0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

I migliori exchange di criptovalute

Se sei nuovo nel mondo degli investimenti in Bitcoin, all’inizio il tutto può sembrare un processo complicato e scoraggiante, ma con l’apertura di nuovi scambi di criptovaluta (chiamati anche criptoscambi), investire nelle criptovalute sta diventando sempre più semplice e comune. In questo articolo ti mostreremo le migliori piattaforme per vendere e acquistare criptovalute, ti spiegheremo cosa sono gli exchange di criptovalute e come funzionano.

Prima di iniziare è bene comprendere le basi sulla criptovaluta, la sua storia e come evitare di essere truffati. Se necessario, dai un’occhiata a questi articoli prima di decidere quale siano gli scambi di criptovalute più adatti a te.

Cosa sono gli scambi di criptovalute?

In primis vedremo cosa sono gli scambi di criptovalute (crypto exchange in inglese), chiamati anche digital currency exchange (DCE). Un criptoscambio è un luogo dove gli utenti possono scambiare criptovalute per altre risorse (denaro o altre valute digitali). Spesso gli utenti accettano diverse opzioni di pagamento: carta di credito, bonifico bancario o criptovaluta.

Esistono molte piattaforme che ti consentono di acquistare e vendere criptovalute sulle loro piattaforme, come Robinhood e eToro, tuttavia non puoi prelevare queste criptovalute su crypto wallet dedicati. Ciò è invece possibile con piattaforme come Binance e Coinbase.

Di seguito troverai una lista delle migliori piattaforme per scambio di criptovalute.

Coinbase: il migliore exchange di criptovalute in assoluto

Coinbase è considerato senza dubbio il migliore exchange di criptovalute dalla maggior parte degli utenti. Inoltre è anche uno più sicuri. Coinbase è un exchange di criptovalute completamente regolamentato e autorizzato negli Stati Uniti. Coinbase è inoltre assicurato contro le violazioni dei dati degli utenti e il denaro è archiviato nei conti bancari assicurati FDIC.

Con Coinbase puoi acquistare e vendere criptovalute, ma anche prelevare le tue criptovalute. Nonostante le transizioni non sono gratuite, l’app ha basse commissioni. La sua facilità di utilizzo rende inoltre Coinbase ottimo sia per i principianti, sia per gli esperti. Una volta che avrai imparato ad usare la versione base, puoi anche passare a Coinbase Pro, che offre funzionalità avanzate.

Commissioni: tra 0,99 e 2,99 dollari per transizione, a seconda del valore dell’acquisto.

Cash App: il miglior exchange di criptovalute per principianti

Se hai appena iniziato, devi sapere che CashApp è il miglior exchange di criptovalute per principianti. CashApp è stato fondato nel 2018 e, in questi pochi anni, è cresciuto molto grazie alle basse commissioni. Ad oggi CashApp permette purtroppo soltanto investimenti in Bitcoin e non in altre criptovalute. Non è l’ideale, tuttavia per i principianti, Bitcoin considerata dai principianti come una delle criptovalute più stabili sulle quali investire. L’interfaccia di CashApp è semplice da usare e ciò compensa le limitate opzioni di crypto trading.

Esiste un limite di prelievo di 2000 dollari in Bitcoin in 24h e 5000 dollari a settimana. Tuttavia non è consigliato per i principianti investire molto denaro in criptovalute e rischiare prima di aver acquisito un po’ di esperienza. Infine essere effettivamente in grado di ritirare la tua criptovaluta è ciò che rende Cash App una scelta migliore di Robinhood per i principianti.

Commissioni: è prevista una commissione per ogni transazione e una commissione aggiuntiva a seconda della volatilità del prezzo.

Binance: l’exchange di criptovalute più economico

Binance è una dei maggiori exchange di criptovalute, e anche quello con le commissioni più basse. Binance offre 100 differenti coppie di trading tra criptovalute. Ad esempio ti permette di acquistare Ethereum con Bitcoin.

Commissioni: Sono previste delle commissioni di acquisto e trading che vanno dallo 0,02% al 0,10%. Se fai un acquisto usando una carta di debito, le commissioni saranno tra il 3% e il 4,5%. Per un bonifico proveniente dagli Stati Uniti, le commissioni saranno di 15 dollari. Infine, i trasferimenti SEPA (Single Euro Payments Area) sono gratuiti.

La migliore piattaforma per altcoins: Binance

Binance è anche il miglior exchange di criptovalute per altcoin, anche perché questo è uno dei suoi obiettivi principali. L’app è infatti la più adatta per il trading di altcoin meno conosciuti che potrebbero non essere disponibili su altri crypto exchange.

Bisq: il milgior crypto exchange decentralizzato

Infine parliamo di Bisq, ovvero il il milgior exchange di criprovalute decentralizzato (DEX). Bisq è un crypto exchange peer-to-peer che permette di vendere e comprare Bitcoin e altre criptovalute. Lo scambio decentralizzato consente transazioni di criptovaluta peer-to-peer senza un intermediario. Per una guida completa su cosa sono i crypto exchange decentralizzati, dai un’occhiata alla pagina ufficiale di Binance Academy.

È importante sapere che Bisq non tocca o controlla i fondi dell'utente, a differenza degli exchange centralizzati, come ad esempio Coinbase che può bloccare i tuoi fondi se ritiene che l'attività del tuo account sia sospetta.

Commissioni:per usare Bisq sono previste delle commissioni di trading, ma anche per i miner, il mining del blockchain. È possibile pagare in BTC (Bitcoin) o BSQ (la criptovaluta di Bisq). Per i Bitcoin si tratta dello 0,1% dal lato del venditore e dello 0,7% dal lato dell'acquirente. In caso di pagamento in BSQ, la commissione è dello 0,05% dal lato del venditore e dello 0,35% dal lato dell'acquirente.

Foto: © Unsplash, © 123RF.com.
Fonte: Investopedia, Wikipedia e Binance Academy

0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « I migliori exchange di criptovalute » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.