Dai un voto

The Binding of Isaac: Rebirth

The Binding of Isaac: Rebirth
Windows XP Windows Vista Windows 7 Windows 8 Windows 10 - Inglese
10/10

The Binding of Isaac ha varie ispirazioni, come The Legend of Zelda, per esempio. Edmund McMillen è stato anche ispirato dalla sua esperienza di crescere con genitori che sono diventati molto religiosi ad un certo punto della loro vita.

Posti
2660
Data di registrazione
lunedì 5 gennaio 2015
Stato
Amministratore
Ultimo intervento
venerdì 3 dicembre 2021

The Binding of Isaac: Rebirth è il remake del famoso gioco indie The Binding of Isaac. Rilasciato per la prima volta nel 2014, il remake è stato disegnato da Edmund McMillen e sviluppato da Nicalis. Proprio come il gioco originale, i giocatori controllano Isaac e altri personaggi sbloccabili con diversi asset. Ecco cosa offre in dettaglio questo gioco.

Caratteristiche principali

  • Trama: la storia di The Blinding Isaac: Rebirth è simile a quella del gioco originale. Un ragazzo di nome Isacc vive felicemente con sua madre quando quest’ultima inizia a sentire ciò che crede essere Dio che gli chiede di salvare il ragazzo dai suoi peccati togliendoli i giocattoli e, poi, dimostrandogli la sua devozione con il suo sacrificio. Ed è da allora che Isaac cade in una trappola nella sua stanza che lo porta nel seminterrato della casa dando inizio al suo incubo, da cui farà di tutto per scappare.
  • Gameplay: con nuovi elementi aggiunti, il gameplay è simile al gioco originale. In questo roguelike 2D dall'alto, Isaac sta cercando di scappare da sua madre e vaga in stanze generate proceduralmente. Il personaggio usa le sue lacrime per combattere i mostri e raccogliere vari oggetti lungo la strada. Come uno sparatutto multidirezionale, il personaggio spara in direzioni diverse, dove se si muore troppe volte non si potrà più ricominciare. I giocatori hanno la possibilità di salvare il seme del gioco e condividerlo con altri in modo che possano provare lo stesso layout.
  • Personaggi: in totale ci sono 11 personaggi, più altri 23 nei DLC. Ognuno di questi personaggi ha statistiche, stili e abilità diversi. L'elenco completo dei personaggi di The Binding of Isaac: Rebirth è disponibile online.
  • Oggetti: Vi è un ricco catalogo di oggetti: il gioco base ne ha 341 oggetti e con gli oggetti dei DLC questo numero cresce fino a un totale di 716. Alcuni di essi sono passivi e altri sono attivi - ecco qui la lista completa degli oggetti disponibili.

Qual è la differenza tra The Binding of Isaac e Rebirth?

Come già accennato, The Binding of Isaac:Rebirth è un remake del gioco originale. Ha una grafica migliorata, più personaggi giocabili e oggetti. Edmund McMillen, il creatore originale, è ancora una figura centrale del gioco, ma lo sviluppatore ufficiale è Nicalis.

Le espansioni di The Binding of Isaac: Rebirth

Il gioco ha tre espansioni a disposizione fino ad oggi: Afterbirth, Afterbirth+ e Repentance.

Cosa dice la critica?

Il gioco ha ricevuto una critica positiva, ottenendo su Metacritic un punteggio di 86.

È gratis?

No, The Binding of Isaac: Rebirth non è gratuito e può essere acquistato con circa 15 euro.

Requisiti minimi

  • Sistema operativo: Windows XP o successivi
  • Processore: Core 2 Duo.
  • Memoria: 2 GB RAM.
  • Scheda grafica: Discrete video card.
  • Spazio libero: 449 MB.
Potrebbe anche interessarti
Aggiungi commento Commento
Visualizza commento
Commenta la risposta di Claudia Scarciolla