0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Quibi, il competitor di Netflix per smartphone

Quibi è la nuova piattaforma di contenuti in streaming che arriva sul mercato dell’audiovisivo online con varie novità per creare una vera e propria concorrenza ai colossi del mercato come Netflix, Apple TV o HBO e altri ancora.



Quali sono i punti forti di Quibi?

Per posizionarsi in un mercato già molto concorrenziale, Quibi ha avuto l’idea di creare una piattaforma con contenuti di alta qualità creati dai migliori produttori di Hollywood ma con una durata massima di 10 minuti.

Ciò significa che Quibi punta il tutto per tutto sul voler diventare il re della riproduzione video da cellulare. Tra i brevi contenuti che si avranno a disposizione per i suoi abbonati, infatti, ci sono molte serie. Steven Spielberg ha annunciato che stava creando una serie con prima esclusiva su Quibi. E così anche altre figure conosciute nel campo cinematografico come Sam Rimi e Guillermo del Toro produrranno contenuti per questa nuova piattaforma.

Fondata nel 2018 da un ex dirigente Disney e DreamWorks il suo lancio commerciale è previsto per aprile 2020.

Una delle altre novità di Quibi è quel che chiamano "Turnstile", che ha come obiettivo quello di prendersi cura del formato della produzione dei contenuti dal primo momento, in modo tale da poter avere video con la migliore qualità indipendentemente dall’orientamento del telefono.


Quanto costerà Quibi?

Secondo i suoi ideatori Quibi sarà, per un primo momento, un servizio a pagamento in due modalità. Un piano base con pubblicità a 4,99 dollari e un altro avanzato senza pubblicità a 7,99 dollari.

Foto: © Quibi.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Quibi, il competitor di Netflix per smartphone » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento