NFT: cosa sono, significato e come funzionano

Cosa hanno in comune un’opera d’arte venduta per 69 milioni di dollari e il primo tweet di Jack Dorsey, CEO di Twitter, venduto per 2,9 milioni di dollari? Entrambi sono dei NFT. Ma cosa significa NFT? Si tratta essenzialmente di un Non-Fungible Token (“gettone digitale non fungibile” in italiano). Se desideri saperne cosa sono gli NFT e come funzionano continua a leggere il nostro articolo.

Cosa sono gli NFT?

Esistono due tipi di token nel mondo delle criptovalute: fungibili e non fungibili.

  • Token fungibile: si tratta di qualcosa che comprende unità che possono essere scambiate, come ad esempio le valute. Se ad esempio scambi una banconota da 2 dollari con due banconote da un dollaro, il valore rimane lo stesso. Qualcosa non-fungibile, invece non può essere trasferito e le sue proprietà uniche gli impediscono di essere scambiato con qualsiasi altra cosa (BBC News).
  • Token non-fungibile: un NFT è un’unità di dati su un registro digitale, chiamata blockchain. Queste transizioni sono strutturate come record individuali (blocchi), uniti insieme in un’unica lista (chain). Di base una blockchain è resistente alla modifica dei suoi dati. Una volta registrati, i dati in un determinato blocco non possono essere infatti modificati retroattivamente senza alterare tutti i blocchi successivi. (Wikipedia). In quanto tale, ogni NFT può rappresentare un oggetto digitale unico e non intercambiabile. Un NFT può quindi essere qualsiasi file digitale come arte, audio, video, GIF, oggetti nei videogiochi e altre forme di lavoro creativo (come i tweet).

Esempi di NFT

Uno degli esempi più recenti di NFT è il primo tweet del CEO di Twitter Jack Dorsey.

Anche la GIF di Nyan Cat è stata venduta come NFT per 531,000 dollari. Infine, un altro esempio di arte NFT è Everydays: The First 5000 Days, venduto per 69 milioni di dollari. Si tratta di un’immagine JPEG creata dall’artista noto come Beeple. L’immagine consiste in un collage di 5000 immagini.

Come vendere un NFT?

Di base, ogni risorsa digitale può essere venduta come NFT.

Perché acquistare artwork NFT?

Acquistare un’opera NFT comprova la proprietà del pezzo originale. Ciò è valido per ogni NFT e, nonostante tu possa copiare il pezzo, non sarà mai l’originale. Inserendo la vendita degli NFT nel contesto dei dipinti fisici, chiunque può acquistare una copia della Monna Lisa, ma solo una persona potrà dire di possedere l’opera d’arte originale. Questo è lo stesso principio degli NFT: tutti possono scaricare la GIF di Nyan Cat, ma solo una persona potrà essere il proprietario dell’opera originale.

Dove acquistare NFT?

Allo stesso modo delle opere d’arte fisiche, la compravendita di NFT avviene in gallerie virtuali specializzate in questo tipo di contenuti. Le più importanti sono OpenSea, che aggrega le vendite di altre piattaforme, e Foundation, piattaforma incentrata sulle arti visive. Su questi siti è possibile fare offerte e aggiudicarsi opere NFT.

Quanto valgono gli NFT?

Gli NFT non hanno un reale valore intrinseco. Il loro valore dipende da quanto l’acquirente è disposto a pagare. Se qualcuno decide di pagare 2,9 milioni di dollari per il primo tweet della storia, questa sarà soltanto una sua prerogativa. Il trend degli NFT è in continua crescita ed sarà interessante capire come quest’ultimi si evolveranno nei prossimi mesi e anni.

Quali sono i benefit degli NFT per gli artisti?

Un NFT è una modalità di investimento che potrebbe generare (in potenza) significativi profitti per gli investitori. Inoltre potrebbe anche essere un'ottima alternativa per gli artisti stessi. In questo periodo, segnato da una pandemia che ha compromesso concerti e altre attività culturali, l’opzione degli NFT potrebbe essere ancora più allettante. Infine, oltre al valore ottenuto dalla vendita iniziale, gli NFT potrebbero garantire ai loro creatori dei guadagni futuri (a lungo termine), ad esempio con percentuali sulle vendite future.

Foto: © Unsplash.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « NFT: cosa sono, significato e come funzionano » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.