Smash, le informazioni vengono crittografate mentre si trovano sui loro server e vengono automaticamente eliminate dopo alcuni giorni. Ha un'interfaccia semplice e intuitiva, in cui bisognerà solo trascinare i file o fare clic e selezionarli. Puoi inviarli direttamente ai destinatari o ottenere un link per il download, facendo clic su Link, inserendo il tuo indirizzo e-mail e facendo clic su Ottieni un link.


Send Anywhere

Send Anywhere è un tool multi piattaforma per condividere file in modo facile e veloce. Senza doversi registrare si possono trasferire file in tempo reale dal proprio browser.Per farlo basterà entrare sul sito Send Anywhere e trascinare i tuoi file o fare clic sul segno + per selezionarli nel browser. Procedere facendo clic su Invia e al termine del caricamento si otterrà un codice di 6 cifre e un codice QR, valido per 10 minuti, che potrà essere inviato al destinatario. Il grande vantaggio di questo metodo è che ti consente di caricare fino a 10 GB di file totalmente gratuiti.


Il destinatario dovrà entrare solo nello stesso sito, introdurre il codice nel campo Receive e il download dei file inizierà immediatamente.Con un account si potrà ottenere un link di download e inviare direttamente i file caricati in una e-mail. In questo caso, quando si saranno caricati i file, selezionare Link e Send. Il link apparirà e con un solo clic potrà esser copiato negli appunti per poi poterlo incollare all'interno della e-mail. Il link sarà disponibile solo per 48 ore.


Send Anywhere è disponibile anche come [app per dispositivi mobile, come estensione per Chrome, molto utile per Gmail e come [complemento complemento per Outlook.

Firefox Send

Firefox Send è un'alternativa per inviare file grandi gratuitamente e in modo sicuro e personalizzato. Si possono inviare fino a 1 GB di file senza registrarsi e fino a 2,5 GB con un account gratuito. Per motivi di sicurezza, Firefox Send crittografa i file da un capo all'altro e consente di impostare un limite al numero di download (tra 1 e 100 download), modificare il tempo di validità (tra 5 minuti e 7 giorni) e, se lo si vuole, creare un password per scaricare le informazioni. Firefox Send può essere usato da qualsiasi browser e il destinatario non deve essere registrato. Una volta caricati i file, verrà creato un link per il download che poi si potrà includere nella tua e-mail.


Utilizzare i servizi cloud

Se il provider di posta elettronica è integrato con un cloud come OneDrive o Google Drive, lo stesso ti suggerirà di caricare i file sul cloud per poterli inviare quando si supera la dimensione massima dei file allegati. La maggior parte dei servizi di archiviazione cloud genera anche un link per accedere ai file o alle cartelle che si desidera condividere. Basta incollare quel link nel corpo del messaggio e-mail e il destinatario può procedere a scaricarli. Ecco come ottenere un collegamento per il download utilizzando alcuni dei servizi di archiviazione cloud più noti.

OneDrive

OneDrive offre una capacità fino a 5GB gratis. Quando si allegano file che superano la dimensione massima consentita dal proprio account Microsoft, verrà visualizzato un messaggio con l'opzione per caricarli automaticamente su OneDrive.

Man mano che i file vengono archiviati nel cloud, il destinatario riceverà un'e-mail con collegamenti a ciascuno e sarà sufficiente cliccarci sopra per visualizzarli e scaricarli anche senza disporre di un account Microsoft.

Per inviare un collegamento per il download, basta andare su OneDrive e selezionare i file che si desidera condividere. Quindi fai clic su Condividi in alto e selezionare Copia collegamento > Copia nella casella visualizzata. Poi incollare il link nel corpo della email. Se si vogliono condividere i file da lì, basta scrivere l'e-mail dei destinatari e un messaggio opzionale; quindi premere Invia.

Da ricordare che è possibile configurare le autorizzazioni dei file condivisi in modo che solo le persone che decidi o chiunque abbia il link possano accedervi. Allo stesso modo, puoi consentire l'accesso alla visualizzazione o alla modifica.

Google Drive

Se si ha un account mail Gmail o G Suite e si aggiungono file il cui peso supera il limite massimo stabilito da Google, un messaggio indicherà che i file verranno caricati in automatico sul cloud di Google Drive (che ha una capacità di invio gino a 10 GB). In questo modo il destinatario potrà riceverli come collegamenti e scaricarli.



Un'altra opzione molto utile è quella di ottenere ujn link download da includere nella propria mail. Per fare questo entrare nello spazio Google Drive, selezionare i file o cartelle che si desidera condividere, fare clic destro sopa e cliccare il tasto Condividi.

Nella finestra di dialogo che appare si possono modificare i permessi del link, affinché venga aperto da alcune persone o da tutti quelli in possesso del link. Nell'ultimo caso è da tener presente che non è possibile controllare chi verrà i file se altri condivideranno lo stesso file. Infine, fare clic su Copia Link e incollarlo nel corpo del messaggio.

Dropbox

Se si desidera condividere file sul cloud Dropbox, la procedura da seguire è simile alle precedenti. Questo servizio cloud ha disponibile 2GB.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come inviare file di grandi dimensioni via email » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento