1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come cancellarsi da internet e dai social network in modo definitivo

È capitato a chiunque di sentire il bisogno di proteggere la propria privacy dalla permanente esposizione a cui siamo assoggettati a causa di internet e dei social network. Nonostante ciò, sono davvero pochi quelli che riescono a scomparire completamente dal mondo digitale. Se sei una persona coraggiosa e anche tu hai deciso di fare il “grande passo”, ti avvisiamo questa è una strada lunga e tortuosa, ma non impossibile da percorrere. In questo articolo ti spiegheremo come cancellarsi da internet e dai social network in modo definitivo.



Nota Bene: cancellarsi da internet può avere importanti conseguenze. Per esempio rimuovere la tua esposizione pubblica potrebbe pregiudicare la tua vita lavorativa. Senza un indirizzo e-mail con il proprio nome a volte è difficile potersi iscrivere a certi servizi. Ricorda anche di salvare sempre una copia di backup dei propri profili, perché una volta cancellati, le informazioni memorizzate (contatti, documenti e altro ancora) verranno perse per sempre.


Come scomparire de internet

1. Eliminare i propri account dei social network (e di ogni altra piattaforma online)

Il primo passo per cancellarsi definitivamente da internet è eliminare i propri profili social (di qualsiasi tipo). Naturalmente in primis si penserà a Facebook, Twitter, Instagram e LinkedIn. Tuttavia bisogna anche pensare a tutti gli altri profili creati nel il corso degli anni, ma di cui si è persa la memoria, come ad esempio MySpace o Tumblr.

Per facilitare questa operazione, esistono alcuni siti web che possono aiutarti a eliminare i tuoi account, offrendoti l’accesso diretto all’URL che ti permette di disattivare definitivamente il tuo account in modo permanente. Tra questi bisogna citare Account Killer e Deseat (servizio esclusivo per chi possiede Gmail). Questi due siti possono essere molto utili per rimuovere ogni account creato sul web.



2. Eliminare tutti gli idirizzi e-mail

Il secondo passo per scomparire dal mondo digitale è quello di rimuovere tutti gli indirizzi e-mail creati: Yahoo, Hotmail, Gmail, gli account e-mail dell’università, ecc. Nel caso di Gmail, ricorda di cancellare anche tutti i servizi associati (Google Drive, YouTube, ecc.). Per fare ciò accedi al tuo account Google, poi clicca su Dati e personalizzazione e, alla voce Scarica o elimina i tuoi dati oppure stabilisci un piano per la loro gestione, cliccare su Elimina un servizio o il tuo account. Nella pagina che si aprirà, cliccare infine su Elimina il tuo account, che si trova nel riquadro Eliminazione dell’account Google.

Alcuni servizi (non è il caso di Google) potrebbero non consentirti di disattivare permanentemente il tuo account. In tal caso, ti consigliamo modificare le informazioni, inserendo dei dati personali fittizi, come la data e il luogo di nascita, il tuo nome e cognome, il tuo sesso, ecc.

3. Elimina il tuo nome dai motori di ricerca

Questa è sicuramente la parte più complicata. Dopo anni di appartenenza alla "società online" è più che probabile che il tuo nome appaia su più fronti. In questo caso è consigliato inserire il tuo nome e cognome sui motori di ricerca più popolari (Google, Yahoo, Bing, ecc.) così come i nickname o i nomi utente che ricordi di aver utilizzato.



Con buona probabilità, questi motori di ricerca conserveranno ancora i tuoi contenuti indicizzati, inclusi foto, testi, profili professionali o accademici. Per eliminare queste informazioni dalla rete bisognerà fare una lista delle pagine web in cui si trovano questi dati e metterti in contatto con creatori di tali pagine. Si tratta di un’operazione abbastanza noiosa, anche se i proprietari delle pagine di solito accettano di eliminare i contenuti segnalati. Per aiutarti a eliminare i tuoi dati dai motori di ricerca, servizi come PeekYou o UserSearch saranno i tuoi migliori alleati.

Diritto all’oblio su internet

Il diritto all’oblio su internet, concetto legato alla protezione dei dati personali e al rispetto dell’identità, riconosciuto dall’Unione europea nel 2014. In base a ciò, se sei residente in uno dei paesi dell’Ue, è possibile richiedere la rimozione dei propri dati dai motori di ricerca (purché non si scontrino con il diritto all’informazione). Per effettuare questa operazione su Google, basta utilizzare questo modulo oppure, se si vive in un altro paese al di fuori dell’Unione europea, bisognerà utilizzare quest’altro modulo.




4. Altri servizi online da cui cancellarsi definitivamente

Non dimenticare che se hai pubblicato articoli o altri contenuti con il tuo nome, questi saranno ancora presenti sulla rete. Assicurati di contattare i responsabili di questi servizi affinché eliminino il tuo nome. Se non si tratta di cancellare tutto il contenuto in generale, questo non dovrebbe essere un grande problema.

Dall’altro lato, cerca il tuo nome utente sui forum a cui sei iscritto perché, nonostante l’uso di un nickname, potrebbe essere facile risalire al tuo indirizzo e-mail o al tuo nome reale.

Come si può notare, questa operazione può richiedere molto tempo. Proprio per questo motivo esistono diverse aziende specializzate che possono occuparsi di tutto. Alcune di queste applicano anche la politica soddisfatti o rimborsati" (ovvero rimborsano il pagamento se i propri dati sono ancora presenti su internet dopo un certo periodo).


Cosa fare per essere invisibile su internet

Se sei riuscito nell’arduo compito di cancellarti completamente da internet, bravo! Tuttavia, ricorda che, a meno che non vuoi trasferirti in un luogo sperduto e vivere da eremita, dovrai comunque comunicare con il mondo attraverso i media digitali. Ecco quindi alcuni consigli utili per fare ciò senza rischi per la tua privacy, restando invisibile su internet:
  • Crea un account di posta con un servizio e-mail criptato e sicuro. Inserisci un nome fittizio, poiché se utilizzi i tuoi dati reali, sarai nuovamente esposto ai problemi di privacy.
  • Utilizza una VPN (rete virtuale privata) quando navighi su internet e scegli la modalità in incognito sui browser per evitare che la tua attività venga registrata. Inoltre elimina sempre la tua cronologia di navigazione.
  • Se dovessi pubblicare dei contenuti, assicurati di usare uno pseudonimo
  • Non registrarti su nessun sito non ufficiale con il tuo nome reale.




Foto: © Unsplash.
1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come cancellarsi da internet e dai social network in modo definitivo » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.