Dai un voto

The Sims 4

1 voto - 5.0 /5
Dai la tua opinione
Editor:
Versione:
4
The Sims 4
Windows 7 Windows 8 Windows 10 - Italiano
10/10

Uno dei giochi più amati di sempre. Provare per credere.

Posti
2029
Data di registrazione
lunedì 27 aprile 2015
Stato
Amministratore
Ultimo intervento
lunedì 27 settembre 2021

Con The Sims 4 lascia che la tua immaginazione si scateni e crea il tuo personale mondo virtuale. In questo quarto episodio, tra i titoli più popolari al mondo, puoi scegliere il look dei tuoi personaggi, i loro abiti, realizzare case uniche, viaggiare, costruire carriere di successo, raggiungere obiettivi di vita e incontrare altri Sims.

Caratteristiche principali

  • Creare Sims: scegli il look dei tuoi Sims, le loro personalità, i talenti, i valori e falli vivere come vuoi tu.
  • Home design: se ti piace l’home design, The Sims 4 è il gioco che fa per te. Puoi creare la casa dei tuoi sogni, modificare il panorama, aggiungere piscina e angolo barbecue, scegliere le forniture per ristrutturare casa e dipingere i muri tutte le volte che vuoi. Se non ti piace il risultato puoi sempre usare il bulldozer per distruggere il tutto e ricostruire la casa da zero.
  • Community: incontra altri Sims, crea amicizie o relazioni romantiche, socializza e organizza feste. Comunica con gli altri giocatori nella vita reale e scambia le tue idee con loro.
  • The Sims 4 mods: The Sims 4 è il titolo della saga con più add-ons. Questi si trovano come pacchetti o solo semplici estensioni. Per saperne di più, dai un’occhiata al nostro articolo su come installare mods su The Sims 4.
  • The Sims 4 Island Living: una delle più popolari estensioni di The Sims 4 è Island Living. Ti permetterà di esplorare le spiagge e la natura dell’isola tropicale di Sulani.
  • The Sims 4 Get Famous: questo pacchetto ti offre la possibilità di realizzare i tuoi sogni e diventare un famoso attore o cantante, guadagnare molti Simoleons e avere l’attenzione di centinaia di fan.
  • The Sims 4 Wicked Whims: questo add-on è stato creato da Tubodriver ed è disponibile soltanto per i gamer con più di 18 anni. È una mod di The Sims 4 con sesso e nudità, dove puoi iniziare il tuo business in uno strip club, scegliere il tuo orientamento sessuale e tanto altro.

Quanto dura The Sims 4?

Non esiste una durata standard del gioco The Sims 4. Una volta creato un nuovo Sims, puoi continuare la sua famiglia. Un giorno su The Sims 4 equivale a 24 minuti nel mondo reale, mentre un anno corrisponde a 6 giorni e 19 minuti reali. Per terminare il ciclo vitale di un personaggio ci vogliono circa 60 giorni di gioco.

Critica The Sims 4?


The Sims 4 ha ricevuto un punteggio di 70 punti su Metacritic:

“Tutto sembra essere un passo avanti rispetto al passato, anche se ci sono alcuni aspetti (come tutorial casuali o alcune situazioni in cui ci siamo sentiti completamente fuori controllo) che avremmo voluto vedere più rifiniti. Comunque è un'ottima scelta per i fan di The Sims”.

Limiti di età

Secondo l’Entertainment Software Rating Board (ESRB), l’età minima per giocare a The Sims 4 13+.

Sims 4 è gratis?

No, questo gioco non è gratis. Esistono diverse opzioni d’acquisto. La versione base ha un prezzo di 39,99 euro su Steam, con altri pacchetti acquistabili separatamente.

Requisiti minimi

  • Sistema operativo: Windows 7 (SP1), Windows 8, Windows 8.1 o Windows 10.
  • Processore: 64-bit processor; 1.8 GHz Intel Core 2 Duo, AMD Athlon 64 Dual-Core 4000+ o equivalenti (per PC che usano un chip grafico integrato il gioco richiede 2.0 GHz Intel Core 2 Duo, 2.0 GHz AMD Turion 64 X2 TL-62 o equivalente).
  • Memoria: RAM da 4 GB.
  • Scheda grafica: 128 MB di VRAM e supporto per Pixel Shader 3.0.
  • Schede video supportate: NVIDIA GeForce 6600 or better, ATI Radeon X1300 o superiori, Intel GMA X4500 o superiori
  • DirectX: Version 9.0
  • Network: Broadband Internet connection.
  • Archiviazione: 17 GB.

Altri sistemi

The Sims 4 è disponibile anche per xBox e PlayStation.

Foto: © Steam.

Potrebbe anche interessarti
Aggiungi commento Commento
Visualizza commento
Commenta la risposta di Antonello Ciccarello