0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come aggiornare le emoji su Android e iPhone

Le emoji sono sempre più utilizzate e per questo la richiesta di nuove tematiche continua a crescere. Esistono due modi per aggiornare la propria raccolta di emoji: poiché ogni smartphone include già una vasta gamma di emoticon e il secondo installando un'applicazione di emoji. Ecco maggiori dettagli.



Nuovi emoji con l’aggiornamento del sistema operativo

Gli emoji disponibili sulla tastiera di ogni cellulare si rinnovano regolarmente con ogni aggiornamento del sistema operativo, sia esso Android o iOS. Per essere sicuri che si ha accesso alle emoticon più recenti, basterà confermare quale sia la versione attuale del proprio sistema operativo e se non è l’ultima, aggiornarla. Il telefono si riavvierà attraverso l’installazione e quando si riaccederà ai programmi di messaggistica istantanea si potrà verificare se si hanno nuove emoji presenti nella collezione.

App per emoji di iPhone

Vi sono diverse app disponibili che consentono di scaricare nuovi emoji. Una di queste è Emoji Free che offre più di 800 emoji diverse, modifiche personalizzabili quale il cambiamento del colore delle faccine tradizionali e centinaia di emoji in movimento.



Un’altra app molto interessante è Emoji Me Face Maker For Moji che permette d creare emoji personalizzate, con il proprio viso con quello dei propri amici o, anche, di alcuni personaggi famosi. Per rappresentare queste persone in sfaccettature molto diverse.



Una terza raccomandazione che non possiamo non menzionare è Bitmoji perché ha un tocco personale molto creativo e divertente. Con questa app si possono creare avatar di sé stessi o d altre persone completi e accedere a molte altre emoticon e stickers, per poterli utilizzare su Snapchat e altri servizi di messaggistica, inclusi i social!


App emoji per Android

Un’app in cui si possono trovare tanti nuovi emoji è Rage Faces. I suoi disegni seguono il modello classico delle emoji ma con dettagli in più. Nell’app si potranno cercare le emoji che ti interessano utilizzando il filtro di ricerca.



Bitmoji è una delle app più famose e conosciute per creare emoji personalizzati a partire dall’avatar di una persona. Si possono creare emoticon con il proprio viso e in svariate attività sempre divertenti. Inoltre tutti questi emoticon possono essere utilizzate anche per la personalizzazione di immagini su Snapchat e altre app come WhatsApp, per esempio. Disponibile, come già visto in precedenza, anche per iOS.

Fleksy è una delle tante app disponibili per Android che offre una tastiera intelligente che aiuta nel digitare più velocemente con un sistema di previsione, e inoltre, ha integrata una vasta collezione di emoji. Unica cosa che per poterli usare bisognerà utilizzare questa tastiera.


Come attivare l’uso di emoji sul tuo telefono

La maggior parte dei cellulari moderni hanno già il servizio di emoji attivato sul telefono, se però non lo è, ecco come configurarlo e come trovare il menu della tastiera emoji.

Per iPhone:

Entrare nella sezione Impostazioni, Generale, Tastiera, Tipo di tastiera e selezionare l’opzione Aggiungi una nuova tastiera, si aprirà una lista con le opzioni di nuove tastiere da aggiungere, selezionare quella Emoiji.

Per Android:

Entrare nel menu Impostazioni, Lingue, Tastiera e immissione, Tastiera corrente, Scegli tastiera (Gboard, ovvero la tastiera Google) poi entrare in Impostazioni:


Qui nel menu visualizzato procedere su Avanzate e nel menu apertosi spostare il cursore accanto a Emoji con la tastiera fisica:
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come aggiornare le emoji su Android e iPhone » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento