Come resettare il browser: Chrome, Firefox, Edge, Opera, Safari

Il tuo browser web non funziona bene o è estremamente lento? Se non riesci a trovare l’origine del problema, la soluzione più semplice per risolvere il tutto è quella di ripristinarlo. In questa guida ti spiegheremo come resettare Google Chrome, Firefox, Microsoft Edge, Opera e Safari.

Ripristinare un browser

I browser web, come Chrome, Firefox, Edge, Safari, ma anche Opera non sono software come tutti gli altri. Non sono infallibili, come ogni altra app, ed essendo in prima linea sul web sono soggetti ad ogni sorta di problema. I siti dannosi possono quindi corromperli e depositarvi virus per prenderne il controllo. Inoltre i browser possono integrare estensioni per permetterti di utilizzare nuove funzioni. I plug-in sono però un'arma a doppio taglio, poiché alcuni possono rallentare il browser o addirittura renderlo inutilizzabile.

Hai notato dei problemi sul tuo browser web, come rallentamenti inspiegabili, dei cambiamenti di comportamento o ancora delle pagine che si aprono automaticamente? Non riesci a capire la causa del fenomeno o ad identificare l’estensione potenzialmente dannosa? Disinstallare e installare il tuo browser non risolverà per forza il problema. I file delle impostazioni e dei preferiti restano infatti “salvati” nel sistema e quindi installando nuovamente il browser questi problemi potrebbero ripresentarsi.

Tutti i browser hanno una funzione di reset. Attivandola potrai ottenere un browser “nuovo” senza tutte le estensioni che hai installato (ma anche senza le impostazioni personalizzate). Questo si presenterà infatti come la prima volta che l’hai installato, tranne per il fatto che conserverà la cronologia, le password e i preferiti. Una volta effettuato il ripristino di Google Crhome o di un altro browser, dovrai configurarlo nuovamente. Il procedimento descritto di seguito funziona su Windows e Mac (ad eccezione di Safari, browser disponibile soltanto su sistemi macOS).

Come resettare Google Chrome da PC?

Ripristinare Google Chrome ti permette di riportare il browser allo stato della prima installazione. Ricorda che, effettuando questa operazione, non perderai i preferiti o le password salvate.

  • Apri Google Chrome e clicca sui tre puntini in alto a destra della pagina. Fatto ciò clicca su Impostazioni.

  • Nella colonna a sinistra clicca su Reimposta.

  • Si aprirà quindi una finestra pop up di conferma. Se desideri andare avanti, clicca nuovamente su Reimposta.

Come resettare Firefox?

Proprio come Chrome, anche Firefox ti permette di ripristinare il browser senza perdere password, cronologia e preferiti.

  • Apri Firefox e clicca sull’icona con tre linee orizzontali, in alto a destra. In seguito clicca su Aiuto.

  • Nella scheda che si aprirà, clicca su Altre info per la risoluzione dei problemi.

  • Si aprirà la pagina di supporto del browser. Clicca quindi su Ripristina Firefox….

  • Visualizzerai una finestra pop up. Per confermare l’operazione clicca nuovamente su Ripristina Firefox.

Come resettare il browser Microsoft Edge?

L’interfaccia di Microsoft Edge è molto simile a quella di Google Chrome. Per questo motivo le operazioni sono molto simili.

  • Apri Microsoft Edge, clicca sui tre puntini orizzontali, in alto a destra della pagina e poi su Impostazioni.


  • Nella colonna di sinistra clicca su <bold>Reimposta informazioni e poi su Ripristina i valori predefiniti delle impostazioni.

  • Anche in questo caso visualizzerai una finestra di conferma. Se sei sicuro di ripristinare Edge, clicca su Reimposta.

Rispristinare Opera

Anche Opera adotta un sistema simile a Chrome, ma i suoi menu sono leggermente differenti.

  • Apri il browser e clicca sui tre trattini in alto a destra. Scorri quindi in basso fino a Vai alle impostazioni del browser.

  • Nella finestra che si aprirà, nella colonna di sinistra, clicca su Avanzate e poi su Browser.

  • Si aprirà una nuova pagina. Scorri in basso e clicca su Ripristina le impostazioni predefinite originali.

  • Anche in questo caso si aprirà una finestra di conferma. Clicca su Reimposta.

Come resettare Safari?

I prodotti (hardware e software) di Apple tendono sempre a differenziarsi dai competitor e, Safari non fa eccezione. Per reinstallare Safari dovrai infatti effettuare due passaggi.

  • Apri Safari e clicca su Preferenze. Fatto ciò, nella finestra che si aprirà, clicca su Estensioni.
  • Deseleziona tutte le caselle delle estensioni installate (se non desideri mantenerli attivi). In seguito chiudi la finestra delle preferenze.

  • Chiudi Safari e apri il Finder di macOS. Dalla barra delle applicazioni clicca poi su Vai e poi Vai alla cartella.

  • Si aprirà la finestra con un campo di ricerca. Scrivi l’indirizzo seguente (per inserire il simbolo ~ usa la scorciatoia da tastiera ALT + N):
~/Libreria/Preferences/

  • Nella nuova cartella, cerca il file com.apple.safari.plist. Selezionala e spostala nel cestino.

  • Ripeti l’operazione per cancellare le cartelle seguenti.
~/Libreria/Safari/
~/Libreria/Saved Application State/com.apple.Safari.savedState/
  • Infine riavvia Safari.

Foto: © Unsplash.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato « Come resettare il browser: Chrome, Firefox, Edge, Opera, Safari » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.